Breaking

Moda 2016: nel dopo Karl ci sarà solo il disagio delle tshirt DHL

FASHION-OLOGY / NEWS / OUTFIT / 24 aprile 2016

Moda 2016.  Di buono c’è che nonostante l’epidemia di morte del 2016, per ora, Karl è ancora vivo. E con lui allontaniamo, almeno per un momento, l’orribile presentimento della fine. Quel meraviglioso capitolo di una Moda concepita come espressione più elevata e geniale della vanità sta per chiudersi definitivamente. Quell’idea di moda autentica e memorabile, che tanto aveva a che fare con il creatore, prima che con il prodotto, svanirà per sempre. L’aura dell’abito, nell’epoca della sua spettacolarità becera, sta per dissolversi, insieme alla poesia di una moda passata di moda. Abbiamo vacillato al pensiero del possibile addio di Karl Lagerfeld, ma il problema non tarderà a ripresentarsi.

“Whi should i stop working? If i do, i’ll die and it’ll all be finished”.

Karl Lagerfeld

E’ vero, con lui finirà tutto e manca poco. Ma la cosa più terribile sarà che le nuove generazioni nemmeno capiranno il senso di possedere una costosissima Chanel 2.55 timeless pensata da Karl Lagerfeld.

Karl Lagerfeld WHO?

Che ne sapranno di quell’attimo proiettato nell’infinito dell’opera d’arte, se già oggi le case di moda vendono le collezioni subito dopo la sfilata? Che ne sapranno del “sogno”, della desiderabilità, se la vendita deve essere immediata per evitare che i ricordi del pubblico vengano soffocati da altre proposte, peraltro pressoché identiche?

Moda 2016. Si dice che in questo momento la gente non abbia più bisogno di quegli abiti “importabili” o “importanti“, insomma, di quelle produzioni tipiche delle passerelle. Si dice che la fantasticheria non importi più a nessuno e si dice anche che la moda sia sempre più incontrollabile in quanto fortemente soggetta ad interpretazioni individuali, tanto improvvise, quanto virali.

Succede così che il cheap e la disillusione  prevalgano sull’incantesimo, accade così, che invece di trovare riprodotta la stampa “Chanel” o “Hermes” sulle t-shirt, sia preferibile pagare 245,00 euro una maglia con la stampa dell’azienda di trasporti merci internazionale DHL. Una genialata finto-proletaria pensata da uno dei rappresentanti del nuovo corso creativo Demna Gvasalia (Vetements e ora pure direttore creativo Balenciaga,ça va sans dire acclamatissimo). Una moda definita “kitsch capitalistica“, una anti-moda che spaccia anticonformismo populista a caro prezzo,

una “moda politica”, che in quanto tale non resiste alla tentazione di prenderti per il sedere.

Ma caro Demna, a ognuno il proprio lavoro, che dici? Lasciamo che la moda scorra parallelamente alla realtà e lì rimanga senza troppe masturbazioni mentali, che la filosofia viene scritta sui libri e non ha certo bisogno di diventare pop grazie a qualche maglietta per ricchi annoiati.

Cari designer, lasciate perdere il filone intellettuale e dimenticatevi il disagio di questa terra, state sereni e, piuttosto, inventatevi qualcosa che ci conduca lontano.

La moda non deve cambiare il mondo.

La moda, però, può leggerlo il mondo, possibilmente solo la parte migliore.

 

tulle dress summer 2016, outfit primavera estate 2016, blogger outfit ss 2016, tshirt dhl, demna gvsalia vetements, theladycracy.it, fashion bloggers, fashion blog italia, fashion blogger italiane, fashion bloggers famose, fashion bloggers outfit 2016, tendenze moda estate 2016, moda 2016, cosa va di moda estate 2015, karl lagerfeld chanel, fashion editorial blogger, pink outfit blogger, vestito tulle rosa 2016, tulle dress nasty gal ss 2016, dreamy look, web influencer, fashion blogger famose, tulle dress summer 2016, outfit primavera estate 2016, blogger outfit ss 2016, tshirt dhl, demna gvsalia vetements, theladycracy.it, fashion bloggers, fashion blog italia, fashion blogger italiane, fashion bloggers famose, fashion bloggers outfit 2016, tendenze moda estate 2016, moda 2016, cosa va di moda estate 2015, karl lagerfeld chanel, fashion editorial blogger, pink outfit blogger, vestito tulle rosa 2016, tulle dress nasty gal ss 2016, dreamy look, web influencer, fashion blogger famose, tulle dress summer 2016, outfit primavera estate 2016, blogger outfit ss 2016, tshirt dhl, demna gvsalia vetements, theladycracy.it, fashion bloggers, fashion blog italia, fashion blogger italiane, fashion bloggers famose, fashion bloggers outfit 2016, tendenze moda estate 2016, moda 2016, cosa va di moda estate 2015, karl lagerfeld chanel, fashion editorial blogger, pink outfit blogger, vestito tulle rosa 2016, tulle dress nasty gal ss 2016, dreamy look, web influencer, fashion blogger famose, tulle dress summer 2016, outfit primavera estate 2016, blogger outfit ss 2016, tshirt dhl, demna gvsalia vetements, theladycracy.it, fashion bloggers, fashion blog italia, fashion blogger italiane, fashion bloggers famose, fashion bloggers outfit 2016, tendenze moda estate 2016, moda 2016, cosa va di moda estate 2015, karl lagerfeld chanel, fashion editorial blogger, pink outfit blogger, vestito tulle rosa 2016, tulle dress nasty gal ss 2016, dreamy look, web influencer, fashion blogger famose, tulle dress summer 2016, outfit primavera estate 2016, blogger outfit ss 2016, tshirt dhl, demna gvsalia vetements, theladycracy.it, fashion bloggers, fashion blog italia, fashion blogger italiane, fashion bloggers famose, fashion bloggers outfit 2016, tendenze moda estate 2016, moda 2016, cosa va di moda estate 2015, karl lagerfeld chanel, fashion editorial blogger, pink outfit blogger, vestito tulle rosa 2016, tulle dress nasty gal ss 2016, dreamy look, web influencer, fashion blogger famose, tulle dress summer 2016, outfit primavera estate 2016, blogger outfit ss 2016, tshirt dhl, demna gvsalia vetements, theladycracy.it, fashion bloggers, fashion blog italia, fashion blogger italiane, fashion bloggers famose, fashion bloggers outfit 2016, tendenze moda estate 2016, moda 2016, cosa va di moda estate 2015, karl lagerfeld chanel, fashion editorial blogger, pink outfit blogger, vestito tulle rosa 2016, tulle dress nasty gal ss 2016, dreamy look, web influencer, fashion blogger famose, tulle dress summer 2016, outfit primavera estate 2016, blogger outfit ss 2016, tshirt dhl, demna gvsalia vetements, theladycracy.it, fashion bloggers, fashion blog italia, fashion blogger italiane, fashion bloggers famose, fashion bloggers outfit 2016, tendenze moda estate 2016, moda 2016, cosa va di moda estate 2015, karl lagerfeld chanel, fashion editorial blogger, pink outfit blogger, vestito tulle rosa 2016, tulle dress nasty gal ss 2016, dreamy look, web influencer, fashion blogger famose, tulle dress summer 2016, outfit primavera estate 2016, blogger outfit ss 2016, tshirt dhl, demna gvsalia vetements, theladycracy.it, fashion bloggers, fashion blog italia, fashion blogger italiane, fashion bloggers famose, fashion bloggers outfit 2016, tendenze moda estate 2016, moda 2016, cosa va di moda estate 2015, karl lagerfeld chanel, fashion editorial blogger, pink outfit blogger, vestito tulle rosa 2016, tulle dress nasty gal ss 2016, dreamy look, web influencer, fashion blogger famose, tulle dress summer 2016, outfit primavera estate 2016, blogger outfit ss 2016, tshirt dhl, demna gvsalia vetements, theladycracy.it, fashion bloggers, fashion blog italia, fashion blogger italiane, fashion bloggers famose, fashion bloggers outfit 2016, tendenze moda estate 2016, moda 2016, cosa va di moda estate 2015, karl lagerfeld chanel, fashion editorial blogger, pink outfit blogger, vestito tulle rosa 2016, tulle dress nasty gal ss 2016, dreamy look, web influencer, fashion blogger famose, tulle dress summer 2016, outfit primavera estate 2016, blogger outfit ss 2016, tshirt dhl, demna gvsalia vetements, theladycracy.it, fashion bloggers, fashion blog italia, fashion blogger italiane, fashion bloggers famose, fashion bloggers outfit 2016, tendenze moda estate 2016, moda 2016, cosa va di moda estate 2015, karl lagerfeld chanel, fashion editorial blogger, pink outfit blogger, vestito tulle rosa 2016, tulle dress nasty gal ss 2016, dreamy look, web influencer, fashion blogger famose, tulle dress summer 2016, outfit primavera estate 2016, blogger outfit ss 2016, tshirt dhl, demna gvsalia vetements, theladycracy.it, fashion bloggers, fashion blog italia, fashion blogger italiane, fashion bloggers famose, fashion bloggers outfit 2016, tendenze moda estate 2016, moda 2016, cosa va di moda estate 2015, karl lagerfeld chanel, fashion editorial blogger, pink outfit blogger, vestito tulle rosa 2016, tulle dress nasty gal ss 2016, dreamy look, web influencer, fashion blogger famose, tulle dress summer 2016, outfit primavera estate 2016, blogger outfit ss 2016, tshirt dhl, demna gvsalia vetements, theladycracy.it, fashion bloggers, fashion blog italia, fashion blogger italiane, fashion bloggers famose, fashion bloggers outfit 2016, tendenze moda estate 2016, moda 2016, cosa va di moda estate 2015, karl lagerfeld chanel, fashion editorial blogger, pink outfit blogger, vestito tulle rosa 2016, tulle dress nasty gal ss 2016, dreamy look, web influencer, fashion blogger famose,Moda 2016. Di buono c’è che nonostante l’epidemia di morte del 2016, per ora, Karl è ancora vivo. E con lui allontaniamo, almeno per un momento, l’orribile presentimento della fine. Quel meraviglioso capitolo di una Moda concepita come espressione più elevata e geniale della vanità sta per essere chiudersi definitivamente. Quell’idea di moda autentica e memorabile, che tanto aveva a che fare con il creatore, prima che con il prodotto, svanirà per sempre. L’aura dell’abito, nell’epoca della sua spettacolarità becera, sta per dissolversi, insieme alla poesia di una moda passata di moda. Abbiamo vacillato al pensiero del possibile addio di Karl Lagerfeld, ma il problema non tarderà a ripresentarsi. “Whi should i stop working? If i do, i’ll die and it’ll all be finished”. Karl Lagerfeld Moda 2016. Si dice che in questo momento la gente non abbia più bisogno di quegli abiti “importabili” o “importanti“, insomma, di quelle produzioni tipiche delle passerelle. Si dice che la fantasticheria non importi più a nessuno e si dice anche che la moda sia sempre più incontrollabile in quanto fortemente soggetta ad interpretazioni individuali, tanto improvvise, quanto virali. Succede così che il cheap e la disillusione prevalgano sull’incantesimo, accade così, che invece di trovare riprodotta la stampa “Chanel” o “Hermes” sulle t-shirt, sia preferibile pagare 245,00 euro una maglia con la stampa dell’azienda di trasporti merci internazionale DHL. Una genialata finto-proletaria pensata da uno dei rappresentanti del nuovo corso creativo Demna Gvasalia (Vetements e ora pure direttore creativo Balenciaga,ça va sans dire acclamatissimo). Una moda definita “kitsch capitalistica“, una anti-moda che spaccia anticonformismo populista a caro prezzo, una “moda politica”, che in quanto tale non resiste alla tentazione di prenderti per il sedere. Ma caro Demna, a ognuno il proprio lavoro, che dici? Lasciamo che la moda scorra parallelamente alla realtà e lì rimanga senza troppe masturbazioni mentali, che la filosofia viene scritta sui libri e non ha certo bisogno di diventare pop grazie a qualche maglietta per ricchi annoiati. Cari designer, lasciate perdere il filone intellettuale e dimenticatevi il disagio di questa terra, state sereni e, piuttosto, inventatevi qualcosa che ci conduca lontano. La moda non deve cambiare il mondo. La moda, però, può leggerlo il mondo, possibilmente solo la parte migliore. http://www.theladycracy.it/2016/04/24/moda-2016-nel-dopo-karl-ci-sara-solo-il-disagio-delle-tshirt-dhl/

Dress: Nasty Gal

Body: Yamamay

v. Tendenze primavera 2016


Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,



Elisa Bellino




Previous Post

5 cose da sapere prima di fare shopping: ecco i miti da sfatare

Next Post

tendenze estate 2016: ecco 3 cose che ti fanno brutta





You might also like



25 Comments

on 24 April 2016

Io nonostante l’età trovo la moda bella perché riesco a fantasticare! Io godo dello spettacolo moda nelle sue più alte espressioni. E un po come quando muore un grande attore e pensiamo subito che nn ci sarà un successore, lo stesso discorso vale per Lagerfeld.
Lalu

on 24 April 2016

Beh tesoro speriamo che Re Kar viva il piu a lungo possibile o saremo invase di maglie wannabe proletario ma costo 1/4 dello stipendio di suddetto proletario…Mah…
Bacio

http://www.angelswearheels.com

on 24 April 2016

Fantastica con questo Look Elisa
Chiara

on 24 April 2016

Come al solito, sei contemporanea, Chiara, vai dritto al punto! Per me sei come la carrie di Sex and … Ma vera! Brava Elisa!

on 25 April 2016

sulla storia della Moda finita non commento più, ho scritto pure troppo e sono anche piuttosto triste per questo, ma sullo shooting invece dico, che sei bellissima e sempre più brava.
Applausi.
Ma sinceri eh!

on 25 April 2016

no va beh ti stai superando sempre più! *-* sei stupenda cuore!!!
bacioni

http://www.thefashionprincess.it

on 25 April 2016

Quando ho letto che Karl se ne andava mi è preso un colpo! Chissà di quanto è rimandata la notizia…
Tu in queste foto sei più bella che mai, shooting pazzesco!!
Un bacione! F.

La Civetta Stilosa

on 25 April 2016

Rimango sempre a bocca aperta quando vedo le tue fantastiche foto!
Bellissimo post! Kiss
Nuovo post “Scoprire luoghi magici” ora su http://www.littlefairyfashion.com

on 25 April 2016

Quindi la maglia DHL costa 245 €?? Io all’inizio pensavo che fosse come la I’m not a plastic bag (che inizialmente costava forse 10 £)! Stupenda in queste foto Elisa! Bacioni
Cristina

https://ilblogdellalibellula.wordpress.com

on 25 April 2016

Lunga vita a Re Karl!
Sono uno spettacolo queste foto!
xo Paola
Expressyourself
My Facebook

on 25 April 2016

Sono del parere che la moda se non fosse per alcuni pochi come Karl sarebbe già morta , ormai riciclano sempre le stesse cose . Stupenda in queste foto . Baci

http://www.therosestrawberry.com

on 25 April 2016

rimango sempre innamorata dalle foto!
Kisses darling
Bellezza pour femme – fashion blog di Marzia Amaranto

on 26 April 2016

A noi gli abiti da passerella hanno sempre fatto sognare. Più stravaganti e meno portabili sono, più ci fanno sognare e fantasticare, per non parlare di location sempre più immerse in mondi paralleli fiabeschi. Se tutto ciò dovesse finire, la moda cosa esisterebbe a fare?! Sarebbe un non sognare più, un vestirsi e basta..
Le tue foto sono sempre stupende e tu bellissime. L’abito è favoloso *.*!!

Bacioni, Monica & Tatiana.
Ambitionofstyle.blogspot.com

on 26 April 2016

Sì, è vero la moda è un sogno che non può essere distrutto così!
Le tue foto comunque fanno sempre sognare, sei una meraviglia avvolta in quella nuvola rosa Eli!
Bacioni
Martina
http://www.pinkbubbles.it
NUOVO POST

on 26 April 2016

Ho avuto anch’io paura che Karl lasciasse!
Delle magliette DHL no comment, chissà dove andremo a finire di questo passo.
Tu, incantevole.
Baci
http://www.mammachefashion.com

on 26 April 2016

Quanto sono belle queste foto?!
Splendida!
Lidia

http://www.lidiasbag.com

on 26 April 2016

Ci sarà sicuramente un brutto colpo nel mondo della moda, resteranno pochi i geni e i nuovi non so che dirti mi lasciano senza parole.
Tu sei bellissima in tutte queste foto
un bacione tesoro
admaiorasemper.website

on 26 April 2016

È triste pensare che le nuove generazioni non sapranno l’esistenza di capolavori ed opere d’arte come una Chanel !!
http://www.glitterchampagne.com

on 26 April 2016

Che splendore sei in rosa ! E’ proprio il tuo colore, bellissime le foto, sei unica :-*…la tee DHL potrei chiederla al mio corriere di fiducia, dato che da me è di casa, almeno risparmio, ahahahah 🙂 Baci

Fashion and Cookies – fashion and beauty blog

on 26 April 2016

Peggio del populismo c’è solo il finto populismo. No comment.
Il tuo shooting è spettacolare.

Un bacio
Marianna
http://www.heelsallure.com

on 26 April 2016

la storia delle magliette DHL la conoscevo e devo dire che proprio non l’ho capita. Follia…ma non avevo notato che i capelli sono frise.
tesorina <3
xxx
mari
http://www.ilovegreeninspiration.com

on 26 April 2016

sono d’accordo con te e questi scatti sono stra favolosi Eli

Mrs NoOne

on 28 April 2016

i “geni” di oggi per me non contano niente, ci sono poche eccezioni. Karl non deve andarsene, in questo momento non c’è nessuno che lo potrebbe sostituire..
sei stupenda come sempre tesoro! bellissime immagini..
un bacione

http://www.mammaaltop.com

on 29 April 2016

Ti adoro!! Queste foto sono da urlo!!
Bellisssimisssssima
Bacio
Marina
http://www.sweetlavanda.it

on 4 May 2016

These images are so amazing babe!! Lots of kisses,

Marta

http://www.martamademoiselle.com



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


More Story

5 cose da sapere prima di fare shopping: ecco i miti da sfatare

5 cose da sapere prima di fare shopping: distruggiamo qualche luogo comune ok? 5 cose da sapere prima di fare shopping....

21 April 2016