cosa va di moda 2022-23
Analisi & Approfondimento

“Cosa va di moda nel 2022-23?” ora te lo spiego in breve

Cosa va di moda nel 2022-23? L’antimoda sarebbe la risposta più ragionevole. Ma antimoda non nel senso di moda brutta o bizzarra, quella, difatti, è sempre #OnFire tra gli araldi del programma di decadimento culturale “Worldwide High Mediocrity” promosso dai mass media.

Per essere aggiornati su cosa va di moda adesso basta combinare il peggio dell’euforia degli anni 80, mescolarlo con qualche pezzo trash-massimalista degli anni 2000, condirlo con un tocco di grunge, aggiungere un’attitudine da disagio heroin-chic degli anni Novanta e uscire di casa.

Un consiglio: ignora il “che cosa va di moda tra i giovani”

L’unica cosa che ti consiglierei di fare, fosse anche solo per dignità estetica, è di mettere da parte il “cosa va di moda nel 2022 -2023″ e di essere fuori moda. D’altronde, se non guardi più alla giovinezza come un traguardo, non puoi fare della moda di oggi nemmeno un sinonimo di novità.

Il cosa va di moda adesso, non mi interessa

L’abbigliamento che va di moda oggi è cacofonico e imbarazzante, infatti, cerca disperatamente significati nel passato combinando il solito trito misto di pensierini e borsette in tutti i modi possibili e immaginabili. Il risultato? Patetico e nauseante. La moda, d’altronde, è l’ancella prediletta di un sistema economico, politico e mass mediatico corrotto e mortifero popolato da vampiri, usurai, prostitute e parassiti che si azzannano mentre si contendono carcasse, ma, come tutte le cose caduche, si sta avviando anch’esso ad una rapida decomposizione. Affermarne il più rigido rifiuto (della moda e di questa parte di mondo), però, passa anche dalle tue scelte vestimentarie.

La fine della moda, benvenuta antimoda

La moda da più di un decennio ha abdicato dal suo vecchio status di nobiltà per farsi barbara speculazione. Proprio nel suo grembo i semi della catastrofe morale si sono ramificati fino a soffocarne le sue scarne fattezze, riducendola a patetica caricatura di una società smembrata dall’idiozia più arrogante e presuntuosa.

Non è più un problema sapere cosa va di moda nel 2022 o 2023, perché la moda, ormai, non riesce più a modellare le nostre vite. Come osserva Malcom McLaren,

La moda non è più in possesso di questo potere. Esso ha raggiunto il suo apogeo quando tutti questi stilisti sono diventati oratori e filosofi, quando hanno cominciato a credere di poter disegnare le vite dei loro clienti oltre ai loro abiti. Tutti aspettavano dicessero qualcosa di essenziale, ma non lo hanno mai fatto.

p.175 Filosofia della moda, Lars Fr, H. Svendsen

Dammi retta, non cercare in giro cosa va di moda adesso e smettila di essere prevedibile da un algoritmo. Piuttosto, conserva bene i tuoi capispalla più belli e, se vuoi farti un regalo, scegli dei pezzi basici in tonalità naturali o neutre ( ancora meglio se lavorati in modo artigianale), la moda, l’altra moda, lasciala agli zotici.

Scarpe da donna eleganti: la scelta perfetta per una cerimonia

Previous article

You may also like

Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.