Breaking

Le più belle sfilate della MFW ss 2015 . Ecco la mia esperienza

EVENT / FASHION-OLOGY / NEWS / OUTFIT / 22 settembre 2014

Buongiorno Ladies!

Vi scrivo mentre anche quest’anno la domenica della #MFW sta scivolando via, a differenza della “malsania”, che mi ha accompagnata tutti i giorni. Mi permetto quindi di impressionare sul mio piccolo mondo virtuale quello di cui ho potuto godere durante la settimana della Moda milanese, perchè per me la #MFW finisce qui, dopo l’ attesa sfilata di Dolce e Gabbana (quanta soddisfazione mi danno quei due!). Il vero peccato è dovermela guardare dallo schermino del pc mentre la mia gnoma-cresciuta mi fa le magie con la bacchetta magica. Va bè. Verranno periodi più felici, mi auguro. Eh già, perchè per chi non è ISCRITTA ALL’ALBO-CASTA GIORNALISTI, la vita è molto difficile, ve ne parlai qui, proprio in concomitanza della scorsa edizione.

Perchè sapete, di gente che posa i suoi di dietro flaccidi in prima fila ce n’è sempre tanta, pensate che riescono a parlare di tutto tranne che della collezione, anche durante lo show. Sono così interessati all’evento, che l’80% dei comunicati stampa, piamente consegnati a chi ha il posto assegnato, vengono lasciati lì, tristi e infelici, proprio dove erano stati appoggiati. Alla faccia delle foreste dell’ Amazzonia. #chespreco . Ma loro sì che sono INFLUENCER. Sapete cos’ha risposto Ermanno Scervino nel backstage della sua sfilata alla giornalista, che pensava di finire con “il botto” l’intervista chiedendo cosa pensasse delle “BLOGGER” (pronunciato con sdegno)?

Che ne è intimidito, perchè sono molto preparate e si impegnano molto in quello che fanno, facendolo ogni giorno, per tutto il giorno.

Certo, ci sono così tante di quelle blogger famose per la loro scarsa professionalità, che le generalizzazioni vengono quasi automatiche, ma il fenomeno “fashion blogging” è anche strumento per dimostrare quello che si è capaci di fare. E di questo Franca Sozzani and Company, dovrebbero tenere conto. Dovrebbero capire che il web è l’ultima spiaggia per chi insegue la propria vocazione in questo periodo di crisi sociale, economica e culturale.

Nonostante questo, talvolta dal cappello matto degli uffici stampa più quotati, esce anche il tuo indirizzo mail. Pertanto, anche la semplice “blogger” riesce a godersi qualche sfilata senza essere rimbalzata dagli “omoni” all’ingresso. E allora festaaaaa!!!No non c’è niente da festeggiare invece.  Perchè la festa ci sarà quando a Cesare verrà dato quello che gli appartiene. Quando il merito verrà rivalutato. Quando giornalista e autrice per il web avranno la stessa valenza. Quando non sarà il caso a stabilire a quali sfilate potrai partecipare.

Perchè i cinema avrebbero chiuso se guardare in streaming un film dal computer potesse dare le stesse emozioni. I teatri poi? Non ne parliamo nemmeno. Vivere una sfilata in presa diretta ti permette di caricare di pathos quelle che sarebbero solo mere descrizioni, aridi reportage di un evento decontestualizzato.

Detto questo, in questo articolo cercherò di fare un sunto di tutto quello di cui non potremo fare a meno nella prossima stagione, passando in rassegna le ispirazioni provenienti dalle passerelle che ho apprezzato di più.

 

Stella Jean e i trompe l’oil culturali.

Anche questa volta Stella, ci porta lontano. Torna nella sua terra, infatti, per la prossima estate ci immerge nel furore energico delle atmosfere haitiane. Sulle gonne, sui long dress leggeri e sui geometrici soprabiti veniamo travolti dal ritmo assordante delle colorate vibrazioni caraibiche, dei suoi mercati e dai suoi profumi. C’è tutto questo e molto altro, perchè la sua moda è una missione, una straordinaria opera divulgativa di conoscenza. Una narrazione di memorie collettive, che attraverso i suoi tessuti e i suoi disegni diventano indimenticabili.

stella jean, mfw ss 2015, sfilate pe 2015, milano fashion week, inspiration card, elisa bellino, theladycracy, fashion news, fashion summer trends,

Gucci e la donna anni ’70.

