fbpx

Ecco come sentirsi belle anche quando il mondo intorno crolla

fiori sulla schiena foto artistica

Si marcia leggere con un’artiglieria pesante sul cuore: ecco come sentirsi belle in tempi difficili

Il tempo corre, ma le donne più di lui. Sentirsi belle in situazioni anomale può essere davvero complicato, ma è un atto d’amore e fiducia che si deve alla propria persona.

Come fare a sentirsi belle e sicure in un momento di totale incertezza? Inizia dal maquillage

Se in tempi di pseudo-normalità ogni donna era solita vestire un unico abito per almeno 5 o 6 occupazioni giornaliere, nell’ultimo anno la lancetta della tensione è salita, costringendole ad adattarsi ulteriormente a situazioni imprevedibili.

E’ in questi momenti, quando si è sopraffatti dalla vita, che sentirsi belle diventa davvero difficile. Difficile, ma non impossibile.

La terapia del trucco: il make-up ha un effetto positivo sulla mente

Sentirsi belle dopo aver dedicato un po’ di tempo alla cura personale è uno dei modi più semplici per sentirsi bene.

Diversi studi avvallati da molti psicoterapeuti hanno dimostrato di come il prendersi un momento per migliorare il proprio aspetto vada a migliorare la propria autostima e agisca come rinforzo della propria auto consapevolezza.

Come sentirsi belle anche se le abitudini cambiano: il make-up è un modo per ricordarsi di se stesse

La promessa di rinnovamento che i prodotti beauty emanano è concreta, si pensi ad un e-commerce come Douglas.it, i packaging, i colori, le promozioni hanno un effetto persino più terapeutico dello shopping di abbigliamento.

Un tocco di mascara sullo sguardo, un po’ di phard sulle guance, un rituale di idratazione per illuminare l’incarnato, sono piccole abitudini, che però danno grandi risultati in termini emotivi. Si ricordi che ogni gesto che si compie per la cura del proprio aspetto ha ripercussioni dirette sui pensieri e quindi sulla realtà che si vive nel quotidiano.

La nuova seduzione nasce così dalla cura del sé inteso come unità di corpo e mente, diventando un’espressione del Wellbeing, ovvero, della ricerca del ben-essere in senso tutt’altro che edonistico.*

Avere cura di se stesse e sentirsi belle, non è un mero atto narcisistico, ma un passo fondamentale per coltivare un amore puro e costruttivo verso il proprio Io.

*Artifici del piacere, Moda e seduzione femminile nella letteratura contemporanea, Daniela Baroncini, Carocci Editore

make-up prodotty beauty

 

 

Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *