Breaking

4 regole per vincere facile (o per vivere al meglio)

FASHION-OLOGY / NEWS / OUTFIT / 18 Ottobre 2015

4 regole per vincere, ma ammettiamolo pure, queste 4 regole servono per stare meglio. Perché, si dice, che ogni giorno si apra una nuova sfida, che siamo nati in un campo di battaglia, che :”più è forte il vento, più robusto cresce l’albero“. E poi viene insegnato che i sogni si realizzano, a volte, ma solo dopo inquantificabili sacrifici. Che niente è per sempre e che sempre è per niente. Eppure, quella decina dei nostri contatti che bivaccano a destra e a sinistra per il mondo e fanno pure soldi a palate, un po’ di “dissonanza” emotiva ce la creano. E senza tirare in mezzo darma, karma, almanacchi e tarocchi, non sembra nemmeno siano mai incorsi in qualche disgrazia, che renda lecita la loro fortuna. E allora sorge spontaneo il quesito della vita:

Ma se quelle del duro lavoro e del sacrifico fossero tutte delle grosse grasse fesserie?

Se tutto questo dispendio di energie per un bene assoluto fosse niente di più che un vecchio dogma da prendere e dimenticare per sempre? Perché il processo di secolarizzazione sembra aver influenzato la politica, l’economia, ma forse qualcosa di tremendo e limitante è rimasto lì, ben radicato nella nostra testa, pronto a condizionare pesantemente la nostra vita. E non vorrei fare la “guastafeste” ma pare proprio, che

l’autorealizzazione (quella roba che sta in cima alla piramide dei bisogni di Maslow) sia raggiungibile senza nessuno sforzo. Senza nessuno sforzo particolare, già.

Che, badate bene, non significa: “da domani mi alzo dal letto solo per fare pipì, così mi realizzo meglio“. NO. Impegno, passione e determinazione sono il flauto magico per mettere in fila le nostre capacità e far capitombolare a casa nostra le opportunità. Impegno, passione e determinazione in qualcosa che si fa con piacere però. Quindi, se in questo momento vi sentite frustrate, insoddisfatte e schiavizzate da qualcuno in particolare o dall’azienda per la quale lavorate, tra 20 anni, se ancora sarete vive, probabilmente non sarà cambiato quasi nulla. Il perché è presto detto: non è giusto soffrire così tanto per avvicinarsi ai propri sogni. E magari non è nemmeno giusto il ramo lavorativo che avete intrapreso per campare. Questo è anche bene saperlo in anticipo per non rimanere delusi dopo.

In realtà non è necessario alcun grande sforzo. Solo piccoli sforzi sono necessari, e più piccoli sono meglio è. E se lavori senza sforzo è ancora meglio. Ecco perché succede, succede molte volte, che più cerchi di fare e più dura è la realizzazione.  Proprio il tuo sforzo, la tua tensione, il tuo “essere occupato”, il tuo desiderare, le tue aspettative diventano l’ostacolo. Ma con uno sforzo molto piccolo, “uno sforzo senza sforzo”, come lo chiamano nello Zen – fare come se non si facesse- accade facilmente.*

Osho

Ma non è finita qui, perché collaterale allo sforzo per raggiungere la vetta, c’era anche la simpaticissima “afflizione da nemesi”. La stessa che nel momento di grande fortuna ti portava a gioire, ma non troppo. Come se fosse stato uno sbaglio, o peggio ancora, una colpa, essere troppo vincenti e felici. Così nella prosperità, meccanicamente ci si preparava al peggio perché:” se le cose vanno troppo bene, qualcosa prima o poi succederà di sfortunato”. Ma chi ce l’ha inculcato nella testa, sicuramente non ci credeva. Perché la vita non dovrebbe essere una penitenza e nemmeno per Gesù pare lo fosse stata, nonostante si siano sbrigati tutti a scrivere e tramandare il contrario. Di sicuro c’è solo una cosa: queste credenze facilitano e hanno sempre facilitato il controllo da parte di chi aveva interesse nel distribuire il benessere e il potere solo nelle tasche di pochi. Fondamentalmente sempre gli stessi.

Quindi nessuna paura, nessuna “sindrome da nemesi giustiziera”. E lasciate perdere gli scetticismi, leggetevi delle biografie di gente che ammirate o invidiate e guardate che differenza c’è tra voi e loro. Sicuramente, tutti, ma proprio tutti i soggetti, avranno sognato fin da piccoli la propria occupazione, ergo:

il loro lavoro sarà una semplice espressione della propria esistenza, un modo di vivere, non un modo PER VIVERE.

Se l’India non vi convince, anche Platone intercetta la presenza della vocazione (daimon) come fondamento della nostra vita. Nel mito di Er, infatti, Platone svela all’umanità il post-mortem, illustrando come sia l’anima a scegliere il “daimon” e non il contrario. Questo “demone” sarà poi una presenza costante e imprescindibile nella nostra esistenza. Demone inteso come “genio” che influenza le nostre predisposizioni, le nostre attitudini. Demone, come guida interiore pronta a condurci verso la realizzazione delle nostre aspirazioni. Ne deriva che il suo rispetto o contrariamente, il suo accantonamento, andranno a determinare il nostro successo o insuccesso.

Ricomponendo il puzzle: Osho parla di poco sforzo, Platone di vocazione. Nel sillogismo manca solo la risultante. La piena realizzazione arriva se e sole se si asseconda la nostra vocazione, di modo che il lavoro eluda sforzo e sofferenza.

4 regole per vincere:

Fai cosa ti piace.

Fai quello che ti piace con piacere.

Fallo meglio che puoi.

Continua a farlo pensando che andrà sempre meglio.

Curiosità in più: se dopo aver letto questo articolo stai pensando di mollare tutto e ricominciare da capo assecondando le tue ambizioni, sappi che sei in buona compagnia. Sì, perché i media sono sempre pronti a far circolare le peggio informazioni riguardanti la nostra generazione, eppure, una ricerca condotta dal Censis ha sfatato questi miti. Solo nel secondo trimestre del 2015, ragazzi con un’età compresa tra 18 ai 35 anni hanno aperto 300 imprese al giorno. E la cosa ancora più bella è che il 42,1% di questi è fiducioso nel futuro e crede fermamente che il meglio debba ancora venire (fonte Markup 16 ottobre 2015).

Se senti che lo devi fare, fallo.


4 regole per vincere, theladycracy.it, the ragged priest jeans, fashion blogger italiane, fashion blog italia, elisa bellino, casual chic outfit, sporty chic look 4 regole per vincere, theladycracy.it, the ragged priest jeans, fashion blogger italiane, fashion blog italia, elisa bellino, sporty chic look,casual chic outfit, sporty chic outfit, serapian borse, outfit anni 90, 90 jeans 4 regole per vincere, theladycracy.it, the ragged priest jeans, fashion blogger italiane, fashion blog italia, elisa bellino, mama jeans,casual chic outfit, sporty chic outfit, serapian borse, outfit anni 90, 90 jeans 4 regole per vincere, theladycracy.it, the ragged priest jeans, fashion blogger italiane, fashion blog italia, elisa bellino, serapian borsa,casual chic outfit, sporty chic outfit, serapian borse, outfit anni 90, 90 jeans 4 regole per vincere, theladycracy.it, the ragged priest jeans, fashion blogger italiane, fashion blog italia, elisa bellino, fashion outfit,casual chic outfit, sporty chic outfit, serapian borse, outfit anni 90, 90 jeans 4 regole per vincere, theladycracy.it, the ragged priest jeans, fashion blogger italiane, fashion blog italia, elisa bellino,casual chic outfit, sporty chic outfit, serapian borse, outfit anni 90, 90 jeans 4 regole per vincere, theladycracy.it, the ragged priest jeans, fashion blogger italiane, fashion blog italia, elisa bellino, outfit anni 90,casual chic outfit, sporty chic outfit, serapian borse, outfit anni 90, 90 jeans 4 regole per vincere, theladycracy.it, the ragged priest jeans, fashion blogger italiane, fashion blog italia, elisa bellino, chic pink look,casual chic outfit, sporty chic outfit, serapian borse, outfit anni 90, 90 jeans 4 regole per vincere, theladycracy.it, the ragged priest jeans, fashion blogger italiane, fashion blog italia, elisa bellino,casual chic outfit, sporty chic outfit, serapian borse, outfit anni 90, 90 jeans 4 regole per vincere, theladycracy.it, the ragged priest jeans, fashion blogger italiane, fashion blog italia, elisa bellino, outfit autunno inverno 2015,casual chic outfit, sporty chic outfit, serapian borse, outfit anni 90, 90 jeans4 regole per vincere, theladycracy.it, the ragged priest jeans, fashion blogger italiane, fashion blog italia, elisa bellino, fashion blog milano, best fashion blog italy, best fashion blogger italy 4 regole per vincere, theladycracy.it, the ragged priest jeans, fashion blogger italiane, fashion blog italia, elisa bellino, jeans 90s,casual chic outfit, sporty chic outfit, serapian borse, outfit anni 90, 90 jeans

“4 regole per vincere facile”: fashion editorial con maglione Asos, tee Mango, jeans The Ragged Priest, Nike sneakers, Serapian borsa

 

*Il libro dei segreti: Discorsi sul “Vigyana Bhairava tantra. Osho, Bompiani


Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,



Elisa Bellino




Previous Post

Conigliette Playboy : nel 2016 non esisteranno più

Next Post

Balmain per H&M: ecco tutto quello che dovete sapere





You might also like



32 Comments

on 19 October 2015

Beautiful pink outfit!! Awesome.
Xoxo

http://www.sweetsimpleday.com

on 19 October 2015

Splendida con questi tocchi di rosa , è proprio un colore che ti dona alla grande … per quanto riguarda le regole sono sulla buona starada … sempre portato avanti l’idea di fare quello che mi piace meglio che posso
bacini
http://unconventionalsecrets.blogspot.it/

on 19 October 2015

ecco, grazie cuore, queste parole mi servono proprio in questi giorni!
ma dove sei?? a Miami?? quanto sei bella in queste foto, molto anni ’90..sembri uscita da un telefilm!
un bacione cuoricina <3

http://www.thefashionprincess.it/

on 19 October 2015

Io amo come sempre il tuo make up! Stupenda!

Federica
http://www.thewalkinfashion.com

on 19 October 2015

Mi piacciono queste 4 regole……tu in rosa sei spettacolare!!!!
Baci baci e buon lunedì!!!!

http://www.lagattarosablog.it

on 19 October 2015

La filosofia è saggezza e quello che dici è davvero la strada per la felicità e la realizzazione di se stessi, peccato che a 20 anni, quando cominci a dover prendere delle decisioni, ancora non sai chi sei, figuriamoci sapere cosa vuoi. La fregatura è lì. E’ la prima volta che ti vedo sportiva e sei super super carina <3
http://www.mybubblyzone.com/

on 19 October 2015

hai ragione!!!! bel post!!!!
http://befashion31.blogspot.it

on 19 October 2015

E’ una filosofia di vita che ogni persona dovrebbe sposare!!!
Concordo, d’altra parte come sempre, con te che mi sembri anche perfetta come esempio vista e considerata la tua spiccata intelligenza tesoro 🙂
Delizioso l’outfit, buona settimana

The Princess Vanilla

on 19 October 2015

Ecco diciamo che io le regole le seguo 3 su 4 e tu sicuramente sai quale ho difficoltà a seguire.
Quello che scrivi è come sempre super vero e io mi ci relaziono in pieno. Eh sì siamo fatte della stessa pasta anche per quanto riguarda le figur dove sai tu tra pitone, coccodrillo & co.

Comunque sei un figurino con questo outfit casual e quell’unicorno ti porta fortuna di sicuro.
buona settimana cuoricina mia
xxx
mari
http://www.ilovegreeninspiration.com

on 19 October 2015

look divino, il maglioncino di quel colore sublime

http://bellodiesseredonna.blogspot.it/

on 19 October 2015

Si sono delle regole che dobbiamo spolverare più spesso . Decisamente più spesso Lady
Amare il proprio lavoro , quello che si fa e che si sta facendo.
Bacione
Nayla C
http://www.naylac.com

on 19 October 2015

Concordo con le 4 regole, mi è piaciuto molto il post e anche il look rosa!

