Breaking

Pranzo di Natale 2016: cosa mi metto?Ecco le idee

FASHION-OLOGY / NEWS / 29 novembre 2016

Pranzo di Natale 2016: cosa mi metto?Ecco le idee

Pranzo di Natale 2016: ecco un po’ di idee per non inciampare in cadute di stile. Quelle concediamole agli altri invitati.

Per iniziare, una raccomandazione.

Va bene che l’euforia è palpabile, ma le “luci” lasciamole sull’albero ok?

Per luci, intendo ogni forma di paillettes, glitter, lurex et similia. Oggi mi oppongo, non è il caso, perché NON a caso il Natale è già dappertutto, pertanto, è il momento di distinguersi.

Pranzo di Natale con i Suoi, come vestirsi

Pranzo di Natale con suoceri? No problem, ecco la soluzione.

Siccome i parenti non li scegli, ma i vestiti sì, questo è il momento di essere impeccabile.

Scegli il bianco. Sarai la “dea del focolare”. Una dea chic in total white. Perché, come dice Chanel, in una festa gli occhi sono tutti per chi è vestito in total black o total white. Ahhh, non c’è niente di più grandioso di osare un minimalismo sofisticato. Pantalone ampio o stretto a vita alta e maglione a collo alto per esempio, che rasserena pure la suocera. In alternativa, mantieniti sobria, niente scollature, niente tacchi, stivalazzi, cuissardes, niente. Opta per un bel jeans indaco dalla vita media e una camicia bianca o una maglia con le maniche lunghe e ampie (che ci stanno eccome sotto pellicce e cappotti) e mocassino.

Pranzo di Natale in famiglia (la Tua), cosa mettersi

Pranzo di Natale con la tua famiglia. Rilassati. Oggi non è il caso di fare la gara “a chi si veste meglio”, perché sicuramente, se stai leggendo questo post, qualcosa mi dice che tu di moda ne sai quanto basta. Pensa cozy. Indossa il tuo bel maglione nuovo, i tuoi jeans preferiti (che non ti stringano troppo possibilmente) e stacca la spina. Mangia e stai serena.

Pranzo di Natale con parenti odiosi

Quando la famiglia non è quella che vorresti, allora, puoi diventare sadica. Ovvero, puoi farle morire d’invidia. Tutte. Occhio a non scadere mai nel volgare. Dai una bella lezione di stile. Osa con le sovrapposizioni (top+ camicia, abito trasparente+jeans/pantalone), oppure gioca con il trend dei volant, balze e ruches (meglio in bianco o nero) o ancora con lo stile oversize chic. Il velluto? Anche, ma non rosso. Non mettere i collant, se hai la gonna o i pantaloni tagliati a metà polpaccio, usa un bel calzettone pesante che spunti dallo stivaletto.

 

pranzo di natale 2016, come vestirsi pranzo natale 2016, come vestirsi cena natale 2016, cosa mi metto natale 2016, outfit natale 2016, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog italia 2016, fashion blogger italiane 2016, fashion blogger famose 2016, fashion blogger influenti 2016, blogge moda 2016, elisa bellino, total white look inverno 2016pranzo di natale 2016, come vestirsi pranzo natale 2016, come vestirsi cena natale 2016, cosa mi metto natale 2016, outfit natale 2016, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog italia 2016, fashion blogger italiane 2016, fashion blogger famose 2016, fashion blogger influenti 2016, blogge moda 2016, elisa bellino, pantaloni a vita alta maschili inverno 2016pranzo di natale 2016, come vestirsi pranzo natale 2016, come vestirsi cena natale 2016, cosa mi metto natale 2016, outfit natale 2016, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog italia 2016, fashion blogger italiane 2016, fashion blogger famose 2016, fashion blogger influenti 2016, blogge moda 2016, elisa bellino, ruffle sweater fall 2016pranzo di natale 2016, come vestirsi pranzo natale 2016, come vestirsi cena natale 2016, cosa mi metto natale 2016, outfit natale 2016, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog italia 2016, fashion blogger italiane 2016, fashion blogger famose 2016, fashion blogger influenti 2016, blogge moda 2016, elisa bellino, cozy look idea fall 2016pranzo di natale 2016, come vestirsi pranzo natale 2016, come vestirsi cena natale 2016, cosa mi metto natale 2016, outfit natale 2016, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog italia 2016, fashion blogger italiane 2016, fashion blogger famose 2016, fashion blogger influenti 2016, blogge moda 2016, elisa bellino, ruffle shirt fall 2016pranzo di natale 2016, come vestirsi pranzo natale 2016, come vestirsi cena natale 2016, cosa mi metto natale 2016, outfit natale 2016, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog italia 2016, fashion blogger italiane 2016, fashion blogger famose 2016, fashion blogger influenti 2016, blogge moda 2016, elisa bellino, layering look fall 2016

immagini via pinterest.com


Tag:, , , , , , , , , , ,



Elisa Bellino




Previous Post

Il punk è morto: ecco spiegato il gesto di Joe Corré

Next Post

Victoria's Secret 2016: un format desueto, ecco perché





You might also like



7 Comments

on 1 December 2016

Che belle queste inspirazioni!
Pranzo in famiglia, sicuramente un casual chic!
Alessia
new post
Thechilicool Facebook Instagram
Kiss

on 1 December 2016

la penultima immagine. Che stile e romantica sofisticazione. Quella camicetta è adorabile.
Io comunque opto per maglione over e jeans. Per essere cozy e rilassati. Per staccare la spina.
xxx
mari
http://www.ilovegreeninspiration.com

on 1 December 2016

Io per fortuna non ho parenti odiosi, mi posso considerare una donna fortunata!!! Sulla comodità non ci piove… e soprattutto abbigliamento che non stringe in vita!
Un bacione! F.

La Civetta Stilosa

on 1 December 2016

Simpatico questo articolo, complimenti!
Se ti va dai un’occhiata qui al mio nuovo articolo sui nuovi modelli di eco-pellicce!
Ti aspetto 🙂
Cri

on 2 December 2016

adoro questi look elisa!! stupendi!!
bacioni
vale
http://www.fashionneed09.com

on 2 December 2016

Bellissime idee Eli!
Adoro le tue proposte di maglieria!
Bacioni<3
Martina
http://www.pinkbubbles.it
NUOVO POST

on 3 December 2016

Pranzo con i parenti per me!!
un bacio eli

marina
http://www.sweetlavanda.it



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


More Story

Il punk è morto: ecco spiegato il gesto di Joe Corré

Il punk è morto: ecco spiegato il gesto di Joe Corré Il punk è morto e non solo quello, mi verrebbe da dire. Sono morte...

28 November 2016