Breaking

Abiti Sanremo 2016: le firme che non si vedono, il clima è cheap

FASHION-OLOGY / NEWS / 16 febbraio 2016

Abiti Sanremo 2016. Si è detto di tutto sulla Ghenea, eppure, a mio parere, i suoi outfit hanno avuto un climax  ascendente di stile abbastanza interessante (ha indossato Alberta Ferretti, Vionnet, Zuhair Murad, Cristina Savulescu e Temperley London). Dico questo perché, nonostante l’opinabile gusto della stylist nella scelta non tanto dei marchi, quanto dei modelli (troppo scollati, troppo aderenti, insomma too much per il suo fisico esplosivo) le sue uscite sono risultate sempre più spettacolari, come era lecito aspettarsi.

abiti sanremo 2016, madalina ghenea look, abiti sanremo 2016, look più belli sanremo 2016, look più brutti sanremo 2016, theladycracy.it, fashion blog italia, fashion blogger italiane

Immagini tumblr.com e pinterest.com

E’ stato il festival degli stilisti emergenti, ma,per quanto mi riguarda, le visioni sono risultate abbastanza “cheap”, tranne qualche eccezione. Sarà che sono opulenta dentro (e spesso anche fuori), sarà che ho un’idea di moda tutta mia che ha a che fare più con la psicologia che con il lusso e l’azzardo, ma per una prima serata su un palcoscenico mi aspettavo di più.

Abiti Sanremo 2016, tutti firmati, ma non si vedeva. Oggi mi diverto un po’ e do i numeri.

Francesca Michielin vestita Au jour le jour è appena scappata dal covo dei bambini sperduti, sembra essere lì per caso. I suoi outfit invece di rafforzarne la presenza scenica abbastanza monotonale, la ammazzano. Un po’ compita, un po’ banale, un po’ tristerella è in cerca di adozione. Il mio voto è 4.

abiti sanremo 2016, francesca michielin look sanremo, abiti sanremo 2016, look più belli sanremo 2016, look più brutti sanremo 2016, theladycracy.it, fashion blogger italiane, fashion blog italia

Immagini Google.com

Noemi. Ma come fai a vestire da “signora per bene” una che circolava con i rasta, i capelli rasati e la frangetta dritta da teppista?A parte che non la sopporto e si capisce, ma la nostra vichinga filo-centri sociali non si può conciare da donna elegante, troppo incredibile! Questo insistere sulle scollature poi, non è stato kitsch di più: ridicolo e pesante. Pessima lei come la galanteria del suo “uomo” nel commentare l’altra concorrente Annalisa con un pubblico “fa ca x x re”Noemi è inclassificabile, meglio un pugno nello stomaco.

abiti sanremo 2016, noemi, abiti sanremo 2016, look più belli sanremo 2016, look più brutti sanremo 2016, theladycracy.it, fashion blog italia, fashion blogger italiane

Immagini Gioia.it

Annalisa. La mia coetanea si salva in corner l’ultima sera con l’ennesimo long dress, questa volta nero e accollato con le spallotte anni Ottanta. Mario Dice è lo stilista, ma ad Annalisa glielo hanno detto di provare gli abiti prima di entrare sul palco? La cantante è maturata: si sente e si vede, ma perché cadere proprio sui look? Il primo sembrava un vestito da sposa dei cinesi, terrificante anche nella scollatura che pareva di cartone. Stesso discorso per il secondo, rosso brillante, molto vamp, ma inadatto al suo fisico. Peccato davvero, il mio voto è appena sufficiente 6 -.

abiti sanremo 2015, annalisa look mario dice,abiti sanremo 2016, look più belli sanremo 2016, look più brutti sanremo 2016, theladycracy.it, fashion blog italia,

Immagini Pinterest.com

Arisa. Non me la sento.

Chiara Dello Iacovo, nuove proposte, vecchio stile. Ma perché una donna così giovane e carina deve punire il suo fascino eleggendo a novità uno stile alla garçonne così scarno e svogliato? Forse voleva fare l’alternativa, ma quello dell’androginia è un tema assai inflazionato dato che se ne parla in abbondanza fino dalla metà dell’Ottocento. Su quel palco mi sembra un piccolo pagliaccetto, non so perché mi ricorda Sbirulino. A metà tra la tenerezza e il fastidio.

abiti sanremo 2016, theladycracy.it, elisa bellino, chiara dello iacovo, abiti sanremo 2016, look più belli sanremo 2016, look più brutti sanremo 2016, theladycracy.it,

Virginia Raffaele: un’artista vera, finalmente un raggio limpido di meritocrazia buca la sporcizia dell’Italia, è encomiabile e se lo merita, ma le sue mise? Che povertà. Lo stilista è Marco De Vincenzo, ma potrebbe essere anche Choies, ritornano i fantasmi dei negozi cinesi. Bah. Io le do 5 e mezzo.

abiti sanremo 2016, look più belli sanremo 2016, look più brutti sanremo 2016, theladycracy.it, fashion blogger italiane, fashion blog italia

Immagini Elle.it

Patty Pravo è una fuoriclasse, a 67 anni è la più moderna di tutte. Credibile e superba (ananas a parte), si affida allo sconosciuto (fino ad ora)Gianluca Saitto e fa bene è una meraviglia da ascoltare con lo sguardo.

abiti sanremo 2016, patty pravo sanremo 2016, abiti sanremo 2016, look più belli sanremo 2016, look più brutti sanremo 2016, theladycracy.it,

Immagini da Gioia.it e Elle.it

 


Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , ,



Elisa Bellino




Previous Post

Sul potere dell'autoironia: la cattiveria non può nulla contro l'ironia

Next Post

5 tendenze autunno inverno 2016-17 dalla New York Fashion Week





You might also like



23 Comments

on 16 February 2016

Sui alcune cose sono d’accordo con te, su altre meno!
Madalina Ghenea: a me nel complesso il suo look è piaciuto, certo ci sono state scelte più giuaste di altre ma comunque era adatta all’occasione!
Virginia Raffaele: questo è forse il punto su cui siamo maggiormente in disaccordo, a me i suoi abiti sono piaciuti.
Arisa: meglio non commentare davvero.
Michielin: sono d’accordo con te, anche se devo dire che gli abiti sono andati migliorando. E’ partita da un 4 alla prima sera per arrivare ad un 6 con l’ultimo look, più elegante e adatto all’occasione.
Annalisa: peccato, gli abiti erano belli ma le stavano davvero male.
Noemi: sono d’accordo con te sul fatto che lei con quegli abiti (che mi piacevano) non ci entrasse nulla, ma apprezzo lo sforzo di adattare il proprio stile all’occasione!
Patty pravo: un’icona rimane un’icona, qualsiasi cosa faccia

Un bacio!
Lucia
http://www.legallychic.org

on 16 February 2016

Arisa brava non me la sarei sentita nemmeno io
Un bacio
Marina
http://www.sweetlavanda.it

on 16 February 2016

Aww you look really pretty!
kisses
Dili
New post on: http://www.milanotime.net/happy-valentines-day/

on 16 February 2016

Perchè sanremo è sanremo …. ma anche perchè c’è stata Virginia Raffaele, abbiamo adorato la Ghenea in ogni sua apparizione e invidiata per abiti e fisico… le altre donne del felsival … molto poco da commentare.
BAci
http://nerose-accessories.blogspot.jp/
BArbara e Michela

on 16 February 2016

sono d’accordo con te non ho visto Arisa un’altra vestita malissimo
Mrs NoOne

on 16 February 2016

Arisa: non me la sento di commentare?!! Non so chi consigli i cantanti, ma stava così bene l’anno scorso, cioè a me la sua svolta femmina mi piaceva molto e invece quest’anno..tristezza!!
Lalu
http://Www.ilquadernodilalu.it

on 16 February 2016

Cara Elisa,
è sempre un piacere leggerti!
Sono d’accordo su tutto e, quindi, sono felice che abbiamo gli stessi gusti 🙂
Baci!

Laura

http://www.alidipolvere.it

on 16 February 2016

Ahahah “Arisa: non me la sento” 🙂 No scherzi a parte mi hanno lasciato davvero senza parole, negativamente ovvio. Terribili, se serve una mano dietro le quinte il prossimo anno che me lo dicano, io vado! 😉

http://julesonthemoon.blogspot.it/

on 16 February 2016

Ho seguito poco il Festival, quindi il tuo post e recap mi sono piaciuti 😉
Devo dire che ti do ragione su tutto, specie sulla Ghenea, troppo succinta, svelata, troppo tutto (e non ce n’era bisogno IMHO) 😉
Buona serata!
Cristina

on 16 February 2016

Concordo con te che non si sono visti grandi abiti sul palco scenico di Sanremo e oserei dire che gli uomini erano più eleganti delle donne!
La Ghenea aveva iniziato con un abito pessimo, ma poi strada facendo per fortuna si sono visti abiti molto raffinati, un pò troppo trasparenti, ma molto belli!
bacioni
http://www.theshadeoffashion.com

on 17 February 2016

The winner is… Patty Pravo, totally agree!!!
Kisses, Paola.

Expressyourself

My Facebook

on 17 February 2016

io mi sono innamorata di quelli di Madalina!
bacio cuore <3

http://www.thefashionprincess.it

on 17 February 2016

Mai stata più d’accordo, davvero con San Remo 2016 ci siamo giocati il titolo italiano dell’eleganza nel mondo! Baci

on 17 February 2016

vestiti di parry pravo e madalina erano il top!!
baci
vale
http://www.fashionneed09.com

on 17 February 2016

boccio Francesca Michielin non mi è piaciuta per niente .. look no ma anche Arisa non mi è piaciuta per nullla

on 17 February 2016

Senti, sinceramente parlando per me ha vinto solo la Kidman. Il resto di classe e buon gusto non ne aveva neanche un pò.
Luna
http://www.fashionsnobber.com

on 17 February 2016

Hai ragione al 100% ! Sembra che la maggior parte delle cantanti si dovesse vestire o da sciura col tailleur, invecchiandosi di 30 anni in un colpo solo, o in stile sbirulino-trasandato inadatto sia all’occasione che al proprio fisico…si poteva e doveva fare di più, ma è davvero così complicato vestirsi decentemente ? Non ci posso credere ! Bacioni

Fashion and Cookies – fashion blog

on 17 February 2016

Soprattutto la Michelin era davvero tristina! Concordo sugli abiti della Ghenea concordo, lei bellissimi, look tutti un pò too much!
Un bacione! F.

La Civetta Stilosa

on 17 February 2016

I have to say I loved Madalina Ghenea in Zuhair Murad, his designs are so glamorous and gorgeous! Nice post!

xo
http://thepinkporcelaindoll.blogspot.it

on 17 February 2016

Grande Patty!!! Sempre stilosa… La Michielin la sento volentieri alla radio per il suo timbro vocale ma nelle foto di Sanremo è… terribile. Concordo in tutto sulla Ghenea.

xoxo
http://www.bellezzefelici.blogspot.com

on 17 February 2016

È un piacere leggerti, ho riso come una pazza per tutto il post.
Non l’ho visto il festival, ma ho visto i look sul web, pienamente d’accordo con te.
Peccato che non hai commentato Arisa, ero pronta a morire, dal ridere.
Baci
http://www.mammachefashion.com

on 18 February 2016

mi era sfuggita la tua classifica e…sono d’accordo con te, anche peggio.

Ad <> ho riso con le lacrime. E sapessi quanto è antipatica e supponente come persona.
Mah!

Baci a te

on 25 February 2016

Ti adoro!!! sempre la parola giusta al personaggio giusto…..sono d’accordissimo con te!
xoxo



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


More Story

Sul potere dell'autoironia: la cattiveria non può nulla contro l'ironia

Sul potere dell'autoironia. Tutte le donne di successo sono autoironiche. Incaxxarsi è volgare. Dispiacersi è inutile....

14 February 2016