fbpx

5 buoni motivi per non comprare un piumino

5 buoni motivi per non comprare un piumino. E’ vero che ci sono i saldi. Ed è anche vero che quando si rimbalza da un negozio all’altro con tutti e cinque i sensi belli all’erta-affare si è più stanchi di quando si lavora 12 ore di fila. Sguardo annebbiato, bocca semiaperta, scarpe slacciate che strisciano. Si finisce sfiniti. A vagare. Ubriachi di “robe” ,”cose” e persone. Ed è proprio sullo sfiorire della giornata di shopping che sorge il pericolo. Il pericolo di finire per comprare un piumino.

Quando l’adrenalina dell’affare sfuma in isteria e prendi tutto quello che ha il cartellino rosso, quando cadi vittima del tranello emotivo che inizia con “non si sa mai mi potrebbe servire” o quando vieni tradita dal freddo improvviso: il rischio di comprare IL PIUMINO diventa sempre più concreto.

Ecco 5 buoni motivi per non comprare un piumino.

  1. sono oggettivamente brutti
  2. ti rendono oggettivamente brutta
  3. non agevolano oggettivamente i movimenti
  4. sono oggettivamente sorpassati
  5. costano oggettivamente sempre troppo

Il lusso è una questione di soldi. L’eleganza è una questione di educazione.
(Sacha Guitry)

Ne consegue che non è consigliabile circolare vestiti come dei sacchi imbottiti. O meglio: con dei sacchi imbottiti pagati pure un occhio della testa. Già, sempre sacchi rimangono. Anche se hanno lo stemmino Moncler. Non a caso monsieur René Ramillon(il fondatore di Moncler) produceva attrezzature da montagna. Precisamente: sacchi a pelo, una mantella con cappuccio e tende. Direi che dal lontano 1952 di mode e freddi ne abbiamo passati, così tanti, da poterci permettere di non conciarci più come degli sciatori di città, nè come alpinisti indomiti e, tanto meno, come paninari (v. stralcio da “Moda Galla” qui sotto)

5 buoni motivi pern non comprare un piumino, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog italia, fashion blogger italiane, come si porta il moncler anni 80, paninari, fashion blogger italiane famose 5 buoni motivi pern non comprare un piumino, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog italia, fashion blogger italiane, paninari anni 80, anni 80 moda

Se non vuoi essere uno di loro tieniti il tuo cappotto o la tua eco-fur.

5 buoni motivi pern non comprare un piumino, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog italia, fashion blogger italiane, mountain editorial,top fashion blog 5 buoni motivi pern non comprare un piumino, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog italia, fashion blogger italiane, cappotti alla moda,top fashion blog 5 buoni motivi pern non comprare un piumino, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog italia, fashion blogger italiane, fluffy fur winter 2016, pelliccia eco inverno 2015,top fashion blog 5 buoni motivi pern non comprare un piumino, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog italia, fashion blogger italiane, grey ice coat winter 2016,top fashion blog5 buoni motivi pern non comprare un piumino, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog italia, fashion blogger italiane, mountain fashion look, top fashion blog

In alternativa, fai come lei.

5 buoni motivi pern non comprare un piumino, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blog italia, fashion blogger italiane, look inverno freddo, top fashion blog

immagini via pinterest.com

21 Comments

  • Ah,ah,ah! Infatti in questi ultimi due anni li ho usati pochissimo, ho prediletto il mio cappotto.
    Buon week end
    Lalu
    http://Www.ilquadernodilalu.it
    E poi come dici te..costano non poco !

  • Semplicemente APPLAUSI

  • e anche questa volta mi trovi d’accordo. Sono anni che non uso più il piumino (tranne quelli che già ho e indosso per andare in palestra) e sono mesi che mi chiedo, ma che piumino mi piacerebbe avere?!? la risposta è sempre più o meno la stessa:nessuno. Troppo sportivi, troppo gonfi, troppo casual e senza stile. La mia fissa sono i parka e infatti stavo giust giusto per parlarne anche se, se ne vedono di tutti i tipi.
    xxx
    mari
    http://www.ilovegreeninspiration.com

  • Evvivaaaa!!!! Anche io li odio!!! E Puntualmente mia madre ogni anno mi dice: “compratelo un piumino che fa freddo!!!”
    The Fashion FAD

  • Ahahahaha, sei sempre troppo forte Elisa ! Io intanto per fare la “faiga” mi sono scoperta e ora sono super raffreddata…ho diversi piumini nell’armadio – confesso – ma il cappotto è un’altra cosa, altra eleganza e femminilità, e i piumini ora li indosso molto raramente, non mi ci vedo più ! Conviene investire in un cappotto di qualità, senza ombra di dubbio ! Un bacione bellissima

    Fashion and Cookies – fashion blog

  • Guarda con cappotti (di tutti i tipi) e ecofur non c’è davvero confronto! Ammetto però di averne un modello smilzetto a vita che ogni tanto indosso, soprattutto con le gonne… bocciataaaa????!!!
    Un bacione! F.

