Breaking

Fashion editorial: a proposito di soldi, potere e blogger

FASHION-OLOGY / NEWS / OUTFIT / 25 Maggio 2015
Il fashion editorial di questo lunedì ha preso forma mentre cenavo sospesa nel bel mezzo di Milano nel ristorante all’ultimo piano del Brian and Barry Bulding. Adagiata tra banchi di nuvole impensierite seguivo cose, case e persone.
Chi sta in alto gode sempre di un potere particolare e non è un caso che gli Dei risiedessero in cima al monte Olimpo, che il Paradiso sia stato magistralmente collocato al di sopra dei cieli e che tutto quello che ha più valore venga ubicato nei piani alti. Perchè è lì che si genera distacco e si attua il controllo.
Il problema sorge quando si scende e ci si scontra con la realtà quotidiana degli invisibili riuniti davanti al camioncino dei City Angels. Così, mentre con la coda dell’occhio seguivo i loro movimenti e con passo veloce mi rifugiavo nel primo taxi libero, rimuginavo sul più venale degli argomenti: l’importanza del denaro. Mentre una radio non ben identificata trasmetteva Blue Velvet di Bobby Vinton, in totale dissonanza emotiva, il nastro della mia memoria andava a ripescare le parole di Diane Vreeland in risposta alla domanda “quanto conta il denaro” .
“E’ vitale, è assolutamente vita. Chi la pensa diversamente è uno squilibrato”,
fu la sua affermazione lapidaria, mentre la frase assumeva le sembianze di un comandamento per via della sua ruggente prossemica. Aveva Allargato i suoi piccoli occhi e la sua immensa bocca rutilante come se volesse inghiottirsi la giornalista seduta di fronte. E, criticatemi pure, ma la sanguigna D.V aveva proprio ragione.
La vita sarà anche bella, la salute importante, certo, che dire poi della famiglia? Averne una nella quale cullarsi e sentirsi amati è fondamentale, ma con il denaro è tutto molto meglio. Quindi, ho ripreso Diana Vreeland per discutere di quell’ articolo dello “scalpore” comparso (guarda a caso) su Harper’s Bazaar qualche giorno fa, che svelava il guadagno di una delle tante web influencer. Così, mentre molte “colleghe” si contendono costumi da bagno e reggicalze e noi cestiniamo mail di aziende o uffici stampa, che perseverano nel tentare fantasiosi escamotage per sfruttare il nostro operato, Danielle Bernstein, che non è Chiara Ferragni, posta scatti a peso d’oro. Il suo compenso per una foto si aggira intorno ai 5mila e i 15mila dollari, ma ci tiene a sottolineare che questi dati sono in rialzo costante.
Non voglio fare alcun moralismo sul suo milione di follower, perchè è brava. Punto. Il discorso, infatti, è un altro, ovvero: pretendere. Il valore va pagato. Se non succede i motivi sono questi:
o l’azienda vuole approfittarsene, magari poi retribuendo altre blogger, che spesso hanno alle spalle agenzie potenti. Oppure, il brand in questione non vale niente. In ogni caso, l’articolo dedicato alla Bernstein ci è utile per affermare ulteriormente che essere fashion blogger è un lavoro a tutti gli effetti, quindi, non si può scendere a compromessi.
La verità, infatti, è che i soldi ci sono (le indagini stimano che il settore moda investa più di un milione di dollari all’anno per le blogger) e le ultime ricerche marketing parlano chiaro: i brand si “antropomorfizzano”, ovvero diventano persone, in parallelo allo strutturarsi di un pubblico sempre più selettivo e in costante fuga dalle tradizionali e costrittive fruizioni pubblicitarie. A fronte di questa situazione il ruolo della influencer è davvero la chiave per arrivare prima e meglio al consumatore. Questo sproloquio per fare il punto della situazione e per rimarcare il grande valore della categoria fashion blogger.
Scegliere una blogger, infatti, è la comunicazione ideale per veicolare un messaggio pubblicitario “ingannando” i sistemi di difesa del target di riferimento. E’ un modo per dare al marchio una sembianza umana e meno artefatta. E’ la SPONTANEITà a fare la differenza tra una comunicazione pubblicitaria su un periodico qualsiasi ed il lavoro della web influencer. Ora sta a voi decidere i vostri obiettivi, ma ricordatevi che il momento è propizio per crescere. E molto anche.
C’è solo una vita ed è quella che hai deciso di avere e che ti sei creato.
Diane Vreeland

10 fashion editorial fashion outfit ottod'ame summer 2015, elisa bellino fashion, italian blogchanel 2.55 bag, fashion editorial fashion outfit ottod'ame summer 2015 elisa bellino fashion italian blog, 2 fashion editorial fashion outfit ottod'ame summer 2015 elisa bellino fashion italian blog,chanel 2.55 bag, fashion editorial fashion outfit ottod'ame summer 2015 elisa bellino fashion italian blog chanel 2.55 bag, fashion editorial fashion outfit ottod'ame summer 2015 elisa bellino fashion italian blog fashion editorial fashion outfit ottod'ame summer 2015 elisa bellino fashion italian blog chanel 2.55 bag, fashion editorial fashion outfit ottod'ame summer 2015 elisa bellino fashion italian blog, chanel 2.55 bag, fashion editorial fashion outfit ottod'ame summer 2015 elisa bellino fashion italian blog chanel 2.55 bag, fashion editorial fashion outfit ottod'ame summer 2015 elisa bellino fashion italian blog chanel 2.55 bag, fashion editorial fashion outfit ottod'ame summer 2015 elisa bellino fashion italian blog chanel 2.55 bag, fashion editorial fashion outfit ottod'ame summer 2015 elisa bellino fashion italian blog chanel 2.55 bag, fashion editorial fashion outfit ottod'ame summer 2015 elisa bellino fashion italian blog chanel 2.55 bag, fashion editorial fashion outfit ottod'ame summer 2015 elisa bellino fashion italian blog chanel 2.55 bag, fashion editorial fashion outfit ottod'ame summer 2015 elisa bellino fashion italian blog chanel 2.55 bag, fashion editorial fashion outfit ottod'ame summer 2015 elisa bellino fashion italian blog

 

Fashion editorial with: total look Ottod’Ame, shoes: Nike, bag: Chanel


Tag:, , , , , , , , , , , , , ,



Elisa Bellino




Previous Post

Dove comprare vintage online : ecco la mini guida

Next Post

5 tendenze da evitare nell'estate 2015





You might also like



40 Comments

on 25 May 2015

Lovely sporty boho look!!
Like it.
XX Nissi

http://www.nissimendes.ch

    on 26 May 2015

    Wow, Elisa! Amazing, amazing, amazing, Amore! Adore the sporty vibe of it! You’ve styled it perfectly by adding your Chanel!! You’re beautiful, my dear!

    xxx Ira
    JOURNAL OF STYLE / BLOGLOVIN

on 25 May 2015

come sempre mio dolce cuore: APPLAUSI!!!!
Davvero un ottimo articolo, brava…e bella! Quella gonna mi piace proprio tanto 😉
un super bacio

http://www.thefashionprincess.it/

on 25 May 2015

Un post veramente molto interessante!!!!
Bellissima in rosa e grigio!!!!
Baci

http://www.lagattarosablog.it

on 25 May 2015

Ottime riflessioni. Perfette per cominciare al meglio questa settimana!
Buon lavoro a tutte!
Lidia

http://www.lidiasbag.blogspot.it

on 25 May 2015

Come diceva l’ormai fu Franco Funari è meglio piangere in Rolls Royce che in una 500. Poi che il blogging è un lavoro a tutti gli effetti lo si evince dal numero di ore che servono per occuparsene, ma il problema è che molte blogger lo fanno solo per riempirsi l’armadio sputtanando tutta la categoria. Ma quelli che lavorano male ci sono in ogni settore, quindi ognuno deve andare per la sua strada e punto. Tu sempre bella e stilosa!
bacio
http://www.mybubblyzone.com/

on 25 May 2015

Bella, bella!! Mi piace molto la gonna, un abbraccio

on 25 May 2015

Come non darti ragione…
Come al solito in articolo coinvolgente..
Quanto e’bella la tua gonna ?????

Ciao Diamond

on 25 May 2015

Il blogger se rimane spontaneo accorcia le distanze con il lettore che si immedesima, perfettamente d’accordo con questa strategia di marketing peccato appunto che molti se ne approfittino. Ti vedo in splendida forma eh? Bella la gonna!

on 25 May 2015

Brava come sempre sono in sintonia con le tue riflessioni! bella la gonna e come le hai dato un tono casual! Baci Elisabetta

on 25 May 2015

Sagge parole!

Alice Cerea,
BABYWHATSUP.COM

on 25 May 2015

Le blogger che lavorano come si deve ci sono, e intendiamoci, non possiamo fare di tutta un’erba un fascio….fortunatamente!! Io credo di dare “valore” al mio lavoro scegliendo,distinguendomi dalla massa per le mie scelte, come credo possa fare tu e tante altre che ti seguono. 🙂 xxx

on 25 May 2015

esatto peccato che molti si approfittino del nostro lavorare e della nostra comunicazione col lettore!!! il tuo outfit bellissimo! giulia
http://www.theslashgirl.com

on 25 May 2015

Beh, come si suol dire, “i soldi non danno la felicità ma aiutano”. Ahahahahaha! Certo, basta averne e rimanere comunque persone umili senza credersi chissà chi. Troppi arricchiti in giro che diventano cafoni, maleducati e da prendere a schiaffi. Signore ci nasci, ma se sei un pidocchio rimani comunque un pidocchio anche coi milioni. 😉 Io la vedo così.
Look impeccabile niente da dire, mi piace tantissimo quella tonalità di rosa. 🙂

on 25 May 2015

bellissimo post
bellissime parole
bellissime foto

e dico sul serio

on 25 May 2015

Hai ragione su tutto e spesso quelli che se ne approfittano di più sono proprio i brand più famosi!
http://www.glitterchampagne.com

on 25 May 2015

come sai quell’articolo ha lasciato anche me, da una parte senza parole, e dall’altra ha confermato quello che pensavamo.
c’è chi non si accontenta, chi riesce a guardare oltre, chi persevera, che non si scoraggia, chi ci crede fino in fondo e chi vuole qualcosa da questa vita.
non si tratta di essere venali, si tratta di vole essere qualcuno in qualcosa.
tutto il resto è noia.
La felpa, le barche e tu siete favolosi.
love dolcezza mia. a dopo per le news, spero
xxx
mari
http://www.ilovegreeninspiration.com

on 25 May 2015

Io sono sincera..queste cifre le trovo sbagliate per una foto, non credo che uno scatto pistato su un social valga cosi tanto al di la di tutte le leggi di marketing possibili.
Detto wuesto, sul discorso denaro/lavoro tu sai pda sempre cone io la pensi quindi neppure sto a dilungarmi..
Bacio amor

NEW OUTFIT

http://www.angelswearherls.com

on 25 May 2015

lo sai che condivido a pieno le tue parole! e bel look!
Nameless Fashion Blog

on 25 May 2015

Infatti dovremmo essere un punto di vista normale ma privilegiato, spontaneo ma competente, di raccordo con i consumatori.
sei splendida e adoro la gonna !

baci
Mari

on 25 May 2015

Ottime riflessioni ELi … Bellissimo anche il tuo look … come sempre
http://unconventionalsecrets.blogspot.it/

on 25 May 2015

bellissime queste immagini, in particolare quella dove sei seduta <3
la penso come te, certi brand se ne approfittano e pensano che tutto sia loro dovuto gratuitamente! e non va bene, dobbiamo credere in quello che facciamo noi per prime!
un bacio

http://www.tirateladimeno.it

on 25 May 2015

Discorsi seri, giusto comprendere il mercato in questione e farne tesori per le nostre esperienze

on 25 May 2015

mi piace l’idea della maxi skirt plisse con le sneakers!

on 25 May 2015

look molto bello!
http://befashion31.blogspot.it

on 25 May 2015

tutto chiaro. bravissima. condivido il tuo pensiero.
a me capita di avere le tue stesse sensazioni quando di notte prima di addormentarmi mi sfoglio instagram.
(certo preferirei un grattacielo…ma mi accontento del mio letto), con instagram partorisco la mia citazione del post del giorno…come quella di oggi…che in parte mi ricorda il contenuto del tuo post.
buona giornata

on 25 May 2015

So lovely and cute!! U matched the maxi with sneakers very well!! Great style~~
Xoxo

http://www.sweetsimpleday.com

on 25 May 2015

I love that sweater!
Melanie @ meandmr.com

on 25 May 2015

great style 🙂 Love the combination with the nikes 🙂

http://lovelyattitude.com

on 25 May 2015

I tuoi post sono sempre impeccabili… e anche i tuoi look! Gonna splendida!
Baci! F.

LA CIVETTA STILOSA
LA CIVETTA STILOSA ON FACEBOOK
LA CIVETTA STILOSA ON INSTAGRAM

on 25 May 2015

Cosa devo dire Elisa? Concordo pienamente su tutto quello che hai scritto, ma purtroppo non tutti prendono seriamente il blogging come un lavoro, e soprattutto diventa difficile farsi pagare… io ultimamente ho imparato a dire di no a collaborazioni gratuite e a pretendere un compenso minimo!
Purtroppo si riempono tutti la bocca dicendo che guardano la qualità del lavoro del blogger e non la quantità dei followers sui vari social!
Io sono consapevole del fatto che faccio blogging in modo serio e professionale e quindi penso sia giusto avere certe pretese!
Scusa per essermi dilungata!
Un abbraccio
Iolanda
http://www.theshadeoffashion.com

on 25 May 2015

BELLISSIMA,QUESTO OUTFIT TI STA MAGNIFICAMENTE!!!
Ti aspetto da me! C’è un nuovo post che spero possa interessarti:
http://peaceloveandvintagesite.blogspot.it/2015/05/wondershoot.html
Tanti baci cara,Sara Elia SuriVintage.
http://peaceloveandvintagesite.blogspot.it

on 25 May 2015

Non posso che essere d’accordo con te.
Ma quanto sei bella Elisa?
Un bacione
Maggie Dallospedale Fashion diary – Fashion blog

on 26 May 2015

La felpa è il tocco di classe tuo 😀 bellissimo look

ELISABETTABERTOLINI.COM

on 26 May 2015

This is fantastic. Not everyone can pull off this outfit, especially with sneakers. Pretty remarkable. Love it!

http://www.thefashionstirfry.com

on 26 May 2015

buona giornata cuoricina <3

http://www.thefashionprincess.it

on 26 May 2015

Buongiorno splendore
http://unconventionalsecrets.blogspot.it/

on 26 May 2015

Love your outfit 🙂 You are so chic!! Gorgeous skirt <3

http://www.mlleepaulette.com/index.php?r=site/blog

on 2 June 2015

Such a gorgeous post – you look absolutely beautiful! 🙂

Layla xx

http://www.sprinklesofstyle.co.uk



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


More Story

Dove comprare vintage online : ecco la mini guida

Dove comprare vintage online : ecco la mini guida Dove comprare vintage online : ecco la mini guida per acquisti sicuri. Mia...

22 May 2015