Breaking

Fashion Editorial: sulla classifica LesCahiers e compagnia

FASHION-OLOGY / NEWS / OUTFIT / 23 Marzo 2015

Dopo aver assistito al solito “spettacolo” di commenti riguardanti la nuova classifica LesCahiers sui top blog indipendenti d’ Italia, la quale esula parametri  quali la celebrità, la ricchezza o le cariche nobiliari, mi è scattata un po’ di noia (leggi nausea).

Punto uno. Premessa.

Ammetto di riscontrare nuovamente delle assenze, che se comparate con altrettante presenze, diventano clamorose. E non perchè siano le mie migliori amiche (e se proprio vogliamo dirlo, non sarebbe nei miei interessi contestare le scelte), ma semplicemente, perchè so giudicare e agli algoritmi preferisco la mia testa, che seppur con qualche defiance, sa essere obiettiva quando si tratta di mettere a confronto un lavoro eccelso – anche dal punto di vista scrittorio- con prodotti alquanto banalotti e superficiali. Il vecchio detto non mescolare la seta con la lana no? Bè, vengono menzionati dei “personaggi”, che più che gomitoli sono vere e proprie “matasse” di lana appena tosata.

Svolgimento.

Non mi è piaciuto e non ho gradito l’accanimento becero e lo sputtanamento pubblico. In particolare da donna a donna. Perchè il pettegolezzo è femmina, ma non deve superare certi limiti, soprattutto quando la presenza/assenza di un elemento non  fa da discriminante per il branco. E, in secondo luogo, perchè l’ essere compresi in questa benedetta classifica, come ho sempre detto, non rivela alcuna equazione per il successo. Inoltre, ultimamente fioriscono più chart di blog, ognuno dice ampiamente la sua, altra penalizzazione “gratuita” per la categoria blogger. Le idee diventano sempre più confuse e inattendibili. Allora, tanto per uscire dall’impasse, ribadisco di non credere nei valori numerici, nelle statistiche e nei cervelli robotici, la logica non è propriamente la mia migliore amica, eppure so confrontare, leggere e valutare. Questo per dire che, le persone giuste prima o poi riconosceranno il valore di chi se lo merita, ma i primi giudici del nostro lavoro siamo NOI. Chi affida tutta questa fiducia alla classifica LesCahiers e compagnia, mi pare piuttosto che non voglia addossarsi il peso amaro di vedere con onestà i propri deficit. E noi siamo i più temibili critici di noi stessi.

Per continuare e avviarmi alla conclusione:

mi piacerebbe che ci fosse più rispetto nei confronti della professionalità e dell’impegno di chi è stato incluso nella lista (anche se fossero tre soggetti in croce) e, magari, qualche commento in meno, o, se proprio volete privato. Perchè, come fa notare un lettore, queste “denunce” strillate nella pubblica piazza come alla fiera della polenta con il cinghiale, non producono niente di buono per la tanto vilipesa categoria fashion blogger. Anzi, lasciatemelo dire, ma fa proprio tanto “battaglia tra poveri”, che va a svilire ulteriormente la credibilità di tutte noi. Oltre a fare molta tristezza.

Vi copio un passaggio del commento di Fabio Catelan:

<<La bassezza di questi dibattiti e la critica a corrente alternata fatta alla classifica, in funzione della propria salita o discesa nella stessa, poi non fa che danneggiare la credibilità della categoria che già a priori deve superare una serie di pregiudizi da parte di una consistente fetta della potenziale utenza e la indebolisce come potere contrattuale anche nel caso dei blog più meritevoli: da sostenitore dei fashion blog sono stufo di sentire dire a persone del settore frasi tipo ” Ma non pagherai mica una fashion blogger per un progetto! Basta dargli uno o due capi! Cosa vuoi che pretendano! >>

Ecco. Dopo questo monologo prima di salutarvi volevo darvi un’ultima notizia importantissima che suonerà tanto come mazzata.

Chanel “ritoccherà”, o meglio aumenterà senza scrupoli,  i prezzi delle sue desiderabilissime icon bag.