Frida Giannini esagera e fa bene, proponendo una collezione dal piglio giovane e sfrontato. Le Charlie’s Angels, che cavalcano la scena, si vestono di foulard, con fresche scamiciate in seta, contrapposte a trench scamosciati e a jilet di pelliccia molto selvaggi. E’ una conquistatrice dell’Ovest la donna Gucci, che riesce a portare con eleganza e charme abiti in total denim e boyfriend jeans a vita bassa. Fiammeggiante.

gucci, mfw ss 2015, sfilate pe 2015, milano fashion week, inspiration card, elisa bellino, theladycracy, fashion news, fashion summer trends,

Blumarine e i fiori.

Incantevole, questa giovane ninfa, che sembra emergere dal laghetti magici del cartone animato Fantasia della Disney. Non è  in compagnia di centauri e cavalli alati, ma per me è adorabile ugualmente. I fiori che si arrampicano sul corpo si posizionano giusto dove l’occhio altrui deve indugiare. La seta, il tulle e l’organza accompagnano con armonia l’idillio romantico di questo sogno estivo. Bellissimo.

blumarine, mfw ss 2015, sfilate pe 2015, milano fashion week, inspiration card, elisa bellino, theladycracy, fashion news, fashion summer trends,

Fendi e l’arte.

Di questa collezione mi sono piaciuti gli accenni meno culturali (ci hanno visto de Chirico, c’è il riferimento al loro Palazzo della Civiltà Italiana e chissà quante altre cose recondite). Quindi, là dove i minimalismo e le geometrie hanno lasciato il posto al movimento e ai volumi dei mini abiti piumati, sì, allora lì ho goduto. Semplici, ma d’effetto le lunghe gonne in tulle lavorate a pannelli see through. Per quanto riguarda le borse? Diventano mignon e sono meravigliose.

fendi, mfw ss 2015, sfilate pe 2015, milano fashion week, inspiration card, elisa bellino, theladycracy, fashion news, fashion summer trends,

Moschino #thinkpink

E dire che Jeremy mi aveva deluso nella scorsa collezione…Questa volta, nemmeno l’avesse fatto apposta, mi ha messo su una sfilata dedicata alla Barbie. Come non amarlo? Che poi, dietro questa messa in scena, il piano per il rilancio del brand Barbie è stato studiato da strateghi a dir poco geniali, perchè se è vero che Barbie non piace più alle bambine di oggi, a quelle di ieri fa ancora sognare. D’altronde il mondo negli anni ’80 /’90 era imbevuto di così tante illusioni…Una di loro era proprio lei, Barbie nella sua casa a tre piani, con il suo Ken ed il cavallo bianco. Oggi nemmeno gli infanti credono più nella sua storia. Ma qualche pillola rosa fa sempre bene all’umore di questi tempi no? E allora io dico sì allo sfoggio paradossale di questa pazzia pink. Barbie aveva bisogno di svecchiata e Jeremy c’è riuscito. Nemmeno i tailleur d’ispirazione Chanel sono riusciti a scappare alla rivisitazione in formula Barbie Girl. Tra micro top paillettati, mini dress pomposi o super aderenti, tulle e specchi, l’eccesso è servito.

moschino, jeremy scott,  barbie trend, barbie, mfw ss 2015, sfilate pe 2015, milano fashion week, inspiration card, elisa bellino, theladycracy, fashion news, fashion summer trends,

Armani e le principesse del deserto.

Questa volta Giorgio fa muovere la sua donna tra le sfumature della terra, simbolo di nascita e ritorno. Magie di tessuti impalpabili si fanno onde, dune, che divengono sublimi se declinati sulle maxi gonne o sui long dress. Movimenti insoliti producono le infinite sfumature del beije, del grigio, dell’avorio e del marrone sovrapposte ton sur ton sul corpo femminile. Stordiscono quando le applicazioni si fanno stelle punteggiandolo di luce.

armani, giorgio armani, vogue,  mfw ss 2015, sfilate pe 2015, milano fashion week, inspiration card, elisa bellino, theladycracy, fashion news, fashion summer trends,

Scervino ed il bon ton.

Il glamour fa da fil rouge sia per la notte, che per il giorno nella sfilata di Scervino. Gonne a vita alta ultra fascianti si abbinano a top e micro top. Le applicazioni fiorate spaziano sul corpo, importanti. Il massimo dell’eleganza si raggiunge con il total look bianco. Il parka macramè o impreziosito di bagliori argentei stupisce.

ermanno scervino, mfw ss 2015, sfilate pe 2015, milano fashion week, inspiration card, elisa bellino, theladycracy, fashion news, fashion summer trends,

Roberto Cavalli

dipinge una collezione per donne dall’animo nomade. Anche la prossima estate la sua musa vorrà essere seducente e provocante, un po’ amazzone, come sempre, ma anche romantica. Punterà sui long dress plissettati dalle scollature profonde. Inoltre giocherà con l’effetto see through, ammaliando le sue prede scoprendo zone proibite del suo corpo tra intarsi di ricami barocchi.

roberto cavalli, mfw ss 2015, sfilate pe 2015, milano fashion week, inspiration card, elisa bellino, theladycracy, fashion news, fashion summer trends,

Prada, una collezione “abbottonata”.

Il clima è inquietante e forse apocalittico, d’altronde rispecchia un mondo, che da tempo ha abbracciato la strada del non ritorno. Infatti, Miuccia, iper-realistica, prepara una scena desertica, violacea e scura, dove tutto si può pensare tranne che all’estate. A trionfare è il broccato, che va a scontrarsi con i tessuti più poveri come il cotone. C’è molta serietà, un elegante, impeccabile serietà, che sfocia in una ricercatezza ineguagliabile.

prada, miuccia prada, mfw ss 2015, sfilate pe 2015, milano fashion week, inspiration card, elisa bellino, theladycracy, fashion news, fashion summer trends,

Etro e la svolta energica

all’hippy style. Quanto mi è piaciuta questa collezione così libera, così wild! L’ho trovata molto giovane e spregiudicata, per una Pocahontas moderna, che riesce a conservare i caratteri distintivi di casa Etro attualizzandone lo spirito. Tripudi di frange, mantelle e sovrapposizioni di seta declinati nei toni del celeste, del panna e del rosso conquistano!

etro, mfw ss 2015, sfilate pe 2015, milano fashion week, inspiration card, elisa bellino, theladycracy, fashion news, fashion summer trends,

Laura Biagiotti ed il futurismo

E’ sullo sfondo dell’opera “Disegno per foulard, che Laura disegna la nuova collezione estiva, proprio a 100 anni di distanza dalla pubblicazione del “Manifesto della Ricostruzione Futurista dell’Universo”. E’ davanti alla visione di G.Balla che comprendiamo gli abiti e le fantasie, che spaziano nelle geomentrie tra veli di lino e chiffon. E’ una collezione vivace, dove fucsia, turchese, verde acido, lilla e bianco si incontrano senza mescolarsi. Il massimo della chiccheria per le serate estive sono le applicazioni luminose su tulle e ricami floreali.

laura biagiotti, giacomo balla, mfw pe2015, moda e futurismo, abiti anni '50, paillettes dress, milanfashionweek fashion show

Dolce e Gabbana e la passione.

E sì, perchè è quello che muove l’ingegno di Dolce e Gabbana. E poi l’avete letto qualche stralcio della lettera di Stefano scritta a Domenico? Questo già svela il loro segreto vincente. Sta nell’amore, nel sogno, nella dedizione, nella fiducia. E solo chi è stato, o è innamorato, sa cosa significhi. I sentimenti muovono il mondo e lo cambiano. Il loro amore è stato la chiave del loro successo. Un amore, che si è poi trasformato in stima, ma che non si è mai spento. E oggi eccoli qui, ancora una volta a ricevere ovazioni, per la loro carismatica e attesissima sfilata. Sempre fedeli alla Sicilia, che a sua volta non è fedele a nessuno. Quest’estate, allora, lasciamo da parte le ispirazioni bizantine e facciamo spazio alla rovente/struggente anima spagnola. E’ un’euforia sanguigna, quella che invade la pericolosa collezione di Dolce e Gabbana. La donna è una domatrice di uomini. Fatale e forse assassina. Dietro bustini-corazza dorati, si fa ammirare la regina tentatrice, mentre architetta chissà quale follia. Tra pizzi e boleri da torero, si alternano mini e long dress semi trasparenti infestati da tripudi di fantasie barocche. E davanti a tanta opulenza l’uomo soccombe.

dolce e gabbana, lettera stefano gabbana, d&g, mfw ss 2015, sfilate pe 2015, milano fashion week, inspiration card, elisa bellino, theladycracy, fashion news, fashion summer trends,

E con Dolce e Gabbana, chiudo il mio riassunto della #MFW PRIMAVERA ESTATE 2015, tanto ritorneremo ancora mille volte sui trend dell’estate prossima. In questo articolo ci tenevo solo a porre l’accento sulle sfilate che mi sono state più d’ispirazione.

Per quanto riguarda me, sono state giornate ricche. Ricche di belle persone, in primis Nayla, che ormai mi affianca in ogni avventura, ma anche delle altre mie colleghe e amiche fashion blogger quali: Nicky, Desiré, Manu, Auri ,Angela e Carolina, alcune delle quali ho finalmente potuto conoscere di persona proprio in quest’occasione.

 

Outfit 1

Paillettes Dress: Caban Romantic

Jacket: Caban Romantic

Ankle Boots:  HM

Shopper: Prada

Outfit 2:

Trench: Michelle Windheuser

Shirt: Shirt a porter

Skirt: Shirt a porter

Pumps: Rockstud Valentino

Hats and Pochette: L’arte dei sogni

 

 

caban romantic, outfit, vestito paillettes, prada bag, paillettes, mfw ss 2015, sfilate pe 2015, milano fashion week, inspiration card, elisa bellino, theladycracy, fashion news, fashion summer trends, caban romantic, outfit, vestito paillettes, prada bag, paillettes, mfw ss 2015, sfilate pe 2015, milano fashion week, inspiration card, elisa bellino, theladycracy, fashion news, fashion summer trends, caban romantic, outfit, vestito paillettes, prada bag, paillettes, mfw ss 2015, sfilate pe 2015, milano fashion week, inspiration card, elisa bellino, theladycracy, fashion news, fashion summer trends,caban romantic, outfit, vestito paillettes, prada bag, paillettes, mfw ss 2015, sfilate pe 2015, milano fashion week, inspiration card, elisa bellino, theladycracy, fashion news, fashion summer trends,caban romantic, outfit, vestito paillettes, prada bag, paillettes, mfw ss 2015, sfilate pe 2015, milano fashion week, inspiration card, elisa bellino, theladycracy, fashion news, fashion summer trends,stella jean, mfw pe2015, haiti, elisa bellino, fashion report, theladycracystella jean, mfw pe2015, haiti, elisa bellino, fashion report, theladycracystella jean, mfw pe2015, haiti, elisa bellino, fashion report, theladycracystella jean, mfw pe2015, haiti, elisa bellino, fashion report, theladycracystella jean, mfw pe2015, haiti, elisa bellino, fashion report, theladycracystella jean, mfw pe2015, haiti, elisa bellino, fashion report, theladycracystella jean, mfw pe2015, haiti, elisa bellino, fashion report, theladycracycaban romantic, outfit, vestito paillettes, prada bag, paillettes, mfw ss 2015, sfilate pe 2015, milano fashion week, inspiration card, elisa bellino, theladycracy, fashion news, fashion summer trends,caban romantic, outfit, vestito paillettes, prada bag, paillettes, mfw ss 2015, sfilate pe 2015, milano fashion week, inspiration card, elisa bellino, marieclaire party,  theladycracy, fashion news, fashion summer trends,IMG_8554caban romantic, outfit, vestito paillettes, prada bag, paillettes, mfw ss 2015, sfilate pe 2015, milano fashion week, inspiration card, elisa bellino, theladycracy, fashion news, fashion summer trends,pianista milano ,caban romantic, outfit, vestito paillettes, prada bag, paillettes, mfw ss 2015, sfilate pe 2015, milano fashion week, inspiration card, elisa bellino, theladycracy, fashion news, fashion summer trends,caban romantic, outfit, vestito paillettes, prada bag, paillettes, mfw ss 2015, sfilate pe 2015, milano fashion week, inspiration card, elisa bellino, theladycracy, fashion news, fashion summer trends,burani, paillettes, mfw ss 2015, sfilate pe 2015, milano fashion week, inspiration card, elisa bellino, theladycracy, fashion news, fashion summer trends,franca sozzani, fendi, franca sozzani, look franca sozzani, franca sozzani pernacchia,vogue, theladycracy, elisa bellino, street stylecaban romantic, outfit, vestito paillettes, prada bag, paillettes, mfw ss 2015, sfilate pe 2015, milano fashion week, inspiration card, elisa bellino, street style,  theladycracy, fashion news, fashion summer trends,shirt a porter, outfit,  cappello fiori, vestiti strani street style, gonna midi fiori, anni 50 stile, paillettes, mfw ss 2015, sfilate pe 2015, milano fashion week, inspiration card, elisa bellino, street style,  theladycracy, fashion news, fashion summer trends,rockstud valentino,shirt a porter, outfit,  cappello fiori, vestiti strani street style, gonna midi fiori, anni 50 stile, paillettes, mfw ss 2015, sfilate pe 2015, milano fashion week, inspiration card, elisa bellino, street style,  theladycracy, fashion news, fashion summer trends,rockstud valentino,shirt a porter, outfit,  cappello fiori, vestiti strani street style, gonna midi fiori, anni 50 stile, paillettes, mfw ss 2015, sfilate pe 2015, milano fashion week, inspiration card, elisa bellino, street style,  theladycracy, fashion news, fashion summer trends,rockstud valentino,shirt a porter, outfit,  cappello fiori, vestiti strani street style, gonna midi fiori, anni 50 stile, paillettes, mfw ss 2015, sfilate pe 2015, milano fashion week, inspiration card, elisa bellino, street style,  theladycracy, fashion news, fashion summer trends,rockstud valentino,shirt a porter, outfit,  cappello fiori, vestiti strani street style, gonna midi fiori, anni 50 stile, paillettes, mfw ss 2015, sfilate pe 2015, milano fashion week, inspiration card, elisa bellino, street style,  theladycracy, fashion news, fashion summer trends,joshua fenu party, boscolo hotel, mfw, fashion party, rockstud valentino,shirt a porter, outfit,  cappello fiori, vestiti strani street style, gonna midi fiori, anni 50 stile, paillettes, mfw ss 2015, sfilate pe 2015, milano fashion week, inspiration card, elisa bellino, street style,  theladycracy, fashion news, ermanno scervino, fashion summer trends,rockstud valentino,shirt a porter, outfit,  cappello fiori, vestiti strani street style, gonna midi fiori, anni 50 stile, paillettes, mfw ss 2015, sfilate pe 2015, milano fashion week, inspiration card, elisa bellino, street style,  theladycracy, fashion news, fashion summer trends,rockstud valentino, hanita outfit, vestiti strani street style, gonna midi fiori, anni 50 stile, paillettes, mfw ss 2015, sfilate pe 2015, milano fashion week, inspiration card, elisa bellino, street style,  theladycracy, fashion news, fashion summer trends,IMG_8663IMG_8665anna wintour, prada coat, versace fashion show, vestiti strani street style, gonna midi fiori, anni 50 stile, paillettes, mfw ss 2015, sfilate pe 2015, milano fashion week, inspiration card, elisa bellino, street style,  theladycracy, fashion news, fashion summer trends,

 


Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , ,



Elisa Bellino




Previous Post

I gioielli più belli? Nascono dalle perle. Ecco Nihama e Mikiko

Next Post

6 IMPERDIBILI FASHION TREND della London Fashion Week





You might also like



36 Comments

on 22 September 2014

Hai ragione Ely se non fosse che alcune di noi, pur di diventar le nuove ferragni si sono ampiamente rese ridicole durante le ultime MFW. Noi saremmo meglio dei giornalisti perchè avviciniamo la moda alla realtá ed invece ci siamo perse dietro la ricerca smodata della fama e della ricchezza. Come sempre apprezzo molto i tuoi post.

on 22 September 2014

Io a Dolce ho assistito dal vivo..top!
Tesoro il tuo discorso è molto sensato ma se le Fashion blogger iniziassero a comportarsi un pochino piu seriamente..(vedi non imbucarsi alle sfilate come ragazzine ad un concerto e la lista ė lunga)..allora beh forse la categoria sarebbe piu considerata..
Baci

NEW POST

http://www.angelswearheels.com

on 22 September 2014

tu lo sai benissimo che adoro come scrivi e quello che scrivi …. Sante parole !
Sono felicissima di averti conosciuto di presenza !!!
Grazie !!!
A presto bisogna rivedersi
bacione
unconventionalscerets.blogspot.it

on 22 September 2014

Io amo le tue parole e le appoggio in pieno,
il fashion blogger si fa il “mazzo” così dalla mattina alla sera
e scusate l’ufemismo del termine!
La scelta delle tue foto l’adoro.
Un bacio

on 22 September 2014

delle sfilate ho adorato assolutamnete Dolce&gabbana, Moschino, Stella jane, Bulmarine, Pucci e Alessando dell’acqua…
dei tuoi due outfit che hai presentato eri troppo figa nel primo, tutta scintillante!!!
un abbraccio eli
http://www.kulturalmentemoda.com
K.

on 22 September 2014

le proposte firmate Armani e Blumarine ♥ semplicemente raffinate, deliziose!
un bacio,
http://www.detailsdestyle.com

on 22 September 2014

Ely concordo con te.
Io non ci sono mai stata a nessuna fw e non ho intenzione di andarci (soprattutto a Milano) la vedo come una vetrina per mettersi in mostra,avvilente
sminuisce all’inverosimile il lavoraccio che facciamo realmente
mi sono goduta lo streaming senza code e senza tutto quel macello
ho adorato gli anni ’70 attraverso Gucci e alcuni capi di Blumarine e tutta la collezione barbie di Moschino mi è piaciuta tanto
buon inizio settimana
un bacione
http://tr3ndygirl.com

on 22 September 2014

Belli i tuoi look, incredibile ed originale quello con pochette e cappellino fatto di foglie! Delle sfilte sono molte le cose che mi hanno colpito da Gucci Versace D&G agli abiti da sogno di Blumarine! Baci Elisabetta

on 22 September 2014

la tua premessa è stato uno dei motivi per i quali come hai capito alla fine ho preferito il mare. Come ha detto qualcuno a volte è più elegante non esserci che che esserci a tutti i costi, ma arriveranno tempi migliori. Ne sono sicura.
Detto questo io adoro Stella Jean, penso sia esattamente ciò di cui abbiamo bisogno oggi.
un bacino e finalmente questa fw è finita
xxx
mari
http://www.ilovegreeninspiration.com

on 22 September 2014

Amazing post!
You´re very pretty!
xx

http://www.trendsgalleryblog.blogspot.com

on 22 September 2014

Purtroppo oramai esser blogger ( o fashion blogger, definizione abbastanza erronea quando la si utilizza per definire pseudo scrittrici che mostrano autoscatti con indosso insulsi pezzi di stoffa) è esser sminuiti a manichini da pubblicità di 3ºordine.
Sono poche le Vere blogger che riescono a presenziare a questi eventi e che riescono a scrivere dei reportage degni delle più importante riviste del settore.
Senza divagare vorrei farti i Complimenti per l’articolo e per il tuo riassunto delle tendenze. Non so tu ma io non ho trovato nessuna novità in passerella, tutto già visto e troppo comodo. Cosa ne pensi?
Saluti

on 22 September 2014

Purtroppo oramai esser blogger ( o fashion blogger, definizione abbastanza erronea quando la si utilizza per definire pseudo scrittrici che mostrano autoscatti con indosso insulsi pezzi di stoffa) è esser sminuiti.
Sono poche le Vere blogger che riescono a presenziare a questi eventi.
Complimenti per l’articolo e per il tuo riassunto delle tendenze. Non so tu ma io non ho trovato nessuna novità in passerella, tutto già visto e troppo comodo. Cosa ne pensi?

on 22 September 2014

quanto hai ragione Eli… hai detto veramente tutto ciò che c’era da dire, nient’altro da aggiungere.
per quanto riguarda le collezioni invece, hai scelto tutte le mie preferite! ho amato particolarmente Stella Jean, Dolce&Gabbana, Roberto Cavalli e Laura Biagiotti!
un bacione gnoma mia 😉

on 22 September 2014

A volte il vero problema credo sia l’atteggiamento di alcuni di noi blogger, che si sentono divi e già “arrivati”, e pensano che basti schioccare le dita (senza avere alcun merito e senza dimostrare un minimo di umiltà) per ottenere ciò che gli va. Ecco, dovrebbe contare un po’ di più la passione forse e meno l’interesse (anche se questo non vuol dire lavorare gratis). In ogni caso complimenti, bel post!

on 22 September 2014

Ciao Elisa, non spararmi subito. Conosco entrambi i mondi, perché vengo dal giornalismo (non di moda, finanziario). Ti posso dire che solo alcuni pochi giornalisti/e hanno l’accredito alle sfilate per gentile concessione dei loro direttori. Molti altri sono del tutto tagliati fuori. Spesso questa categoria non ama chi ha blog perché li vede come una minaccia al proprio lavoro. Della serie: io ho studiato, fatto l’esame di Stato e queste che cosa vogliono? Eppure ti dico che ha ragione Scervino: molte blogger sono davvero preparate, tu per esempio. Ho malamente riassunto qui un tema molto più ampio, che tocca la crisi dei giornali…
Quanto ai tuoi look: adoro quei cappellini, non riuscirei a portarli, non credo mi stiano bene, ma tu sei affascinante!

xoxo
http://www.bellezzefelici.blogspot.com

on 23 September 2014

Non so che dire mia dolce Elisa, io faccio un lavoro che c’entra poco ho niente con i miei studi universitari per non parlare delle lingue imparate dal vivo ed ecc… quindi posso capirti molto bene. Ma credo che tu possiede quel qualcosa in più che ti porterà esattamente dove lo desideri. Eri bellissima in ogni outfit (ti ho vista da lontano, ma non sono riuscita a salutarti… ringraziamo i miei tacchi jajajaj, ma spero di conoscerti presto)
Un bacione
Maggie D.
The Indian Savage Diary Fashion blog

on 23 September 2014

Sei mitica!
Purtroppo la meritocrazia nella moda è utopia!
Comunque spero un giorno di arrivare già dove sei tu, che è un ottimo punto!
Assistere a un backstage e parlare con la stilista dev’essere qualcosa di unico, mi tremerebbero le gambe!
Continuo a sperare ma alla fine decidono tutto loro!
un bacio grande, continua così

http://tirateladimeno.blogspot.it/

on 23 September 2014

Amazing! Love all the outfits 🙂
http://www.fashionphases.com

on 23 September 2014

Standing ovation per te!!!! Uno, parole sante, due, meraviglioso recap di cui ho goduto ogni singola parola, tre, lo stile non si compra (al contrario di certi inviti, tiè). Adesso vado a stalkerare l’Arte dei Sogni perchè quel cappellino è una meraviglia. Buona giornata tesoro!!
Baci,
Coco
Coco et La vie en rose / Bloglovin / Facebook

on 23 September 2014

Ciao cuore, devo dire che la tua gonna nell’ultima foto, mi ha completamente stregata!!! Per quanto riguarda le sfilate Dolce&Gabbana mi ha letteralmente ipnotizzata e poi mi sono piaciute tantissimo Scervino, Armani e Blumarine. Un abbraccio <3
#teamunicorni

on 23 September 2014

mi piacciono molto i tuoi look =)

fashionischeap.it

on 24 September 2014

The collections are looking amazing ! Looks like you had a lot of fun ! 🙂

http://www.thefashionpanda.be
http://www.thefashionpanda.be

on 24 September 2014

Ciao meraviglia!!! Anche a me moschino, non ha deluso!! Che bello il tuo abito sequin verde!!! Sei suprema nei tuoi look!!!

http://www.elisabettabertolini.com

on 24 September 2014

tesoro i tuoi look sono stati davvero bellissimi che te lo dico a fare! la mia sfilata el cuore? Moschino …Barbie mi ha colpita e affondata 😉
http://www.mrsnoone.it
kiss

on 26 September 2014

beautiful photos, all the collections look gorgeous and you look stunning in your outfit too…love the sequins!!! So much sparkle 🙂

Layla xx

http://www.sprinklesofstyle.co.uk

on 27 September 2014

Comincio dalla delizia di quel cappellino con fiori e foglia che ti stava benissimo e passo alla “solita” polemica sui blogger (ma ancora?). L’Italia è il solito paese antico e conservatore e sarebbe il caso di farsene una ragione.
La carta stampata sta morendo, e per esempio, i quotidiani se non fosse per le sovvenzioni che ricevono, avrebbero già chiuso. E la crisi dell’editoria è ampiamente dimostrata dal fatto che tutti hanno anche la versione web e nei pacchetti di ADV inseriscono anche il banner. Persino le agenzie di stampa non hanno più motivo d’essere se una qualsiasi notizia viene immediatamente scritta su Twitter.

Insomma finiamola con questa storia. Il blogging è il futuro e indietro non si torna.

Con l’amore di sempre e per sempre.
MK

on 28 September 2014

Beautiful pictures! You are Gorgeous with amazing style! The collections are really awesome! Thanks for sharing all of this.
xx
cvetybaby.com
Bloglovin
Instagram

on 28 September 2014

What a lovely post!
Love the green dress you’re wearing and the grey-toned skirt 🙂
xx Anka

http://www.teacupsanddresses.com

on 28 September 2014

Looking great! Especially love the 2nd look. 🙂

http://www.jeannechristinemarie.blogspot.com

on 28 September 2014

belle le sfilate e tu stavi benissimo!!!

on 29 September 2014

Bellissimo post e bellissima selezione di immagini e tu, tu sei molto molto vera!!!

on 29 September 2014

l’editoria è in crisi e i giornali si vendono sempre meno. Blogging e giornalismo non sono in conflitto ma credo si completino!
Adoro il tuo look…davvero sparkling!

http://emiliasalentoeffettomoda.altervista.org/fiesta-con-desigual-lavidaeschula-desigualpuglia-desigualbari-friendsandfamily/
grazie
Mari

on 30 September 2014

Ci tenevo tantissimo a leggere il tuo resoconto sulla MFW e come al solito non deludi mai!! Hai scritto un articolo spettacolare dettagliato e chiaro altro che quei scarsi articoli che si trovano talvolta sui giornali! Se devono accorgersi di qualcuna sul web sei proprio tu!! Hai un talento incredibile e spero proprio che prima o poi raggiungerai tutti i tuoi sogni e i tuoi obbiettivi!
Detto questo ho amato tutti e 3 i tuoi outfits anche se credo che il secondo sia quello che te rispecchi di più con quel tocco di pazzia che hai solo tu!!
Un bacione tesoro!!
http://mywonderrfulworld.blogspot.it/

    on 30 September 2014

    Tesoro grazie di cuore, ma davvero. Mi hai reso davvero felice <3.

on 30 September 2014

Grande Stella Jean 😉

on 3 October 2014

Belle le foto da “backstage” 🙂
Deve essere stata una bella esperienza.

Hai ragione, non si può generalizzare, occorre che qualcuno si impegni un pò di più per valutare le persone che si hanno di fronte.. e tutto sarebbe molto più facile ed armonioso 🙂



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


More Story

I gioielli più belli? Nascono dalle perle. Ecco Nihama e Mikiko

Buongiorno Ladies! Oggi voglio parlarvi di un brand di accessori che mi ha conquistata per la sua femminilità pura e delicata....

19 September 2014