on 19 October 2015

Condivido le 4 regole fondamentali per non farsi mai scoraggiare! questo maglioncino è deliziosamente coccoloso! Baci

on 19 October 2015

Tu lo sai vero che ti sto invidiando quei jeans con l’unicorno? Dio mio che belli!
Comunque il rosa ti dona un sacco, sappilo, non smettere mai e poi mai di indossarlo mi raccomando!
Per le 4 regole non potresti che trovarmi più d’accordo. Sono le stesse che cerco di seguire personalmente, spero solo di non sbagliare nel mio affrontarle. Il tempo me lo dirà. Forse. 😉
Bacio cara e buon lunedì! :*
Luna
http://www.fashionsnobber.com

on 19 October 2015

Se per arrivare al successo bisogna sacrificare la propria vita… no grazie! Il vincente, secondo me, é chi riesce a realizzarsi in modo “sano”, prendendo le distanze da regole imposte e spesso folli che ci vengono propinate come “determinanti” ma che la maggior parte delle volte sono nocive e distruttive!
Sei uno splendore con questo look!
Baci

http://www.dontcallmefashionblogger.com

on 19 October 2015

Oddio che meraviglia i tuoi jeans! <3

XOXO,
Eleonora
It-Girl

on 19 October 2015

Ama ciò che fai ora, oggi e sempre. Paltone ha ragione , ognuno ha la propria vocazione però “minimo sforzo e massima resa” non sempre è valida!
kiss
Nayla C
http://www.naylac.com

on 19 October 2015

quante verità in 4 semplici punti! Come semplice è il tuo look ma nello stesso tempo ricercato, non scontato, e dal sapore di bubble gum appena scoppiata <3
Bacioni e buon lunedì
http://nerose-accessories.blogspot.jp/
B&M

on 19 October 2015

Purtroppo fare ciò che ci piace spesso non è possibile e per poter sopravvivere dobbiamo scendere a compromessi e fare anche ciò che non ci piace e non ci realizza!! L’importante però è non scendere troppo a compromessi !! Non annullare noi stessi e i nostri principi!!!
http://www.glitterchampagne.com

on 19 October 2015

“Fai cosa ti piace” penso sia il punto più difficile da perseguire, ma non bisogna mai smettere di farlo! Comunque tu sei sempre perfetta, questo rosa Barbie è il tuo colore, sei bellissima!
Un bacione! F.
La Civetta Stilosa

on 19 October 2015

Noooo li voglio pure io i jeans con il pony …. Questo è il look dei miei sogni . Baci
http://www.therosestrawberry.com

on 19 October 2015

Hai proprio ragione, sempre spronante leggere i tuoi consigli ;).
In rosa dalla testa ai piedi, stai proprio benissimo :).

Un bacione, Monica & Tatiana.

Ambitionofstyle.blogspot.com

on 19 October 2015

hai racchiuso davvero tutto in quattro semplici punti
tu in rosa sei top! ti dona proprio assai
buon lunedì
un bacione
tr3ndygirl fashion blog

on 19 October 2015

Brava elisa!!io sono un che pensa: sh oggi mi è andata bene, domani no! Non credo in un crescendo.. sbagliando! Quanto è vero che se si fa quello che ci piace, lo si da senza sbattimento..
Lalu

on 19 October 2015

Adoro i tuoi jeans! Questo look ti dona tantissimo. Sul successo, le passioni, il daimon ho una mia teoria. Presto ne parlerò.

Kiss

Marianna
http://www.heelsallure.com

on 20 October 2015

Adoro il rosa e questo look e fantastico, davvero dolce la borsetta e le scarpe!
bacioni
catelicious by mundodecaty blog

on 20 October 2015

so pretty in pink 🙂
kisses from dubai ♥
http://www.mahryska.com

on 20 October 2015

sai già come la penso, vero?

Quindi ti lascio solo un bacio da lontano perchè influenzata

on 20 October 2015

Un post di grande ispirazione tesoro, seguirò i tuoi consigli
Un bacione e buona giornata
Admaiorasemper.website

on 20 October 2015

Il successo lavorativa mente parlando presuppone tanti tanti sforzi e sacrifici , ed io lo so bene cara tu lo sai.. Io adoro il mio lavoro ma sai quante volte vorrei mollare tutto? Non si può avere tutto nella vita…

Baci Diamond
Mywishstyle

on 24 October 2015

Love this look. Love the sweater and the shoes.
Obsessed Fashion Blog

on 30 October 2015

Ciao cara, il tuo look mi piace moltissimo , adoro questa tonalità di rosa!!!!
Buon venerdì,
Chiara
http://shesinfashionblog.com



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


More Story

Conigliette Playboy : nel 2016 non esisteranno più

Conigliette Playboy: è finita un'era durata più di 60 anni. E Hugh Hefner a 89 anni deve farsene una ragione, infatti,...

14 October 2015