A cominciare dalla Boy bag il cui  prezzo da 3100 euro lieviterà a ben 3720 euro per arrivare alla 2.55 . Questa mossa si attuerà a partire dal prossimo 8 aprile per rendere più omogeneo il mercato occidentale rispetto a quello orientale. La causa risiederebbe nelle oscillazioni finanziarie a cui  è soggetto l’euro, infatti, la sua svalutazione si ritorcerebbe sui listini cinesi sottoponendoli a impennate da urlo, le quali andrebbero ad incrementare la contraffazione.

Affrettatevi a farvele regalare prima ahahahahahaha!

 

chanel, fashion editorial, classica lescahiers, top fashion blog classica,best fashion bloggers italy, prada bag, sister jane skirt, midi skirt, trench coat, asos sandals, statement necklacechanel, fashion editorial, classica lescahiers, top fashion blog classica,best fashion bloggers italy, prada bag, sister jane skirt, midi skirt, trench coat, asos sandals, statement necklace chanel, fashion editorial, classica lescahiers, top fashion blog classica,best fashion bloggers italy, prada bag, sister jane skirt, midi skirt, trench coat, asos sandals, statement necklace chanel, fashion editorial, classica lescahiers, top fashion blog classica,best fashion bloggers italy, prada bag, sister jane skirt, midi skirt, trench coat, asos sandals, statement necklace chanel, fashion editorial, classica lescahiers, top fashion blog classica,best fashion bloggers italy, prada bag, sister jane skirt, midi skirt, trench coat, asos sandals, statement necklace chanel, fashion editorial, classica lescahiers, top fashion blog classica,best fashion bloggers italy, prada bag, sister jane skirt, midi skirt, trench coat, asos sandals, statement necklace chanel, fashion editorial, classica lescahiers, top fashion blog classica,best fashion bloggers italy, prada bag, sister jane skirt, midi skirt, trench coat, asos sandals, statement necklacechanel, fashion editorial, classica lescahiers, top fashion blog classica,best fashion bloggers italy, prada bag, sister jane skirt, midi skirt, trench coat, asos sandals, statement necklace chanel, fashion editorial, classica lescahiers, top fashion blog classica,best fashion bloggers italy, prada bag, sister jane skirt, midi skirt, trench coat, asos sandals, statement necklace chanel, fashion editorial, classica lescahiers, top fashion blog classica,best fashion bloggers italy, prada bag, sister jane skirt, midi skirt, trench coat, asos sandals, statement necklace chanel, fashion editorial, classica lescahiers, top fashion blog classica,best fashion bloggers italy, prada bag, sister jane skirt, midi skirt, trench coat, asos sandals, statement necklacechanel, fashion editorial, classica lescahiers, top fashion blog classica,best fashion bloggers italy, prada bag, sister jane skirt, midi skirt, trench coat, asos sandals, statement necklace

Outfit : trench coat : Michelle Windheuser, tee: Mango, skirt: Sister Jane, sandals: Asos, necklace: Choies, bag: Prada


Tag:, , , , , , , , , , , , ,



Elisa Bellino




Previous Post

Diario di una mamma per bene: ASCOLTARE

Next Post

Spring Trends 2015 : Polka dot -izzatevi





You might also like



62 Comments

on 23 March 2015

Non potrei essere più d’accordo, ho assistito ad un Chiambretti Show alquanto vergognoso! Difatti il mio commento a riguardo, su facebook, non è tardato ad arrivare.
By the way, mi fai brillare gli occhi ogni volta che ti vedo *-* ma quanto sei bella, dolce, adorabile ecc ecc in queste foto???!!?? Adoro questo look, sai che volevo anch’io quei sandali? Ma non c’era più il numero.. 🙁 triste io!
un super bacio cuoricina

p.s. tremenda notizia quella dei prezzi delle Chanel, NON l’avrò mai piùùùù :'( tristissima me!

http://www.thefashionprincess.it/

on 23 March 2015

Sono rimasta molto male anche io per i volgarissimi attacchi che ho letto dopo l’uscita della classifica. Inutile dire che sono sempre d’accordo con ogni singola parola che scrivi!
E poi quanto sei carina con quelle orecchie….
Un bacione
Valentina
http://www.mybubblyzone.com/

on 23 March 2015

Noi ne abbiamo parlato “abbondantemente” e davvero spero che venga accolto il tuo invito ad essere molto più critici verso se stessi – senza crogiolarsi in successi e contatti che, se ci sono realmente, rendono ancora più superfluo tanto “battibeccare”. Bisogna guardare con occhi oggettivi e poi non mi stacherò mai di ripeterlo: perché prendersela per qualcosa si riputa così ingiusto? Amor per la gistizia o verso se stessi?
bah! ai posteri l’ardua sentenza.

Intanto W minnie style. Bacini love.
xxx
mari
http://www.ilovegreeninspiration.com

on 23 March 2015

tesoro sulla storia delle classifiche non commento proprio, perché ha anche stufato, peggio della storia di Dolce & Gabbana.
Ho adorato invece le tue foto in stile Minni, cappello con orecchie compreso

on 23 March 2015

Anche io ho trovato fuori luogo certi commenti e, a dirla tutta, anche di basso livello!!!
Detto questo tesoro… sei tenerissima con quelle orecchiette 🙂
Un bacione

The Princess Vanilla

on 23 March 2015

Per la classifica guarda mi astengo da ogni commento…
tu invece sei splendida in questi scatti, in particolare ho adorato la gonna!

Allora ho avuto un bel fiuto a prendere una nuova Chanel a Parigi …
baci baci

on 23 March 2015

Sinceremante io mi sono fatta delle ricche risate. Ho trovato realmente ridicolo tutto lo scempio dei commenti mi è sembrato di avere davanti una puntata di uomini e donne. Si è toccato l assurdo, e ti dirò che da una parte sono d’accordo con la rivista ossia ognuno é libero di fare ciò che vuole al di fuori del contesto blogging e se fanno o non fanno determinate cose sono affar loro! Io ci ho visto solo un grosso e grande rosicamento da parte delle escluse. Detto questo sei troppo bellina con queste orecchie
Un bacione
Tesoro

on 23 March 2015

Ciao tesoro!
Non seguo la classifica quindi non ho colto la discussione, mi aggiornerò!
Il tuo look invece è un incanto sei bellissima e sembri uscita da una favola <3
Mi hai messo tanta gioia con queste foto!
Un bacione

Carolina

http://www.theworldc.com

on 23 March 2015

Il cappellino è un amore!

Alice Cerea,
BABYWHATSUP.COM

on 23 March 2015

Complimenti, per le foto e per quello che scrivi, anche se non sempre condivido!
Buona settimana.
Lidia

http://www.lidiasbag.blogspot.it

on 23 March 2015

You look SO pretty!! I love everything about this look the hat is so fun and cool the skirt is so pretty and goes with the spirit, and these shoes….THESE SHOES I’m obsseded with them now, it’s evrything I love!!

on 23 March 2015

Il fatto che Chanel aumenta i prezzi mi sconvolge altro che classifiche!!!!
Tu sei stupenda cara!!!
Passa a trovarmi VeryFP

on 23 March 2015

Aaa guarda a 3200 la prendevo la borsa na a 3700 proprio non se ne parla….ahahahhaha!! Non commento neanche la storia di le cahiers, alla fine è solo un triste siparietto e hai detto tutto quello che c era da dire. Con tutto ciò sei stupenda!
Paolasophia.blogspot.it

on 23 March 2015

Sono d’accordo su tutto quanto ! Le tue foto sono bellissime!!
http://www.glitterchampagne.com

on 23 March 2015

ho letto tutto il tuo articolo ma ho occhi solo per quanto sei bella in queste foto , mi piace tutto , soprattutto la gonna !
Sei sempre splendida e troppo giusta tesoro !!!!
top!!!
http://unconventionalsecrets.blogspot.it/

on 23 March 2015

Cara Elisa, non avevo dubbi che l’editoriale di oggi sarebbe stato sulla classifica! Concordo al 100% con quanto hai scritto, ho trovato i commenti assolutamente fuori luogo, soprattutto da parte di chi in quella classifica c’è stata e magari la osannava.
Per il resto la notizia della Chanel non la sapevo e questo mi sconvolge oltremodo!
Tu sempre bellissima!
Baci e buon lunedì! F.

LA CIVETTA STILOSA
LA CIVETTA STILOSA ON FACEBOOK
LA CIVETTA STILOSA ON INSTAGRAM

on 23 March 2015

Eleganza e stile secondo me è anche non entrare in questo genere di bighe ed io me ne sono tenuta ben alla larga!
Del tuo look di oggi posso dirti solo che sei deliziosa in modo sorprendente! Baci Elisabetta

on 23 March 2015

“Battaglia fra poveri” credo che riassuma bene il punto. Sei suil pezzo come sempre, con look e post 🙂

on 23 March 2015

sei di un’eleganza unica! un bacio <3

THE WALKING FASHION

on 23 March 2015

Ho letto della classifica e sinceramente da donna mi sono vergognata ma non voglio dilungarmi oltre!

PS Sei splendida in queste foto! bacioni.

on 23 March 2015

What a fun look! You look adorable in your Mickey Mouse ears and I love your heels!

http://www.dressed2dnines.com

on 23 March 2015

Ok! Love this!
The shoes are soooo cute!

http://beautyfollower.blogspot.gr

on 23 March 2015

Ciao mia dolce fatina,
Solo a te può stare bene questo cappellino (anzi.. su di te è adorabile <3). Ma quello che ti ruberei subito e la tee e i sandali dolcissimi.
Per quanto riguarda l'argomento trattato, il mio pensiero è uno solo: sto riflettendo seriamente di eliminare il testo in italiano dai miei post per 3 motivi ben precisi. A parte questo, faccio i complimenti di cuore a tutto lo staff di theladycracy
Un bacione
Maggie D.
Fashion Blog Maggie Dallospedale fashion diary

on 23 March 2015

Sei perfetta tesoro <3
Buona giornata!
bacioni
Nuovo post da me: http://www.milanotime.net/fashion/casual-monday/

on 23 March 2015

al tema “classifica”…
preferisco di gran lunga i tuoi scatti ♡ adorabili!!!
baci ^_^

http://www.detailsestyle.com

on 23 March 2015

Ciao Elisa, ti rispondo perché quanto successo mi davvero fatto inorridire.
Premessa:
Una classifica può essere oggettiva o soggettiva. Oggettiva se è bastata su un calcolo matematico e non contiene variabili di altra natura. Negli altri casi è soggettiva. E va pure bene a mio avviso. io sono stata esclusa dopo due anni di permanenza, perché il mio blog è stato considerato un magazine e probabilmente si è immaginato che dietro ci fosse uno staff di 10 persone. 🙂
Ma chissenefrega. Ognuno a casa sua invita chi li pare. Non me ne faccio un problema, né a loro una qualsiasi colpa. Anzi.

Svolgimento:
Mi si è accapponata la pelle di fronte a certi commenti. Come blogger e tanto più come donna. E l’ho comunicato in forma privata a chi ha reso pubblici questi commenti. Senza clamore. Apprezzo la tua posizione al 100%. Ma in questi casi troppo clamore a mio avviso alimenta invece che sedare. Per molte è ancora un problema di classifica giusta o sbagliata. Per me è un problema di Dignità.
un abbraccio
Sandra

on 23 March 2015

ciao.. articolo interessante…stai molto bene.. bella borsa^_^
http://www.ollyup.com

on 23 March 2015

come te anche io NON NE POSSO PIU’ delle continue critiche inutili, degli accanimenti, delle cattiverie legate a questa classifica. A me sembra che qualcuno si identifichi più come opinionista che come fashion blogger. Ma io dico….parliamo di moda, usiamo i toni giusti, cerchiamo di fare un buon lavoro e AMEN. Mamma che veleno che riusciamo a sputare noi donne!
Tu sei uno splendore. la gonna sembra quella di una fata e i sandali sottolineano l’idea!
Un abbraccio
Eli
http://www.blackstarstyle.com

on 23 March 2015

Io ho gia scritto su Facebook quello che penso di questa classifica, riassumo solo dicendo che è molto piu comodo sparare sugli altri che guardare se stessi e che comunque se vali lavori lo stesso…anzi…
Comunque da Chanel devono morire :-((((((((((((((((((( Io faccio gli anni il 29 aprile e volevo regalarmi la Boy…maledetti!!
Un bacio.

NEW OUTFIT

http://www.angelswearheels.com

on 23 March 2015

Such a cute hat and chic shoes!

http://www.LUXESSED.com

on 23 March 2015

Penso proprio che la mia Chanel rimarrà per mooolto tempo in negozio!
Eh va bhè… vorrà dire che aspetterò i saldi! ahahaahha
Scherzi a parte, ritornando all’argomento del tuo post, premettendo che, per la serie uno è libero di fare quello che vuole nella sua vita, se non fosse stato per i commenti poco nobili, non avrei mai scoperto certe cose! Sinceramente l’accanimento di certe persone nasce solo per invidia! Io in certe classifiche molto probabiolmecnte non ci entrerò mai, ma sinceramente non sto ad insultare nessuno per la mia “non presenza”! Continuerò a lavorare sodo e se un giorno qualcuno apprezzerà il mio lavoro, sarò ben felice! Concordo pienamente con te quando dici che non è per nulla carino arrivare a certi insulti, si rischia solo di fare fuguracce! un bacione
http://www.theshadeoffashion.com

on 23 March 2015

Non commento il becerume a cui è soggetto il blogging italiano, posso solo dire che certe uscite da caciottare fanno cattiva pubblicità alle blogger stesse causando più danno dell’assenza in classifica, just sayin’.
Il vero dramma è l’aumento dei prezzi di Chanel, ma a quanto pare ciò è vero solo per il mercato Europeo, USA e UK non subiranno variazioni e in Asia i prezzi diminuiranno pure. C’è speranza!
Un bacio bella!

on 23 March 2015

Quello che è successo ha un che di veramente deplorevole. E poi come te sono obiettiva e sono quindi del parere che non abbia molto senso escludere chi fa un lavoro di qualità. Non ha senso, non è professionale! Bah, non ho più parole, solo nausea! Detto questo allerto tutti per una colletta pro Chanel, ne ho bisogno!!! 😀 Bellissima tu!

on 23 March 2015

Oh this hat is so adorable!! And suits this look so well with the tee and skirt!

Laiyin | THESTYLECIRCUS.net

on 23 March 2015

Wow, amazing look, love your dress. *__*
New post is online…

on 24 March 2015

ciò che è successo è stato deplorevole e vergognoso…
Mi auguro che chi ha insultato sappia umilmente chiedere scusa…
Sono ben felice di essere molto di più di una “fashion blogger” perché persone senza dignità, cervello e cuore stanno rendendo il sistema molto squallido!
Bellissime le tue foto
Cri

on 24 March 2015

Ciao Eli
senza rancore: io sono una tra quelle che ha sempre osannato la classifica, ci vedevo un’opportunità in più.
Detto ciò mi lasciano basita tutti i commenti contro chi come me e Valeria si è esposta mettendoci la faccia a differenza di tante che si sono “scandalizzate in privato” dicendone di ben peggio. ma vabbè.. l’ipocrisia!

    on 24 March 2015

    e vorrei anche e soprattutto, ricordare a tutte che quando hanno messo me al 2° posto, sono addirittura arrivate denuncie in redazione..

on 24 March 2015

I love that skirt! It is just beautiful!!!
Melanie @ meandmr.com

on 24 March 2015

Bellissime queste foto ELisa! Ho sentito di questa classifica e tutto quello che ha prodotto!
Che amarezza!! Sinceramente non ho visto la classifica e non so chi siano le protagoniste e sinceramente non mi interessa! Io seguo e mi piacciono le persone che non si prendono troppo sul serio, che sdrammatizzano questa vita che troppo spesso riserva tappe dolorose! La mia filosofia è: “volemose bene” che la vita è UN MOZZICO!!!
Un bacio.

Don’t Call Me Fashion Blogger
Facebook
Bloglovin’

on 24 March 2015

Ooohh I love those Mickey ears !! 🙂

http://www.thefashionpanda.be
http://www.thefashionpanda.be

on 24 March 2015

Your shoes are fantabulous dear. I don’t care about classifications,
the most important thing is to try to do things in a better way.
You are doing it in a very original and unique way.

amalya
http://www.fiwl.eu

on 24 March 2015

Buon martedì amor
http://unconventionalsecrets.blogspot.it/

on 24 March 2015

Bellissima tesoro! Mi sono innamorata della gonna! Belle anche le scarpe!
http://www.alessandrastyle.com

on 24 March 2015

Looking good! Love those trendy heels too. Have a great week, babe! xoxo

on 24 March 2015

solo tu potevi metterti questo cappello!! ti sta benissimo e sei dolcissima! bellissimo questo look!!
ogni volta che esce questa classifica c’è un gran polverone, ormai è diventato ridicolo tutto ciò! sono solo i numeri e basta! un bacione tesoro

http://www.mammaaltop.com

on 24 March 2015

Mi ero persa l’edizione 2015 della classifica. Mi dispiace ci siano stati commenti in stile acido, vanno a scapito della categoria e in questo sono pienamente d’accordo con te.
Per ora viviamo nel mondo dei numeri, contano solo quelli anche per i giornali su carta, ma credo che ci sarà un’evoluzione verso la qualità del prodotto. Del resto se gli investitori pagano multipli alti per il mondo del lusso, perché non può valere lo stesso per un lavoro di comunicazione fatto bene?

xoxo
http://www.bellezzefelici.blogspot.com

on 24 March 2015

Thanks, for your comment. ^^

on 24 March 2015

questo outfit e’ uno spettacolo e kmq non mi hai fatto dormire con questa notizia dell’aumento!
Mrs NoOne

on 24 March 2015

Ciao Tesoro,
Tu sei splendida come sempre!
Per quanto riguarda l’ennesimo polverone legato a questa benedetta classifica, posso solo dire che il valore di un blogger, come di qualsiasi altra professione, non lo dimostra una classifica, ma la passione e, scusate il gioco di parole, la professionalità nel compiere quotidianamente il proprio lavoro.
La differenza la si fa sul campo, punto!
Ma veramente la 2.55 aumenterà??? Ma por…..

on 24 March 2015

wow…what a great outfit…amazing combination and those shoes are divine!

P.S Thanks a lot for lovely comments on my blog…new post is live 😉
http://www.fashionpumpkin.com

on 24 March 2015

Cara io AMO i tuoi articoli! E’ davvero rilassante leggerli!
Mi hai fatto morire con Chanel! Poveri cinesi !
Adoro questo look! Con le orecchie di Topolino hai vinto!

http://anotherearthpink.blogspot.it/
INTERNATIONAL GIVEAWAY BANGGOOD

on 24 March 2015

Classifiche e menate a parte che fanno veramente accapponare la pelle, ho deciso che mi fa più impressione l’aumento di prezzo di CHANEL che altro… passando oltre, Ely stai veramente stupendamente e il cappellino è troppo puccioso *_*

baciiiii!

on 25 March 2015

You look sooo pretty!! Beautiful!

♥ Nissi
http://www.nissimendes.ch

on 25 March 2015

Non vedevo l’ora di leggere il tuo articolo e come al solito sono d’accordo con te su tutto!
Ho un fratello e se dovessi scegliermi una sorella la vorrei come te, sei irresistibile in queste foto!!! 🙂 🙂
Un bacione <3
Martina
http://www.pinkbubbles.it

on 25 March 2015

Sei splendida Elisa, solare e raffinata in questi scatti.

La classifica non mi interessa, visto che non ci sono mai stata e che comunque lavoro ugualmente. Credo che ognuno sia libero di esprimere il proprio pensiero anche perchè spesso ci sono dinamiche molto delicate, fatte anche di sorrisi e faccine e poi di “pugnalate alle spalle”.

http://emiliasalentoeffettomoda.com/la-casa-delle-api-gioco-e-cartone/
grazie

on 25 March 2015

Bella sempre. Intelligente di più. Le classifiche… io ho deciso di disinteressarmene: le collabs arrivano, i marchi chiamano. Lo stesso.
Un bacio gigante, era un po’ che non passavo e mi fa sempre piacere vederti bella e confermare quello che penso di te <3
Paola
http://www.sissiworld.net/

on 26 March 2015

Buongiorno Elisa,
sono entrata in questo mondo blog da pochi mesi per necessità di lavoro e devo dire che mi sono imbattuta in ogni genere di orrore…arrivata qui mi sono fermata, e rifermata…e ritornata…fino ad essere un appuntamento quotidiano. Scrivi bene Elisa e con intelligenza ma le tue crociate a favore della categoria “fashion blogger” non mi trovano esattamente in accordo con te…bisognerebbe iniziare a parlare di giornalismo di moda perchè non basta farsi due foto in posa e sbatterle lì, oppure scoppiazzare qualche foto dai siti di Zara o Dalani (intossicazione da Dalani in questi giorni) o dei fermo immagine dalle ultime sfilate per dettare una moda…o un trend. Vedo blog che riportano foto autoreferenziali (alcune senza nemmeno il nome dello stilista) così gratuitamente inutili che andrebbero bene per una pagina personale di FB…e basta. Ero alle sfilate di Parigi e…fortuna non fossero aperte a tutta quella massa di donnine malvestite ed invasate…la Moda è serietà e businnes, è lavoro dietro ai riflettori…la moda è strategia ed impresa…la moda non è capriccio. In ultimo…la Chanel è venuta a noia…come ogni cosa preziosa ed irraggiungibile quando alla fine si trova in ogni dove…purtroppo è diventata una borsa “di massa”…coatte da ogni dove si fanno fotografare con quella meraviglia…ed hanno sminuito quel simbolo di eleganza da mezzo secolo… Tu, complimenti ancora e ancora e ancora. Alice

    on 26 March 2015

    Alice, intanto ti ringrazio di cuore. Mi hai regalato molta soddisfazione con il tuo commento, che dire di più. La stima di una donna è l’orgasmo che prediligo ultimamente.
    Proseguendo… Io mi scaglio contro molte cose,perchè purtroppo non viviamo nella meritocrazia e mi arrabbio, non accetto di vedere il successo dei decelebrati, non accetto le agenzie che pompano le nuove “divette” e le redazioni che fanno finta che non esista. Almeno fino a qualche giorno fa (da qualche giorno lavoro per una testate on-line) Deus Vult.
    Però tra le blogger ci sono delle ragazze valide capisci… E le conosco, le seguo e le stimo.
    A presto.

      on 26 March 2015

      in bocca al lupo allora :)….andrai alla grande!

on 26 March 2015

WOWWW you look beyond FAB. dear 🙂 I wish you a cosy and fun weekend.

Check out my new post…10 cute easy easter ideas:)

LOVE Maria at inredningsvis – inredning it’s, Swedish for decor 🙂

on 26 October 2015

Beautiful photographs. x

Louise
http://louiseplace.com



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


More Story

Diario di una mamma per bene: ASCOLTARE

Non c'è un manuale della Mamma Perfetta. Ma esiste la rubrica " "DIARIO DI UNA MAMMA PER BENE ". Nemmeno da dire, è ironica...

20 March 2015