    La Civetta Stilosa

  • No, come un sacco imbottito decisamente no!!!! LOL!!!!
    Kisses, Paola.

    Expressyourself

    My Facebook

  • Such a colourful post! Happy 2016, sweetie! xoxo

  • ahahahah sono morta! In effetti i piumini costano sempre troppo, ma devo dire che quelli molto sfiancati a mo di cappottino, magari con qualche dettaglio di strass o perline non mi dispiacciono.
    Gli altri si, lasciamoli negli anni 80 ai paninari 🙂

    amemipiacecosi.blogspot.com

  • Ahahahahah hai ragione alla grande! Superati, brutti e ingoffano!
    Io non ne indosso uno dai tempi del liceo.
    Baci
    http://www.mammachefashion.com

  • Maura Elisa Migliorini

    ahahaahh…. mi fai morire….ahahahh…. Quanto ti adoro.
    Un bacione
    Maura Elisa
    http://www.stylistlowcost.com/

  • Ah tu dici bene, ma se a 33 anni come tieni scoperto 1/2 cm di pelle ti viene reffreddore/broncite/mal di schiena/ mal di pancia/ mal di testa/febbre/ colpo della strega eccc vedi come ti metti il piumino!!!!
    A parte problemi di fisico poco fisicato hai ragione a dire che i cappotti sono più belli, chic e femminili ma a dire proprio tutta la verità non ho mai trovato un cappotto che tenesse caldo come un piumino.
    Oh e poi a me vedere quelle foto di paninari mi mette proprio allegria e buonumore ahahaha
    Facciamo che mettiamo più cappotti ma teniamo un paio di piumini nell’armadio come riserva per il freddone umido!!!
    Un bacio
    Eli
    http://www.blackstarstyle.com

  • Bellissime le tue alternative al piumino!
    Ne stavo per acquistare uno, ma il buon senso ha avuto la meglio! 🙂
    Un abbraccio, Lidia.

    http://www.lidiasbag.com

  • Ho sempre odiato i piumini ma ho peccato diverse volte solo in nome della funzionalità e così li uso per non morire congelata quando faccio qualche viaggio e devo camminare per ore per visitare una città (vedi Vienna a Natale).
    Per il resto super d’accordo con te.

    Marianna
    http://www.heelsallure.com

  • Hihihi!! Hai ragione, Elisa! Il piumino fa davvero “omino Michelin”! Oggettivamente il cappottino è molto più elegante ma devo confessarti che quando fa davvero freddo non riesco ad uscire senza un bel piumino lungo! Lo “sdrammatizzo” con una bella sciarpina e dei guanti carini. Che ci posso fare…sono freddolosa! Ciao, baci!

  • A dire il vero non ne vedo uno da anni nel mio armadio… di Moncler mi piacciono le giacche con i fianchi stretti, molto sottili, che del piumino hanno ormai solo il ricordo.

    xoxo
    http://Www.bellezzefelici.blogspot.com

  • daii su ce ne sono alcuni carini anche se non ne compro uno da anni perchè hai ragione sono veramente scomodi e con uno di quelli mi sono sempre un pò sentita l’omino michelin 😀
    un bacione e buon week end
    admaiorasemper.website

  • Adoro i cappotti!

  • ahahahah effettivamente mi sembra tutti e 5 ottimi motivi, sono anni che non indosso un piumino, sono anni che non ne sento l’esigenza…Sarò stata inconsapevolmente influenza da queste motivazioni?! Mmm credo di sì!
    IMPOSSIBILE FERMARE I BATTITI //PAGINA FB

  • per me il piumino è comodo e leggero, in effetti mi rendo conto di quanto sia fuori moda e invecchiante, un giorno ero in un posto per lavoro ed è entrata una signora che aveva il doppio dei miei anni con indosso un piumino simile al mio, ho provato imbarazzo ahahahah 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP