Breaking

Quello che gli abiti non dicono: ossessione fetish

FASHION-OLOGY / NEWS / 27 maggio 2016

Quello che gli abiti non dicono potrebbe essere scabroso. O forse no. Il fetish, per esempio, è parte integrante dei movimenti culturali in cui siamo immersi.

Da devianza, a ostentazione, a norma.

La moda edulcora il peccato di glam sovversivo.

Se la moda è un sistema di segni dobbiamo prenderci delle responsabilità: anche voi, quando decidete di indossare un biker, uno stivale in pelle, un corsetto, un tacco affilato o qualsiasi altra cosa dall’appeal aggressive, più o meno coscientemente vi state rifacendo ad un ben determinato immaginario: quello feticista.

Dagli anni 70 in poi il feticismo diventa il manifesto per eccellenza delle sottoculture. Il punk, il post punk, il goth e tante altre realtà saccheggeranno così un universo carnale, alternativo, altamente “pulp”,  per esprimere valori, seduzione e contestazione.

Vivienne Westwood e Jean Paul Gaultier prima e poi tutti quanti a giocare con il “fascino del proibito”.

Moda e sessualità: c’è chi ne dà un’interpretazione prettamente goliardica, alternativa, oppure, chi parla di un movimento di opposizione direttamente proporzionale al senso del pudore imposto dalla società. Eppure ci sarebbero significati ancora più pregnanti, uno fra tutti: la reificazione del ruolo femminile, in questo senso, la donna rivestendo i panni della furiosa amazzone tenterebbe di strappare con la forza il potere al genere opposto.

Quello che gli abiti non dicono è un sottotesto che risponde sempre a precise esigenze: voyeuristiche, amorose, ma soprattutto comunicative.

Ogni look, anche il più provocante e peccaminoso, “ri-vela” un’ambizione.

Le tendenze moda estate 2016 e quelle inverno 2016/2017 dimostrano ancora una certa ossessione fetish, dai costumi “bondage” al ready to wear fatto di pellicce, corsetti e guaine.

Il fetish veicola un’idea di bellezza che proietta la genitalità su tutto il corpo. Si tratta di un’esagerazione rispetto a ciò che le persone normali pensano sia il bello, esagerazione nella quale si realizza la trasformazione del corpo intero in sessualità. Elementi chiave di questo “bello” sono l’enigma, il nascondimento, l’allusione a potenziale strip-tease, lo strano… Da questa commistione trae alimento ad esempio il “mistero” di certe creazioni di Dolce e Gabbana. *

Valerie Steele

Alexander mcqueen fall 2016, fetish moda 2016, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog 2016, fashion blogger 2016, fashion blogger italiane, fashion blogger famose, fetish trend 2016, bondage 2016, balmain ss 2016,Alexander mcqueen fall 2016, fetish moda 2016, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog 2016, fashion blogger 2016, fashion blogger italiane, fashion blogger famose, fetish trend 2016, bondage 2016, Emanuel Ungaro ss 2016, Alexander mcqueen fall 2016, fetish moda 2016, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog 2016, fashion blogger 2016, fashion blogger italiane, fashion blogger famose, fetish trend 2016, bondage 2016, Fendi fall 2016:17, Alexander mcqueen fall 2016, fetish moda 2016, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog 2016, fashion blogger 2016, fashion blogger italiane, fashion blogger famose, fetish trend 2016, bondage 2016, louis vuitton fall winter 2016,Alexander mcqueen fall 2016, fetish moda 2016, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog 2016, fashion blogger 2016, fashion blogger italiane, fashion blogger famose, fetish trend 2016, bondage 2016, louis vuitton pre fall 2016, Alexander mcqueen fall 2016, fetish moda 2016, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog 2016, fashion blogger 2016, fashion blogger italiane, fashion blogger famose, fetish trend 2016, bondage 2016, miu miu ss 2016, Alexander mcqueen fall 2016, fetish moda 2016, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog 2016, fashion blogger 2016, fashion blogger italiane, fashion blogger famose, fetish trend 2016, bondage 2016, prada fall 2016-17, Alexander mcqueen fall 2016, fetish moda 2016, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog 2016, fashion blogger 2016, fashion blogger italiane, fashion blogger famose, fetish trend 2016, bondage 2016, proenza schouler fw 2016,Alexander mcqueen fall 2016, fetish moda 2016, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog 2016, fashion blogger 2016, fashion blogger italiane, fashion blogger famose, fetish trend 2016, bondage 2016, Proenza schouler ss 2016, Alexander mcqueen fall 2016, fetish moda 2016, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog 2016, fashion blogger 2016, fashion blogger italiane, fashion blogger famose, fetish trend 2016, bondage 2016, quello che gli abiti non dicono,Alexander mcqueen fall 2016, fetish moda 2016, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog 2016, fashion blogger 2016, fashion blogger italiane, fashion blogger famose, fetish trend 2016, bondage 2016, Gigi Hadid on the catwalk, Alexander mcqueen fall 2016, fetish moda 2016, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog 2016, fashion blogger 2016, fashion blogger italiane, fashion blogger famose, fetish trend 2016, bondage 2016, quello che gli abiti non dicono, fetish trend alexander mc queen fall 2016, Alexander mcqueen fall 2016, fetish moda 2016, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog 2016, fashion blogger 2016, fashion blogger italiane, fashion blogger famose, fetish trend 2016, bondage 2016, valentino fall 2016, Alexander mcqueen fall 2016, fetish moda 2016, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog 2016, fashion blogger 2016, fashion blogger italiane, fashion blogger famose, fetish trend 2016, bondage 2016, Versace fall 2016, Alexander mcqueen fall 2016, fetish moda 2016, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog 2016, fashion blogger 2016, fashion blogger italiane, fashion blogger famose, fetish trend 2016, bondage 2016,

immagini via pinterest.com

*Fetish moda sesso e potere, V. Steele, p.286, Meltemi Editore, 2005 Roma


Tag:, , , , , , , , , ,



Elisa Bellino




Previous Post

Come truccarsi gli occhi? Con questi semplici gesti il risultato è top

Next Post

Che ne sarà della moda? La "scioccante" verità è stata svelata





You might also like



3 Comments

on 28 May 2016

Non avevo mai associato questi trend al fetish, però in effetti riflettendoci è come spieghi. Se lo scopo è quello di rivendicare il ruolo della donna, che fetish sia!
Baci e buon weekend
http://www.mammachefashion.com

on 29 May 2016

La moda e’comunicazione. Dalla tee shirt, alla minigonna, a pelle e lacci.
Io non amo quest trend…forse perché essendo una xsona abbastanza instabile di mio, mi piace comunicare diversamente…
Lalu
http://Www.ilquadernodilalu.it

on 29 May 2016

Alcuni pezzi della tua selezione sono davvero splendidi. Un po’ di fetish a me non dispiace affatto.
Marianna
http://www.heelsallure.com



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


More Story

Come truccarsi gli occhi? Con questi semplici gesti il risultato è top

Come truccarsi gli occhi? Con questi semplici gesti il risultato è top Come truccarsi gli occhi? Quando si parla di make-up,...

25 May 2016