fbpx

Regali di Natale: 5 miti da sfatare sulle idee regalo

Regali di Natale: mi pare pazzesco, ma sembra che la gente si stressi anche nel concepire la leggerezza. Sembra che il clima che si respira fuori casa sia così teso da far diventare lo shopping natalizio un’esperienza angosciante.

Stress da pensiero per pensierini di Natale.

Se appartenete alla categoria degli “inattaccabili”, sono sicura che a forza di leggere titoli che lanciano l’allarme stress, un po’ lo siate anche voi, sotto sotto. O forse no, in quel caso, meglio così.

Partiamo da un consiglio pratico che vi farà risparmiare tempo e soldi:

se non sapete proprio cosa regalare a una persona, forse la cosa migliore è non regalargli niente.

Ve lo dico perché se il dono lo sentite per davvero, il discorso denaro non regge e sono sicura che non avete bisogno di consigli sul come rendere felici con pochi euro la persona a cui volete dire semplicemente: TI VOGLIO BENE.

Regali di Natale: 5 miti da sfatare, ovvero, 5 clichè sulle idee regalo da riconsiderare.

Il pigiama è roba da nonna. Uno dei regali più tristi e banali che si possano ricevere.

Vero “nell’ avanti Oysho”. SBAGLIATO oggi. Lo sleepwear di Oysho è un piacere da guardare, indossare e regalare.

Non so cosa regalare, al massimo compro un profumo.

Sbagliato. Il profumo è un affare troppo personale per essere indovinato in base al packaging o ai propri gusti.

Una smartbox è sempre ben gradita.

Per carità. Avere una smartbox e non sapere cosa farsene è irritante, anzi frustrante.Non a caso, il 70% di questi pacchetti vengono lasciati scadere. Perché? Semplice, gli hotel odiano le smartbox, anzi, le schifano. Parlare con l’ennesima receptionist del caso che vi comunica di non avere disponibilità di camere per i 16 mesi successivi è scoraggiante q.b (quanto basta).

Mi butterò sulla cosmesi: una crema antirughe è sempre utile.

E’ vero, ma il sottotesto del regalo è questo: << ti vedo invecchiata, la tua pelle è cadente rispetto all’anno scorso, adesso ci penso io a renderti presentabile>>. Non è il caso e non è cosa.

Il buon vecchio caro Woolrich, questo sì che è un bel regalo.

Fermo restando che costa un pacco di soldi, mi volete spiegare perché? Sia i maschi che le femmine con i primi freddi si ostinano a mettere in mostra questa sorta di “divisa invernale” vecchia e mortificante. La fiera dei pecoroni. Barattoli di pelo, ridicoli e contenti.

 

regali di natale, christmas gift 2015, theladycracy.it, elisa bellino, vogue natale regali di natale, theladycracy.it, elisa bellino, 5 miti da sfatare sui regali di natale, frivolo, lusso regali natale, idee regalo di natale 2015, theladycracy.it, elisa bellino, lana del rey regali di natale, idee regali di natale 2015, fashion blogger italiane, fashion blog italia, elisa bellino, sparkly dress regali di natale, theladycracy.it, elisa bellino, fashion blogger italiane, fashion blogger italia famose

immagini via pinterest.com

 

 

 

 

 

17 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP