Breaking

FASHION INTERVIEW: PAULA CADEMARTORI and THE NEW SS2015 collection

FASHION-OLOGY / NEWS / WONDER WOMEN / 19 novembre 2014

Il fascino dell’eleganza artigianale.
Tra materiali lussuosi e cromie sofisticate.

Paula Cademartori

 

La bellezza? Penso che sia da tante, troppe parti. Senza troppe arti.

Viviamo anestetizzati dalla bellezza. Ci sono stereotipi di bello diffuso, approssimativo. Siamo immersi nel “bello indifferenziato”.

Il lusso, per esempio, spesso non ha niente a che vedere con la bellezza, ma non oggi, non in questo articolo.

Questa mattina dedico una pagina ad una giovane imprenditrice di successo, che ha trovato il modo di creare un marchio contraddistinto da una bellezza ricercata. Paula Cademartori dietro un desiderio di perfezione, infatti, realizza preziosi simboli da custodire come opere d’arte.

Come avrete inteso non parlo di moda intesa nel senso più comune del termine. Non c’è alcun assoggettamento temporale per la Moda, che regala all’umanità questo genere di capolavori. Certi oggetti, infatti, hanno la fortuna di nascere icone. E’ la maestria nel plasmare la materia ai voleri di uno studio intriso di citazioni artistiche, culturali ed emozionali a fare la differenza tra una bellezza e l’altra.

Oggi conosciamo meglio Paula Cademartori con un’ intervista speciale alla quale con molta gentilezza si è prestata qualche tempo fa.

Intervista a Paula Cademartori

Paula e la moda. I sogni, si sa, partono da lontano… Forse nascono con noi in funzione del nostro talento e del nostro destino…Cosa sognava di diventare da grande Paula Cademartori?!

Esattamente quello che sono diventata!

Posso dire di aver realizzato quello che è sempre stato il mio sogno, ovvero essere un’Accessories Designer e soprattutto costruire un’azienda e lavorare in Italia.

Tu hai studiato molto, partendo da una base di Industrial Design, perfezionando le tue conoscenze alla Marangoni e poi alla Bocconi. Oggi la situazione lavorativa è difficile per i laureati e non solo, ma i giovani, devono continuare a studiare, almeno questo è quello che penso. Secondo te quanto è importante la preparazione per un giovane futuro imprenditore?!

Fondamentale. L’esperienza lavorativa e una buona formazione sono necessari nella costruzione del proprio futuro professionale.

Ogni esperienza ti permette di apprendere qualcosa in più e posso ammettere di averlo sperimentato personalmente. La passione e la determinazione poi, sono alla base del raggiungimento dei propri obiettivi e come consiglio ai giovani posso dire di non arrendersi mai ai primi NO e alle prime difficoltà perché sono queste che ti permettono di crescere sempre più.

Qual’è il tuo rapporto con le web influencers e le fashion blogger? !

Il Fashion Blogger secondo me è una figura molto positiva, in quanto è un ritratto attuale della nostra società che riesce a trasmettere la moda più facilmente oltre che ad un pubblico più ampio e vario. Attraverso il fashion blogger le informazioni girano più velocemente, quindi sono felice di vedere queste donne e ragazze indossare le mie creazioni.

Direi che le tue borse sono state in assoluto le più fotografate durante le fashion week di settembre e, ça va sans dire sono le più desiderate. Sei fiera di questo risultato? Qual’è il tuo prossimo obiettivo?!

Come non esserlo! E’ una soddisfazione enorme vedere che le persone apprezzano quello che faccio e cerco di comunicare attraverso le mie creazioni, ed è un continuo stimolo per il mio lavoro. Il mio prossimo obiettivo è di vedere tutte le donne con al braccio una Paula Cademartori!

Nella tua intervista a Palazzo Morando, durante la scorsa MFW, mi pare di aver capito che la donna che ti ispira e hai apprezzato di più nel fashion system è l’incredibile e immortale Anna Piaggi. C’è qualcosa che credi di avere in comune con lei, o con la sua visione della moda e della vita?!

Sicuramente la forte passione in quello che faccio. Essere una persona creativa che si appassiona a diversi campi, dall’arte, al cinema, alla musica. Amo i colori e il mix di texture e materiali.  Come lei con il suo stile anche io con le mie borse cerco di comunicare unicità e originalità.

Se il tuo marchio fosse una donna, come la tratteggeresti?!

Elegante, contemporanea, cosmopolita e dalla personalità forte ed eclettica.

Parlando di questioni di genere, secondo la tua esperienza, quanto è difficile per una donna imporsi nel mondo del lavoro, acquisire credibilità e farsi rispettare?! Tu sei mamma, oltre che imprenditrice, qual’è il segreto che permette ad una donna di essere lavoratrice senza rinunciare alla famiglia?!

Mamma non ancora, se non di tutte le mie creazioni!

Non è facile, ma credo che ogni donna debba imparare a rispettare i propri desideri e le proprie aspirazioni oltre che saper potenziare e valorizzare autostima e sicurezza in se stessa. Sicuramente essere in grado di bilanciare il proprio tempo tra lavoro e vita privata dando il giusto perso a quello che ti rende realmente felice.

Vogliamo giustificare una volta per tutte quest’adorazione prettamente femminile per le borse di lusso, così da invogliare i maschietti ad assecondare i nostri desideri quanto prima? Allora, Paula Cademartori, perché una donna non deve sentirsi in colpa a bramare un accessorio così prestigioso come il tuo? E’ vero che le borse sono un investimento?

Cosa c’è di male nel volersi bene e quindi fare qualcosa che ci renda felici?

Proprio con le mie creazioni cerco di creare dei veri e proprio oggetti del desiderio destinati a durare nel tempo, dei prodotti unici in termini di lavorazione, texture, mix di materiali e manifattura prettamente Made in Italy.

Che dire poi, le borse per una donna non sono mai abbastanza!

ECCOVI LA COLLEZIONE SS 2015 PAULA CADEMARTORI

PAULA CADEMARTORI SPRING SUMMER 2015 COLLECTION, FASHION LUXURY BAGS, MADE IN ITALY, FASHION BLOGGERS, MFW, FASHION TRENDS, MUST HAVE, THELADYCRACY.IT PAULA CADEMARTORI SPRING SUMMER 2015 COLLECTION, FASHION LUXURY BAGS, MADE IN ITALY, FASHION BLOGGERS, MFW, FASHION TRENDS, MUST HAVE, THELADYCRACY.IT PAULA CADEMARTORI SPRING SUMMER 2015 COLLECTION, FASHION LUXURY BAGS, MADE IN ITALY, FASHION BLOGGERS, MFW, FASHION TRENDS, MUST HAVE, THELADYCRACY.IT PAULA CADEMARTORI SPRING SUMMER 2015 COLLECTION, FASHION LUXURY BAGS, MADE IN ITALY, FASHION BLOGGERS, MFW, FASHION TRENDS, MUST HAVE, THELADYCRACY.IT PAULA CADEMARTORI SPRING SUMMER 2015 COLLECTION, FASHION LUXURY BAGS, MADE IN ITALY, FASHION BLOGGERS, MFW, FASHION TRENDS, MUST HAVE, THELADYCRACY.IT PAULA CADEMARTORI SPRING SUMMER 2015 COLLECTION, FASHION LUXURY BAGS, MADE IN ITALY, FASHION BLOGGERS, MFW, FASHION TRENDS, MUST HAVE, THELADYCRACY.IT PAULA CADEMARTORI SPRING SUMMER 2015 COLLECTION, FASHION LUXURY BAGS, MADE IN ITALY, FASHION BLOGGERS, MFW, FASHION TRENDS, MUST HAVE, THELADYCRACY.IT PAULA CADEMARTORI SPRING SUMMER 2015 COLLECTION, FASHION LUXURY BAGS, MADE IN ITALY, FASHION BLOGGERS, MFW, FASHION TRENDS, MUST HAVE, THELADYCRACY.IT PAULA CADEMARTORI SPRING SUMMER 2015 COLLECTION, FASHION LUXURY BAGS, MADE IN ITALY, FASHION BLOGGERS, MFW, FASHION TRENDS, MUST HAVE, THELADYCRACY.IT PAULA CADEMARTORI SPRING SUMMER 2015 COLLECTION, FASHION LUXURY BAGS, MADE IN ITALY, FASHION BLOGGERS, MFW, FASHION TRENDS, MUST HAVE, THELADYCRACY.IT PAULA CADEMARTORI SPRING SUMMER 2015 COLLECTION, FASHION LUXURY BAGS, MADE IN ITALY, FASHION BLOGGERS, MFW, FASHION TRENDS, MUST HAVE, THELADYCRACY.IT PAULA CADEMARTORI SPRING SUMMER 2015 COLLECTION, FASHION LUXURY BAGS, MADE IN ITALY, FASHION BLOGGERS, MFW, FASHION TRENDS, MUST HAVE, THELADYCRACY.IT


Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , ,



Elisa Bellino




Previous Post

#JLDROCKMYCITY ecco le novità di Jean Louis David

Next Post

WHAT ABOUT PARTY MOOD? IT's TIME of PARTY DRESS





You might also like


More Story

#JLDROCKMYCITY ecco le novità di Jean Louis David

Buongiorno Ladies, cosa vi passa per la testa questa mattina? A me tante storie e film senza lieto fine, ma anche avventure...

18 November 2014