Breaking

Millennials Italiani VS Futuro: che ne sarà di noi?

FASHION-OLOGY / NEWS / OUTFIT / 30 aprile 2017

Millennials Italiani VS Futuro: che ne sarà di noi?

Millennials Italiani VS Futuro. Il futuro sembra arrivarci addosso a secchiate. Ogni giorno e bello ghiacciato. Ma questo futuro, chi lo vuole?

What are we going to do with all this future?

Coco Capitán for Gucci fall winter 2017/2018

Il fatto che il massimalismo di Gucci violenti con tanta insistenza il passato e abbia così tanto successo, è la massima espressione di quanto ai giovani -nostri coetanei-, “tutto questo futuro”, faccia un sacco paura.  Dissimulare il presente con una parata convulsa di codici vestimentari obsoleti, ma riconoscibili, avrebbe l’effetto di un placebo, o, forse meglio, di una droga in grado di traghettare i” bimbi” sperduti e infelici in un’isola fatta di musica e gaiezza, di libertà e spensieratezza, almeno per qualche ora.

Chi sono i bimbi sperduti? I millennials, quelli nati tra il 1982 e il 2000, ovvero, l’oggetto di studio prediletto dei vari team di comunicazione e marketing delle aziende.

Millennials Italiani, processo al futuro: “insieme a te non ci sto più vedo le nuvole lassù”

Il futuro che abbiamo vissuto fino ad oggi è stato ampiamente irriconoscente nei nostri confronti, piccoli giudiziosi sapientini (quasi tutti laureati)ripieni di massicci saperi inutili (nonché dimenticati). Questo futuro ingrato è colpevole di avere cancellato completamente dalla scenografia tutto quell’orizzonte di credenze ammucchiate un dì lontano dai nostri vecchi, mentre qualcun altro, da dietro le quinte, ci prometteva che saremmo diventati la cosiddetta “futura classe dirigente”.

Qualche dato

Siamo la generazione con il più alto tasso di disoccupazione, infatti, su cinque, quattro dei nostri coetanei si sentono ai margini della società. Una società dove oltre il 46% degli occupati svolge un un lavoro di livello più basso rispetto alla propria qualifica. Tutto questo futuro per chi? La metà del capitale umano non viene valorizzata da nessuno.

Il vantaggio della crisi: spingere i giovani a valorizzare le proprie potenzialità da soli

I nostri genitori aspettavano di essere assunti da qualcuno, pochi di loro facevano qualcosa per loro stessi. La crisi ha risvegliato uno spirito di intraprendenza individuale inaspettato:

secondo l’aggiornamento 2016 del Ministero dello Sviluppo Economico, le startup fondate da imprenditori under 35 sono circa 1.200 in tutto il Paese, quasi un quinto del totale ma il quadruplo rispetto alla quota delle società di capitali con prevalenza giovanile (6,4%)”*

Il vantaggio della crisi, quindi, sta nel mettere in discussione la tradizione e le vecchie abitudini. Chi ce la fa, ha smesso di cercare stabilità e contratti a lungo termine. Insomma, ha smesso di pensare al futuro, come si faceva in passato.

La crisi ci può fare diventare grandi, per davvero.

Può stimolarci ad affrancare la nostra individualità fuori dall’ordinario. La tecnologia ci ha dato mezzi e canali per sviluppare attività e mansioni nuove in modo indipendente e autonomo, ma tocca servirsene al meglio giocandosi la carta dell’istinto e dell’intuizione.

Non tutte le prigioni hanno le sbarre: molte sono meno evidenti ed è difficile evadere perché non sappiamo di esserne prigionieri. Sono le prigioni dei nostri automatismi culturali che castrano l’immaginazione, fonte di creatività

Henry Laborit 

La creatività potrebbe rendere il futuro un posto abitabile, di nuovo

Forse, se non hai ancora trovato il lavoro giusto per te, è perché non l’hai ancora inventato.

 

millennials italiani, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog 2017, fashion blogger italiane 2017, fashion blogger italia 2017, blogger moda 2017, blogger moda più seguite 2017, jeans bianchi 2017, total white look 2017, camicia bianca maniche voluminose 2017, come vestirsi primavera 2017, camicia spalle scoperte 2017, sneakers bianche reebook 2017 millennials italiani, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog 2017, fashion blogger italiane 2017, fashion blogger italia 2017, blogger moda 2017, blogger moda più seguite 2017, jeans bianchi 2017, total white look 2017, camicia bianca maniche voluminose 2017, come vestirsi primavera 2017, camicia spalle scoperte 2017, sneakers bianche reebook 2017 millennials italiani, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog 2017, fashion blogger italiane 2017, fashion blogger italia 2017, blogger moda 2017, blogger moda più seguite 2017, jeans bianchi 2017, total white look 2017, camicia bianca maniche voluminose 2017, come vestirsi primavera 2017, camicia spalle scoperte 2017, sneakers bianche reebook 2017, stelle make up viso millennials italiani, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog 2017, fashion blogger italiane 2017, fashion blogger italia 2017, blogger moda 2017, blogger moda più seguite 2017, jeans bianchi 2017, total white look 2017, camicia bianca maniche voluminose 2017, come vestirsi primavera 2017, camicia spalle scoperte 2017, sneakers bianche reebook 2017, stelle make up visomillennials italiani, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog 2017, fashion blogger italiane 2017, fashion blogger italia 2017, blogger moda 2017, blogger moda più seguite 2017, jeans bianchi 2017, total white look 2017, camicia bianca maniche voluminose 2017, come vestirsi primavera 2017, camicia spalle scoperte 2017, sneakers bianche reebook 2017, stelle make up visomillennials italiani, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog 2017, fashion blogger italiane 2017, fashion blogger italia 2017, blogger moda 2017, blogger moda più seguite 2017, jeans bianchi 2017, total white look 2017, camicia bianca maniche voluminose 2017, come vestirsi primavera 2017, camicia spalle scoperte 2017, sneakers bianche reebook 2017, stelle make up viso

*http://www.dema-uc.com/2017/03/28/modo-migliore-avvicinarsi-ai-millennials/


Tag:, , , , , , , , , , , , , ,



Elisa Bellino




Previous Post

Come vestirmi oggi? Ecco il look alla "Balenciaga" comprato da Zara

Next Post

Met Gala 2017: questi sono i peggiori look da red carpet





You might also like



2 Comments

on 2 May 2017

Vabbè hai una collezione di questa camicie strepitose una più bella dell’altraaaa!!! Sei splendida in total white e poi questa location è pazzesca!
Un bacione! F.

La Civetta Stilosa

on 3 May 2017

Sempre spettacolare Elisa!
Fantastico il tuo look total white,
bellissima la camicia particolarissima e location da urlo!
Baci baci<3
Martina
http://www.pinkbubbles.it



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


More Story

Come vestirmi oggi? Ecco il look alla "Balenciaga" comprato da Zara

Come vestirmi oggi? Ecco il look alla "Balenciaga" comprato da Zara Come vestirmi oggi? Ti parrà strano e perverso, ma la moda...

26 April 2017