fbpx

Tendenza velluto 2016: ecco come “gestirla”

Tendenza velluto 2016: ecco come gestirla

Tendenza velluto 2016. Il velluto è impegnativo. In effetti lo è. Anche se oggi ci rimane per lo più solo una vaga idea del velluto vero (perché la stragrande maggioranza di quello che compriamo come “velluto” -a prezzi abbordabili- è fatto di poliestere o di cotone vellutato -> velvet), vale la pena cedere alla tendenza autunno inverno 2016 e lasciarsi andare al gusto di rivivere i miti più agghiaccianti della nostra gioventù, quella degli anni 90.

Il trend del velluto viene da lontano

Il velluto: il re dei tessuti. Di lui sappiamo che arrivò in Europa dall’Oriente, già prima del XIII.  In lana o seta, con la sua morbidezza e con il suo calore era una delle stoffe più nobili e, non a caso, divenne segno distintivo dell’abbigliamento fastoso delle classi sociali superiori. Ebbene sì, il velluto coccolò intere dinastie di re e principi fin dai periodi più bui dell’umanità. Ricordo che l’ultima volta in cui, ignara, mi dilettai nel vestirmi in modo raccapricciante con qualcosa che richiamasse l’effetto del velluto, andavo alle scuole medie e avevo lo zaino della Seven con il walkman. Dentro, le Spice Girls cantavano “WANNABE”. Era il 1996 o giù di lì. Ora che ci penso avevo anche dei graziosi stivaletti di ciniglia neri. Ecco, oggi il velluto rivive una seconda gioventù e noi anche, ma un pelino più glamour.

Tendenza velluto 2016: idee e consigli per indossarlo.

“Il velluto lo devi giocare”,

quindi, stemperiamo la sua indole seriosa. Sì, credo che il modo migliore per indossarlo durante il giorno sia proprio quello di ammorbidire la sua teatralità. Una t-shirt bianca basica o una camicia possono fare miracoli sotto un abito-lingerie velvet. Osate il completo giacca-pantalone -tinta unita- con le sneakers. Lasciate perdere il trench e provate un kimono in velluto come capospalla.

Quando il velluto diventa casual.

Le donne non hanno più tempo di gestire il guardaroba a seconda delle ore del giorno e degli impegni, così lo stile casual, nelle sue varie declinazioni, è diventato una religione. Ecco perché si sperimentano accostamenti indiscreti di tessuti e di stili. Ecco perché si ricontestualizzano i capi più disparati. Ecco perché il velluto si può vestire tutto il giorno, ma con stile.

Colori consigliati: rosa, rosso, blu

Tendenza velluto 2016, come si indossa il velluto, come abbinare velluto, abiti velluto 2016, fashion blog 2016, fashion blogger famose 2016,fashion blogger più influenti, fashion blogger milano 2016, Tendenza velluto 2016, come si indossa il velluto, come abbinare velluto, abiti velluto 2016, fashion blog 2016, fashion blogger famose 2016,fashion blogger più influenti, fashion blogger milano 2016, elisa bellino Tendenza velluto 2016, come si indossa il velluto, come abbinare velluto, abiti velluto 2016, fashion blog 2016, fashion blogger famose 2016,fashion blogger più influenti, fashion blogger milano 2016, Tendenza velluto 2016, come si indossa il velluto, come abbinare velluto, abiti velluto 2016, fashion blog 2016, fashion blogger famose 2016,fashion blogger più influenti, fashion blogger milano 2016, Tendenza velluto 2016, come si indossa il velluto, come abbinare velluto, abiti velluto 2016, fashion blog 2016, fashion blogger famose 2016,fashion blogger più influenti, fashion blogger milano 2016, Tendenza velluto 2016, come si indossa il velluto, come abbinare velluto, abiti velluto 2016, fashion blog 2016, fashion blogger famose 2016,fashion blogger più influenti, fashion blogger milano 2016, Tendenza velluto 2016, come si indossa il velluto, come abbinare velluto, abiti velluto 2016, fashion blog 2016, fashion blogger famose 2016,fashion blogger più influenti, fashion blogger milano 2016, Tendenza velluto 2016, come si indossa il velluto, come abbinare velluto, abiti velluto 2016, fashion blog 2016, fashion blogger famose 2016,fashion blogger più influenti, fashion blogger milano 2016,

immagini via pinterest.com

7 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP