fbpx

Haute Couture fall winter 2016: ecco cosa ci ha lasciato senza fiato

Haute Couture fall winter 2016: in attesa dell’ultimo capitolo Alta Moda by Dolce & Gabbana a Napoli, riprendiamo in mano i sogni là dove li avevamo lasciati. Impolverati e invenduti, se ne stavano in religiosa riservatezza ad aspettare la decomposizione nei carrelli di un supermarket in fallimento. Il supermarket delle attrazioni, infatti, aveva smesso di vendere da un bel pezzo.

Haute Couture fall winter 2016: quando l’Italia rende attuale il mito della moda Francese. Perché se non fosse stato per Armani Privé, Valentino & Co., forse adesso staremmo a parlare ancora dell’anti-moda o dell’anticristo della moda formato Vetements. Perché a presentare cose oggettivamente brutte esaltate in modo filosofico dalla stampa, siamo bravi tutti. A Demna sicuramente va riconosciuta l’astuzia, per ora.

La moda c’è o non c’è. E non è un’esigenza seguirla, tutti ne possono fare a meno, soprattutto quando l’atto creativo diventa mero esercizio, compito o dovere commerciale.  Questo è il percepito.

Armani Privé. Ineccepibile l’esibizione della sua disinvoltura sofisticata anche negli abiti più impegnativi. Luce, forme anni Ottanta e linearità, è così che lo charme magnetico di Giorgio Armani conferma la sua posizione nell’Olimpo dei marchi più prestigiosi del globo.

Haute Couture fall winter 2016, best dress haute couture fall winter 2016, armani privé fall 2016, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog 2016, fashion blog, fashion blogger 2016, fashion blogger italiane, fashion blog milano, fashion blogger famose 2016,

Giambattista Valli punta sull’atteso per diventare iconico. E anche se non mostra grandi novità, riesce a custodire e salvaguardare un modo di vivere il femminile fastoso, ma fresco. Un filone suo e basta.

Haute Couture fall winter 2016, best dress haute couture fall winter 2016, armani privé fall 2016, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog 2016, fashion blog, fashion blogger 2016, fashion blogger italiane, fashion blog milano, fashion blogger famose 2016, giambattista valli haute couture fall 2016

Valentino all’ultimo atto del matrimonio Chiuri-Piccioli, svela una furente, moderna drammaticità. Pur sempre ancorato ad un universo misterioso e divino, la Maison muove le sue ancelle Shakespeariane in emisferi grevi contaminati da mirabolanti espressività punk-gothic. Effetto sorpresa ruggente e inconsueto.

Haute Couture fall winter 2016, best dress haute couture fall winter 2016, armani privé fall 2016, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog 2016, fashion blog, fashion blogger 2016, fashion blogger italiane, fashion blog milano, fashion blogger famose 2016, valentino haute couture fall 2016

Lasciamo Parigi e arriviamo a Roma dove lo spettacolo non dimentica la moda e dove la moda non si dimentica della città. Per i suoi 90 anni Fendi scopre la sua carta vincente e lo fa in una mise en abyme di autocelebrazioni. Il miracolo di bellezza si compie. Dalle acque di ghiaccio di Fontana di Trevi il carillon fa danzare le sue Graziose. Sono bamboline appartenenti al sogno-pensiero popolare nordico rivestite di fiori invernali, di leggende e sovrannaturale leggiadria felpata. Riconosciamo il lusso fatto di inafferrabile morbidezza e calore. Un vero peccato sporcare tanta magnificenza con Kendall Jenner e Bella Hadid, non era il caso.

Haute Couture fall winter 2016, best dress haute couture fall winter 2016, armani privé fall 2016, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog 2016, fashion blog, fashion blogger 2016, fashion blogger italiane, fashion blog milano, fashion blogger famose 2016, fendi haute fourroure 2016, fendi 90 anni sflitata, fendi haute couture fall 2016

immagini via Vogue.com 

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP