Breaking

L’ironia è una cosa seria: e se a forza di “scherzare” si diventasse stupidi?

FASHION-OLOGY / NEWS / OUTFIT / 6 agosto 2017

L’ironia è una cosa seria. E se stessimo esagerando?

L’ironia è una cosa seria.  Ironico va bene, ma in quale misura?E se dietro tutta questa “ironia”, uno dei termini più abusati degli ultimi anni, fossimo stati sopraffatti da una invadente normo-imbecillità?

Una imbecillità, quindi, interiorizzata, legittimata e, soprattutto, incoraggiata dalla società e dai social. L’ironia del senso e del luogo comune, si fondono così con un’ironia corroborata da picchi di vanità “pop”.

Dipendenti dall’ironia. L’ironia è ovunque

Pubblicità, politica, moda, televisione: quasi ogni categoria della realtà contemporanea esprime questa volontà all’ironia*.

Ma perché?

L’ironia è una cosa seria: la legalizzazione della stupidità attraverso l’ironia. Il dubbio

Ironia: in gr. eironeia “finzione” , da eiron “colui che interroga fingendo di non sapere” (Socrate). L’ironia come mescolanza di riso e di pianto, come distanziamento dalla realtà, dissimulazione.

Io non sono stupido, sei tu lo scemo che non coglie la mia ironia“. Ci hai fatto caso? Oggi gli stupidi non esistono. Però, si moltiplicano gli ironici: i portatori sani di ironia e sarcasmo. E’ davvero pazzesco pensare a quanta gente “di spirito” si incontri ogni giorno.

Irony is the most self-defensive mode, as it allows a person to dodge responsibility for his or her choices, aesthetic and otherwise.*

Il multiforme”riso amaro”, che nasconde il disagio

Dietro il dilagare del fenomeno ironico nelle persone, si nasconde un disagio dato dalla paura di essere presi sul serio. L’ironia spopola sui social, perché occulta il terrore dell’essere giudicati.

Mettendola sul piano ironico, siamo tutti liberi di fare e dire delle caxxate. L’ironia, pertanto, ci solleva da ogni responsabilità e si finisce per giustificare tutto, anche le boiate.

L’ironia nella pubblicità: l’escamotage adatto per sviare le critiche

Kering sta registrando risultati da capogiro. Le vendite, nel particolare, sono trainate da Gucci, seguito da Saint Laurent e Balenciaga. Ma cosa c’è dietro questo successo inarrestabile? Sicuramente una comunicazione efficace che fa abbondante uso dell’ironia.

Una comunicazione sopra le righe e IRONICA, infatti, è inattaccabile, poiché dichiaratamente caricaturale, finzionale, esasperata, appunto.

Prendiamo l’ultima campagna Gucci (citazione di serie tv  e film fantascientici anni 60), ma tiriamo in causa anche il lavoro di Demnva Gvasalia. Entrambi, pur nelle loro differenze stilistiche, hanno molto in comune: fanno uso di una comunicazione di tipo ludico. Una comunicazione che non si rivolge a una particolare utenza, ma si limita a una full immersion nei labirinti globali della contemporaneità.

Gucci e Balenciaga, una creatività assoggettata all’ironia

Mai come con l’ultima saga aliena anni Sessanta, il team Gucci ha vinto facilissimo. L’ironia ha abbassato le autodifese di noi tutti, voraci, quanto nostalgici collezionisti di mitologie passate.

Gvasalia, dall’altra parte, fin dagli esordi, ha catturato l’attenzione mediatica del pubblico prendendo di mira -ironicamente, ça va sans dire– proprio il mondo della moda. Pur contribuendo ad alimentare il frivolo mercato del lusso, non ha fatto altro che ironizzare sulla sua vistosa superficialità e sull’ “assurdità” dello spreco ostentato (ricordi le costose t-shirt DHL?).

Quindi sì:

l’ironia è il collante ideale per veicolare sentimenti collettivi a personalità individuali. Se a questo escamotage retorico sommiamo l’ampio uso che questi marchi fanno della intertestualità, della citazione, della parodia etc., ne viene fuori un super contenuto ancorato a luoghi comuni dall’immediata riconoscibilità e dall’istantanea comprensione. E il successo virale è assicurato.

Per concluedere:

ridendo e scherzando resta ancora da capire fino a quando il pubblico vorrà restare al gioco, anche se suppongo che dati i numerosi addensamenti di nulla cosmico ormai sedimentati sulle nostre “tragicomiche Instastories”, ci vorrà ancora un nel po’ di tempo prima che la massa si stanchi dell’ironia.

Wherever the real imposes itself, it tends to dissipate the fogs of irony.”*

L'ironia è una cosa seria, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog italia, fashion blog italiani 2017, blogger moda outfit 2017, casual chic outfit 2017, thefrankieshop blogger influencer 2017, chic look blogger 2017, giacca spalle larghe donna 2017, influencer moda italiane 2017, fashion blogger famose 2017, fashion blogger più seguite 2017 L'ironia è una cosa seria, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog italia, fashion blog italiani 2017, blogger moda outfit 2017, casual chic outfit 2017, thefrankieshop blogger influencer 2017, chic look blogger 2017, giacca spalle larghe donna 2017, influencer moda italiane 2017, fashion blogger famose 2017, fashion blogger più seguite 2017 L'ironia è una cosa seria, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog italia, fashion blog italiani 2017, blogger moda outfit 2017, casual chic outfit 2017, thefrankieshop blogger influencer 2017, chic look blogger 2017, giacca spalle larghe donna 2017, influencer moda italiane 2017, fashion blogger famose 2017, fashion blogger più seguite 2017 L'ironia è una cosa seria, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog italia, fashion blog italiani 2017, blogger moda outfit 2017, casual chic outfit 2017, thefrankieshop blogger influencer 2017, chic look blogger 2017, giacca spalle larghe donna 2017, influencer moda italiane 2017, fashion blogger famose 2017, fashion blogger più seguite 2017, fashion editorial minimal blogger, minimal chic blogger 2017L'ironia è una cosa seria, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog italia, fashion blog italiani 2017, blogger moda outfit 2017, casual chic outfit 2017, thefrankieshop blogger influencer 2017, chic look blogger 2017, giacca spalle larghe donna 2017, influencer moda italiane 2017, fashion blogger famose 2017, fashion blogger più seguite 2017, fashion editorial minimal blogger, minimal chic blogger 2017 L'ironia è una cosa seria, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog italia, fashion blog italiani 2017, blogger moda outfit 2017, casual chic outfit 2017, thefrankieshop blogger influencer 2017, chic look blogger 2017, giacca spalle larghe donna 2017, influencer moda italiane 2017, fashion blogger famose 2017, fashion blogger più seguite 2017, fashion editorial minimal blogger, minimal chic blogger 2017 L'ironia è una cosa seria, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog italia, fashion blog italiani 2017, blogger moda outfit 2017, casual chic outfit 2017, thefrankieshop blogger influencer 2017, chic look blogger 2017, giacca spalle larghe donna 2017, influencer moda italiane 2017, fashion blogger famose 2017, fashion blogger più seguite 2017, fashion editorial minimal blogger, minimal chic blogger 2017 L'ironia è una cosa seria, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog italia, fashion blog italiani 2017, blogger moda outfit 2017, casual chic outfit 2017, thefrankieshop blogger influencer 2017, chic look blogger 2017, giacca spalle larghe donna 2017, influencer moda italiane 2017, fashion blogger famose 2017, fashion blogger più seguite 2017, fashion editorial minimal blogger, minimal chic blogger 2017 L'ironia è una cosa seria, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog italia, fashion blog italiani 2017, blogger moda outfit 2017, casual chic outfit 2017, thefrankieshop blogger influencer 2017, chic look blogger 2017, giacca spalle larghe donna 2017, influencer moda italiane 2017, fashion blogger famose 2017, fashion blogger più seguite 2017, fashion editorial minimal blogger, minimal chic blogger 2017 L'ironia è una cosa seria, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog italia, fashion blog italiani 2017, blogger moda outfit 2017, casual chic outfit 2017, thefrankieshop blogger influencer 2017, chic look blogger 2017, giacca spalle larghe donna 2017, influencer moda italiane 2017, fashion blogger famose 2017, fashion blogger più seguite 2017, fashion editorial minimal blogger, minimal chic blogger 2017

 

 

*https://opinionator.blogs.nytimes.com/2012/11/17/how-to-live-without-irony/?mcubz=2


Tag:, , , , , , , , , , , , , , , ,



Elisa Bellino




Previous Post

Look righe: ecco i pezzi che non puoi lasciarti scappare

Next Post

Come ci vestiremo questo inverno? 7 tendenze domineranno la scena





You might also like



5 Comments

on 7 August 2017

Come darti torto. Un post che dovrebbero leggere in molti! Kiss
Nuovo post “Sculture di sabbia e un abito Le Petit Coco” ora su http://www.littlefairyfashion.com

on 7 August 2017

Le tue foto sempre il top!!
Bacioni
http://www.glitterchampagne.com

on 7 August 2017

sono pienamente d’accordo con te Eli, la Giacca e1 bellissima e molto difficile da portare ma tu hai stile da vendere e ti sta benissimo
Mrs NoOne

on 16 August 2017

Quel plaisir de découvrir ton blog, super chic. C’est à chaque fois un énorme plaisir de découvrir un nouvel article.

on 17 August 2017

Cool look pour automne, j’aime vraiment le pantalon blanc, très confortable et cool.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


More Story

Look righe: ecco i pezzi che non puoi lasciarti scappare

Look righe: ecco i pezzi che non puoi lasciarti scappare Look righe: perché piace? Lasciate da parte i pigiami e abbandonate...

1 August 2017