Breaking

Facebook fenomeno sociale: moltiplicatore di business e ignoranza

FASHION-OLOGY / NEWS / OUTFIT / 11 Ottobre 2015

Facebook fenomeno sociale da usare responsabilmente. Se potessi, mi farei i fatti miei al di qua dello schermo. D’altra parte consiglierei a tutti di farlo, per la loro salute. Sì, perché dopo 8 anni di attività sul social network, posso dire che Facebook funziona come un’attrazione del Luna Park. E, per quanto mi riguarda, i “luoghi non luoghi” come i Luna Park di città mi hanno sempre inquietata. Ma torniamo a Facebook, avete presente la casa degli specchi? Uno entra piccolo piccolo e un attimo dopo si trova di fronte un’immagine altra di sè, enorme, alta e, talvolta, mostruosa. Questo aspetto per molti, troppi, è una manna dal cielo, infatti, grazie a Facebook, gli omuncoli si ritagliano uno spazio nella società(virtuale), un angolo di vita che in quella reale, aimè, non hanno. La verità è che essendo uno spazio aperto, talvolta, ci si imbatte nelle peggio persone. Le stesse che si servono di Facebook per diffondere ignoranza, odio e malessere. Il loro. Quello che covano da quando sono nati.

L’infelice che s’affanna

Non deve maledir, non deve odiar chi trionfa per lui.

Lord Byron

Ma l’infelice è un recidivo. Questa sottospecie umana gode nel trasformare il proprio disagio in rabbia da sfogare sugli altri. Su Facebook, infatti, gli infelici hanno uno sfogo a portata di tastiera 24 ore su 24. Per questo sostengo che questo social debba essere usato il minimo indispensabile e con grandi cautele, soprattutto verso i propri familiari. Per proteggerli. Penso che chi lavora nella comunicazione dovrebbe usare Facebook con i guanti, ovvero, cercando di creare circoli virtuosi intorno al proprio lavoro, per quanto possibile.

Facebook fenomeno sociale serio. Scrivere tanto per scrivere può essere un’ arma a doppio taglio. Il pericolo insito nella semplicità di questo strumento di comunicazione è che in un attimo può raggiungere persone che nella vita avremmo evitato come la peste. Proprio perché su Facebook tutti possono dire la loro, l’ ignoranza del frustrato è sempre in allerta, pronta a inficiare anche la tua credibilità.

Paradossalmente i dementi usano meglio Facebook delle aziende.

Se le Maison più importanti del globo fanno ancora fatica a credere e instaurare un dibattito profittevole con la propria audience, nonostante i loro milioni di follower, i personaggi “tossici” mostrano di avere un discreto seguito nelle loro interazioni. Questo è il mondo virtuale, che non esiste ma si sente.

Si è spesso definito Facebook come una piazza, un bar, ma io aggiungerei anche questa descrizione:

un centro di recupero per disadattati.

E io mi svincolo a priori dal farmi carico dei problemi sociali altrui.

Usare Facebook responsabilmente credo che dovrebbe essere il primo passo per vivere meglio, anche se ammetto che non sia sempre facile.

Ebbene sì, Facebook è tutto tranne che un divertimento. Ma marketing e social network sono una cosa sola, quindi, per tanti, il suo utilizzo è obbligatorio. Fatto sta, che per una volta tornare a Sanremo da Milano è stato bellissimo. A volte si avverte il bisogno di disintossicarsi dalla trivialità, dalla faciloneria, dalla pochezza delle conversazioni, dal narcisismo e dai problemi degli altri. E non c’è ricarica più allettante del rifugiarsi tra le braccia della propria famiglia. Nella stessa provincia che non sopporto, che va a rallentatore, svogliata e malinconica, ma così accogliente.

Anche Coco Chanel per rigenerarsi sceglieva la Costa Azzurra, non solo la mondana Montecarlo, ma Roquebrune-Cap-Martin, proprio qui dietro Sanremo. Era il 1928 quando Gabrielle acquistò un terreno di pace affacciato sul mare. “La Pausa” era la villa dove Gabrielle amava ritirarsi con il Duca di Westminster. Nella discrezione paciosa della macchia mediterranea. Un luogo dove poter praticare il suo solito mecenatismo, offrendo ospitalità ad artisti e scrittori. La notizia è che oggi “La Pausa” è di nuovo nelle mani della Maison. Venduta nel 1954 da Coco dopo la morte del Duca, presto ritornerà al suo aspetto originario divenendo un punto di riferimento per diffondere la cultura e i valori del marchio. Un altro buon motivo per abitare a Sanremo ancora per qualche tempo 😉 .

 

giacca marsina stile chanel, theladycracy.it, facebook fenomeno, outfit army, blazer chanel, outfit fashion blogger, fashion blog italia giacca marsina stile chanel, theladycracy.it, facebook fenomeno, outfit army, blazer chanel, outfit fashion blogger, midi skirtgiacca marsina stile chanel, theladycracy.it, facebook fenomeno, outfit army, blazer chanel, outfit fashion blogger, giacca marsina stile chanel, theladycracy.it, facebook fenomeno, outfit army, blazer chanel, outfit fashion blogger, elisa bellino giacca marsina stile chanel, theladycracy.it, facebook fenomeno, outfit army, blazer chanel, outfit fashion blogger, blazer marsinagiacca marsina stile chanel, theladycracy.it, facebook fenomeno, outfit army, blazer chanel, outfit fashion blogger,fashion blogger outfit milano giacca marsina stile chanel, theladycracy.it, facebook fenomeno, outfit army, blazer chanel, outfit fashion blogger, fashion blogger italiane giacca marsina stile chanel, theladycracy.it, facebook fenomeno, outfit army, blazer chanel, outfit fashion blogger, marsina chanel facebook fenomeno, outfit army, blazer chanel, outfit fashion blogger, theladycracy.it,

 “Facebook fenomeno sociale”, fashion editorial with: blazer marsina Mango, camicia fiocco Zara, midi skirt Banana Republic, stivaletti Zara

foto di Marinella Rauso♡ Ilovegreeninspiration.com

ℒℴѵℯ

 


Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , ,



Elisa Bellino




Previous Post

Sfilate Parigi ottobre 2015: ecco in breve tutte le tendenze

Next Post

Come vestirsi ad Halloween? Mostruosamente fashion





You might also like



26 Comments

on 12 October 2015

Questo look mi piace tantissimo , l’abbinamento della midi a quella giacca …. favolosa ….
E’ vero che gli idioti usano meglio facebook …. , meglio anche di certe aziende …..
Ormai il mondo è storto … sarà difficile recuperare
http://unconventionalsecrets.blogspot.it/

on 12 October 2015

io lo odio, se potessi mi sarei già cancellata da anni!
ma tu quanto sei figa con questo look???!!!?? mi sono completamente innamorata della giacca, la cerco dda una vita…ma è di questa stagione cuore??
un bacione <3

http://www.thefashionprincess.it/

on 12 October 2015

Bella, brava e con stile da vendere! Adoro la tua giacchina doppiopetto!

on 12 October 2015

l’argomento Facebook e non solo, perchè tutti i Social sono difficilissimi da gestire, ma facciamo che chiudo qui l’argomento e passo alla vista mare, che la preferisco.
Anzi fra non molto l’avrò anch’io eh!

Baci a te e buon lunedi

on 12 October 2015

Mi piace molto quello che scrivi e ti dirò che FB non mi piace più di tanto……
Tu sempre bellissima nei tuoi look….quella gonna poi è favolosa!!!!!!
Baciiiiiiii

http://www.lagattarosablog.it

on 12 October 2015

ah quanto hai fatto bene a scrivere questo articolo e lo potrei aver scritto io. Anche io non sopporto questa voglia di fare polemica a tutti i costi e di usare le parole senza pensare che, nonostante un computer, dietro o davanti ci sono persone. Bisogna smettere di pensare che tutto si può dire e tutto si può fare. basta che ritornino nei ranghi o nlle loro caverne, troppa maleducazione e ignoranza si è vista nelle ultime battute.
xxx
mari
http://www.ilovegreeninspiration.com

on 12 October 2015

Facebook è amore e odio.. Sono d’accordo con quanto scrivi, va usato con cautela e soprattutto non va esposta ( secondo me ) tutta la nostra vita privata, lanciata in pasto ai curiosi che non aspettano altro di criticare o sparare cattiverie e giudizi !!! Molto bella la gonna!
http://www.glitterchampagne.com

on 12 October 2015

FB…. Passione?? Abitudine??? Ossessione??? per noi è un po’ tutto insieme…come hai ben detto tu, bisogna farne un uso responsabile e non abusarne… ma è difficile, cmq per oggi noi vigliamo vedere il lato rosa e non quello nero, quindi …. perfetto ouffit, bellissimi spunti e tematiche dei tuoi editorials!
http://nerose-accessories.blogspot.jp/
B&M

on 12 October 2015

Adoro questo tuo look! Per quanta riguarda facebook come tutti i socials i cretini hanno sempre “la migliore”, dove tutti “protetti” del schermo possono dare il peggio di sé senza troppe conseguenze…. Luoghi di sfogo e divertimento sui disaggi altrui… Quelli che li usano meglio alla fine, sono soltanto chi gli usa con distacco per promuoversi , e tante volte vite non vere…
Maura
http://stylistlowcost.com

on 12 October 2015

Io Facebook proprio l’avrei Gia’ Chiuso aw non fosse per il blog… Non mi piacciono I post creati per insultare o quelli scritti per far capire a terzi qualcosa .. Ma quelli Che leggo con tanta tristezza per non dire altro. Sono gli sfoghi Delle mogli verso I mariti, Delle fidanzate verso i Loro amati etc…
Intanto Tu sei stupenda…mi piece Troppo questa midi e bella l’idea dell’abbinamento con questa giacchina
Un bacio e buon lunedi

Mywishstyle

on 12 October 2015

Secondo me come ogni cosa bisogna saperne fare l’uso corretto e soprattutto non abusarne! Tu comunque sei sempre splendida, gonna e giacca davvero strepitosi!
Un bacione! F.

La Civetta Stilosa

on 12 October 2015

Ho aperto profilo e pg FB nello stesso momento in cui ho aperto il blog e mi sono resa conto di quanta cattiveria e quanto veleno la gente riesca sputare da dietro ad uno schermo. Gente cafona, ignorante e mentalmente ottusa che purtroppo esiste anche nel mondo vero, perchè secondo me di gente frustrata e pronta ad attaccare gli altri ne è pieno il mondo. E’ per loro un modo di riempie il vuoto cosmico della loro vita.
Consoliamoci con ciò che è veramente veramente importante e cioè la nostra famiglia e il nostro tram tram quotidiano che a volte è noioso ma come dici tu spesso ci protegge dalle persone negative.
Un bacio e …la gonna è una meraviglia!!!
Eli
http://www.blackstarstyle.com

on 12 October 2015

Quel blazer è la fine del mondo! Non puoi capire quanto mi piace e sto sbavando (lo so, brutta immagine ma è per rendere bene l’idea)! *_*
Tralasciando il tuo look fantastico, su Facebook ti posso solo dire che lo odio e lo gestisco in maniera sicuramente sbagliata ma non essendo il tipo che condivide troppo i suoi fatti personali e per quel poco che lo utilizzo è per il blog o pensieri generici per ora non mi ha fatto male. Vero anche che nel profilo personale ho solo un centinaio di amici perché non accetto tutti ma seleziono proprio per evitare i classici ficcanaso che avrebbero solo da sparlare dietro e per vie traverse il mio essere sempre felice e tranquilla. Purtroppo le persone genericamente preferiscono vedere e leggere solo chi sta peggio di loro altrimenti scatta nella loro testa un non so cosa che le porta all’idiozia totale senza magari riuscire umilmente a pensare di prendere esempio o darsi da fare per raggiungere quello che vogliono. Per questo io ho deciso di usarlo a piccole dosi e cancellare spesso “amicizie” che poi diventano fantasmi belli e buoni solo per spiarti. 🙂
Bacio e buon inizio settimana Eli! :*
Luna
http://www.fashionsnobber.com

on 12 October 2015

Di ignoranza c’è ne su Fb e direi anche in abbondanza… In realtà io lo uso veramente poco, se non fosse per il blog, forse non ci entrerei nemmeno! Detto ciò, mi sono innamorata della tua giacca! Bacione e buon inizio settimana!

Ellysa

on 12 October 2015

Non mancava proprio nulla nella mia vita prima di Facebook. Per il blog lo uso ma effettivamente mi sono resa conto che la gente è strana più di quello che potevo pensare prima di Facebook e aggiungo che molto spesso potrebbe impegnare il duo tempo molto ma molto meglio! Ely ma che meraviglia questa giacca! Baci Elisabetta

on 12 October 2015

Parto dalla fine: mi piacerebbe molto visitare La Pausa, dopo la ristrutturazione, deve essere un luogo di pace. Così come non credo lo sia FB, che non riesce ad appassionarmi. Sul suo uso, sono assolutamente d’accordo con te.
I miei complimenti a Marinella per le foto, ha fatto emergere il tuo lato più rock!!!

xoxo
http://www.bellezzefelici.blogpost.ocm

on 12 October 2015

I’m a very young fashion blogger but love it ! I do love this post ! I admire your work and want to invite you to VICIRAGE ! http://vicirage.com/

on 12 October 2015

sono sempre super interessanti questi tuoi post. Pensa che disorganizzata come sono non avevo neanche una pagina face per il mio blog, fino all’altro giorno.
Mi fa paura face più di altri social, perchè le persona scaricano su chiunque le proprie ansie, le proprie cattiverie.
Sulle mamme che non allattano, su chi consiglia prodotti, su chi esprime un pensiero, ognuno diventa bersaglio della massa incivile!
lalu

on 12 October 2015

Sembri una bambola e mi ricordi i Beatles. Molto bello questo post. Un bacio Lucy http://www.tpinkcarpet.com

on 12 October 2015

Very pretty. This jacket is gorgeous ! 🙂

on 13 October 2015

nice outfit! I really love our skirt!

lifeisashoe

on 13 October 2015

io ultimamente non ho tempo nemmeno per il blog, figuriamoci per FB 🙂
Ma sai cos’è di bello, io sono sui social, mentre mio compagno è anti social cosi ogni tanto lui mi fa tornare in realtà e soprattutto ogni tanto mi stacco dal pc e non lo accendo per 2 giorni, è un ottimo sistema!
tu sei un splendore! un bacione

http://www.mammaaltop.com

on 14 October 2015

Odio i cd.leoni da tastiera di facebook, che dietro allo schermo del pc si sentono autorizzati a dire di tutto e di più ma che se poi li incontri di persona sono i peggio codardi!!!
Bellissimo il tuo outfit, adoro la gonna!
Un bacio
Lucia
http://legallychic.org/pfw-2015-harry-halim-ss-2016/

on 15 October 2015

Come dicevo a mari il problema è di chi lo usa più che lo strumento in sé…
kiss Lady
Nayla C
http://www.naylac.com

on 18 October 2015

Stunning outfit! I love your blazer!

The Rococo Style

on 19 September 2016

A parte il look che adoro. Concordo. Su tutto. E’ un mondo capovolto. Importante metterselo bene in testa e , prenderlo per quello che è e disintossicarsi appena possibile.
baci
Cristina
http://sofiscloset.it



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


More Story

Sfilate Parigi ottobre 2015: ecco in breve tutte le tendenze

Sfilate Parigi ottobre 2015. Dopo la mia "orazione" riguardante la sfilate Chanel SS 2016 che ha scoperchiato i demoni...

10 October 2015