Breaking

Intelligenza artificiale moda: il mondo sta per cambiare definitivamente

FASHION-OLOGY / NEWS / OUTFIT / 18 Mar 2018

Intelligenza artificiale moda: il mondo sta per cambiare definitivamente

Intelligenza artificiale nella moda. Quando adattarsi non basta più

In una memorabile intervista rintracciata dal WWD,  Hubert de Givenchy si lascia scivolare via dalla gola un nodo che diventa un assemblaggio di fonemi strozzati: “You must adapt“.

Siamo nel 1978, nella fase calante dell’haute couture e più in generale della vecchia maniera di pensare moda per fascinose, ricche donne di mondo.  Allora, la libertà di indossare qualsiasi cosa e a qualsiasi ora del giorno, aveva scosso profondamente l’animo nobile e posato di Hubert de Givenchy. Inoltrandosi nella lettura, si intende la fatica di questo suo”adattamento” forzato allo Zeitgeist. Trapela una sorta di malinconia per un tempo di “assolutismo stilistico” in cui la moda era qualcosa di stabile e nelle mani di pochi. Un qualcosa di monolitico, che dalla figura del Couturier irradiava l’universo di bellezza pura.

You must adapt“.

Di sicuro Monsieur, in quel momento, non aveva idea di quanto le cose potessero accelerare negli anni seguenti e di come la rincorsa all’adattamento, anche quella più tenace, si dovesse rivelare insufficiente per la sopravvivenza.

Quando adattarsi non basta più

La verità è che l’adattamento non è mai cambiamento.

Non si tratta più di adattarsi, ma di cambiare radicalmente e definitivamente un sistema -industriale- moda concepito su persone, mezzi di comunicazione e abitudini del secolo scorso.

Mentre scrivo ricevo due mail: è il servizio automatico Stitch Fix che mi ricorda di completare l’ordine. Si tratta di uno dei primi siti di shopping che modulano l’offerta a seconda di chi sei, come sei fisicamente e di cosa ti piace. Stitch Fix è, a quanto pare, l‘ultima frontiera dello shopping online di moda, la prima di una nuova era. E a quanto pare non sono pronta. E non sono l’unica, a cominciare dalle Maison più blasonate, che ancora progettano discorsi sempre più diluiti, disseminando l’anno solare di collezioni sovrapponibili nel tentativo di adattarsi ad un mondo sfuggente e pretenzioso.

Sì, perché mentre le aziende di lusso si trastullano sugli gli allori della loro sonora grandiosità storica, dall’altra parte del mondo ci sono realtà tecnologiche pronte a ribaltare o, peggio,  a fagocitare, la moda intera.

La moda intera e quindi pure le realtà più vivaci (e un tempo considerate veloci) come Zara.

Analizzare, prevedere, semplificare, risparmiare

“As consumers and their expectations digitally evolve, so too must the companies that clothe them. It’s not viable for fashion companies to design products for market segments when tech companies can design products for specific individuals. It’s not viable for fashion companies to spend weeks or months bringing products to market if tech-companies can do the same in seconds.”*

In poche parole il consumo cambierà nettamente in funzione della velocità ( risponderà all’immediatezza), ma in particolare, alla frammentarietà dei desideri. Ecco perché il futuro prossimo terrà pesantemente conto dell’individualità dei consumatori.

Fattore individuo. Il singolo non è la collettività

Con ogni probabilità andrà a sfaldarsi l’idea polverosa della/e “collezione/i” in funzione di una ridotta selezione di capi che si reinventeranno a seconda dei gusti e le necessità del  singolo prosumer ( muteranno quindi, circa ogni 15 minuti).  Il come fare tutto ciò non è già più un problema. L’Intelligenza Artificiale applicata è in grado di immagazzinare continuamente infinite informazioni riguardanti gli stili preferiti, i designer, i comportamenti e i gusti della società e di adattarli alle singole persone.

Rimane da chiedersi che ruolo avranno i designer in tutto questo ingranaggio di conti, probabilità e informazioni, dato che esisterebbero già software in grado di imitare i percorsi intuitivi umani alla base della creatività.

Chi sarà il faccendiere? La tecnologia al servizio dell’uomo o viceversa?

In molti tendono a rassicurare gli animi avanzando la certezza che l’uso della tecnologia sarà solo un aiuto, uno stimolo, per la creatività umana. Ci crediamo?Non saprei.

 

*https://www.businessoffashion.com/articles/opinion/op-ed-technology-is-eating-fashion




Intelligenza artificiale moda, Intelligenza artificiale cos'è, fashion blogger italiane 2018, blogger moda italiane più seguite 2018, fashion blogger famose 2018, elisa bellino, marrone di moda, chanel 2.55 originale, come indossare vestito marrone, stivaletti al polpaccio neri, frankie shop dress, minimal chic outfit, fashion blogger italiane milano Intelligenza artificiale moda, Intelligenza artificiale cos'è, fashion blogger italiane 2018, blogger moda italiane più seguite 2018, fashion blogger famose 2018, elisa bellino, marrone di moda, chanel 2.55 originale, come indossare vestito marrone, stivaletti al polpaccio neri, frankie shop dress, minimal chic outfit, fashion blogger italiane milano Intelligenza artificiale moda, Intelligenza artificiale cos'è, fashion blogger italiane 2018, blogger moda italiane più seguite 2018, fashion blogger famose 2018, elisa bellino, marrone di moda, chanel 2.55 originale, come indossare vestito marrone, stivaletti al polpaccio neri, frankie shop dress, minimal chic outfit, fashion blogger italiane milano Intelligenza artificiale moda, Intelligenza artificiale cos'è, fashion blogger italiane 2018, blogger moda italiane più seguite 2018, fashion blogger famose 2018, elisa bellino, marrone di moda, chanel 2.55 originale, come indossare vestito marrone, stivaletti al polpaccio neri, frankie shop dress, minimal chic outfit, fashion blogger italiane milano Intelligenza artificiale moda, Intelligenza artificiale cos'è, fashion blogger italiane 2018, blogger moda italiane più seguite 2018, fashion blogger famose 2018, elisa bellino, marrone di moda, chanel 2.55 originale, come indossare vestito marrone, stivaletti al polpaccio neri, frankie shop dress, minimal chic outfit, fashion blogger italiane milano Intelligenza artificiale moda, Intelligenza artificiale cos'è, fashion blogger italiane 2018, blogger moda italiane più seguite 2018, fashion blogger famose 2018, elisa bellino, marrone di moda, chanel 2.55 originale, come indossare vestito marrone, stivaletti al polpaccio neri, frankie shop dress, minimal chic outfit, fashion blogger italiane milano Intelligenza artificiale moda, Intelligenza artificiale cos'è, fashion blogger italiane 2018, blogger moda italiane più seguite 2018, fashion blogger famose 2018, elisa bellino, marrone di moda, chanel 2.55 originale, come indossare vestito marrone, stivaletti al polpaccio neri, frankie shop dress, minimal chic outfit, fashion blogger italiane milano Intelligenza artificiale moda, Intelligenza artificiale cos'è, fashion blogger italiane 2018, blogger moda italiane più seguite 2018, fashion blogger famose 2018, elisa bellino, marrone di moda, chanel 2.55 originale, come indossare vestito marrone, stivaletti al polpaccio neri, frankie shop dress, minimal chic outfit, fashion blogger italiane milanoIntelligenza artificiale moda, Intelligenza artificiale cos'è, fashion blogger italiane 2018, blogger moda italiane più seguite 2018, fashion blogger famose 2018, elisa bellino, marrone di moda, chanel 2.55 originale, come indossare vestito marrone, stivaletti al polpaccio neri, frankie shop dress, minimal chic outfit, fashion blogger italiane milano


Tag:, , , , , , , , , , , , , ,



Elisa Bellino




Previous Post

Tendenze autunno inverno 2018-19: il travestitismo, prima di tutto

Next Post

Made in Italy moda Italiana: che succede alle nuove generazioni di creativi?





You might also like



5 Comments

on 18 March 2018

Sei sempre incredibilmente avanti.Interessante analisi!

on 19 March 2018

Bel post, complimenti!
Nuovo post “7 idee regalo per la Festa del PAPÀ 2018” ora su http://www.littlefairyfashion.com

on 19 March 2018

mi sa tanto che sarà l’uomo al servizio della tecnologia purtroppo
baci

http://www.unconventionalsecrets.com/

on 19 March 2018

Questo look è di uno chic pazzesco, te lo copierei all’istante!!
Un bacione! F.

La Civetta Stilosa

on 21 March 2018

buon mercoledì!!!
baci

http://www.unconventionalsecrets.com/



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


More Story

Tendenze autunno inverno 2018-19: il travestitismo, prima di tutto

Tendenze autunno inverno 2018-19: travestitismo come macro tendenza Tendenze autunno inverno 2018-19. Non mi piace mai guardare...

15 March 2018